InWind, flat fantasma?

Tra le numerose lettere sull'argomento che circolano su Usenet ne pubblichiamo una con il consenso dell'autore, rappresentativa di alcuni dei problemi che sembrano affliggere l'utenza InWind

Web - Ho un problema. Ho una tariffa flat con Wind e quindi debbo collegarmi con InWind. Sono anni che uso internet e mi sono deciso a lasciare il mio provider a pagamento (Flashnet, che funzionava benissimo) per motivi di costi telefonici (Telecom). La situazione è disperante. Per quasi tutto il giorno si guarda lo schermo immobile, nulla si agita, nulla accade, il fermo più assoluto.

Ho provato a chiamare il numero dell'assistenza.
FANTASTICO.
Ci sono dei ragazzi che poco o nulla sanno di rete che ti consigliano di "riconfigurare" il browser! Se chiedi di un tecnico ti dicono che segnaleranno il problema e che si vedrà. Cosa si vedrà? Nulla, perché non ti richiamano mai. Allora ho chiamato Wind per discutere del mio contratto di abbonamento. Non possono dirmi nulla e neppure lì si riesce a parlare con qualcuno, sempre il solito help desk che risponde a domande fisse e se gli chiedi una cosa imprevista cascano dalle nuvole. Ho chiesto di un numero per le questioni commerciali. NON ESISTE!

Insomma non c'è modo di uscirne. Potrei disdire l'abbonamento, vero. Ma mi sembra comunque di essre stato imbrogliato. Questi signori hanno venduto un servizio, ma non hanno la capacità di offrire il prodotto. Per non dire che i newsgroup non funzionano e debbo collegarmi col mio vecchio provider per scaricare alcuni gruppi (pagando la telefonata).
Vorrei sapere che fare... Qualcuno ha un'idea?

Roberto Barbera
TAG: italia