11 mln di italiani hanno visto internet

Secondo Between il numero di italiani che almeno una volta nella vita ha navigato sulla rete cresce esponenzialmente. Aumentano anche i navigatori frequenti ma sono in pochi a fidarsi dell'eCommerce

11 mln di italiani hanno visto internetWeb - Sarebbero 11 milioni a maggio gli italiani che almeno una volta nella vita hanno provato "il brivido" della navigazione su internet. Lo sostiene Between, secondo cui a fine marzo il numero era decisamente inferiore, 10,2 milioni. Un dato che segnalerebbe una veloce diffusione del "nuovo verbo digitale".

Stando alle rilevazioni dell'azienda, stanno aumentando anche i navigatori "frequenti", ovvero quelli che si collegano periodicamente alla rete. Nel settembre 1999, afferma Between, si era collegato il 67 per cento degli utenti, contro l'83 per cento di maggio 2000. Sempre nel settembre 1999, in una settimana si collegava il 50 per cento degli utenti e il 37 per cento più volte nella settimana, numeri che a maggio 2000 sono saliti rispettivamente al 65 e al 53 per cento. Inoltre, nell'ultima settimana sarebbero 7 milioni gli italiani che si sono connessi ad internet.

Oggi, sostiene Between, sono 5,8 milioni gli italiani che si connettono alla rete più volte alla settimana. La maggioranza di questi (74 per cento) è di sesso maschile, è compresa tra i 18 e i 34 anni (59 per cento) e risiede al Nord (55 per cento).
Le rilevazioni di Between sembrano poi sconfessare le previsioni di crescita del commercio elettronico pronunciate negli ultimi mesi da diversi istituti di ricerca. Between, infatti, sostiene che da mesi la situazione è stabile: in 30 giorni comprano qualcosa online circa 300mila utenti. Un numero che, stante forse la povertà dell'offerta di eCommerce italiana, non sembra intenzionato a crescere.
TAG: italia