Worm, nessun blocco per Google

Conferme

Roma - In queste ore si sono diffuse notizie secondo cui motori di ricerca del calibro di Google sarebbero stati addirittura bloccati dalla nuova variante del worm Mydoom (vedi SalvaPC n. 95), in quanto il worm utilizza i motori per individuare indirizzi email da utilizzare per diffondersi.

In realtà nessun "blocco" si è verificato sui motori presi di mira dal worm.
A Punto Informatico, Google ha specificato che "per un breve periodo di tempo" si è verificato un rallentamento.

"Ieri - è stato detto a PI - il motore di ricerca Google è stato rallentato per un breve periodo di tempo a causa del virus MyDoom, che ha intaccato i principali motori di ricerca caratterizzati da ricerche automatiche. Il sito Google non è stato comunque intaccato in maniera significativa e il servizio è stato ripristinato in breve tempo".
TAG: mondo
8 Commenti alla Notizia Worm, nessun blocco per Google
Ordina