Il VoIP entra in eDonkey

Una societÓ americana veicolerÓ sulla celebre rete P2P i propri servizi di telefonia IP, gli stessi che consentiranno agli utenti del network di chiamare gratuitamente altri PC o chiamare numeri di telefono tradizionali

Fort Lauderdale (USA) - A dimostrazione di come VoIP e P2P sembrino destinati ad andare sempre pi¨ a braccetto, Voiceglo ha firmato un accordo esclusivo con i creatori della celebre rete di file-sharing eDonkey, la stessa utilizzata da eMule, per veicolare su tale network i propri servizi vocali.

Attraverso GloPhone, il client VoIP di Voiceglo, gli utenti della rete eDonkey potranno comunicare da PC a PC gratis o, come con altri software analoghi, effettuare chiamate telefoniche a pagamento dirette verso paesi di tutto il mondo.

Fra i servizi offerti da Voiceglo vi sono le mail vocali, l'attesa su chiamata, l'inoltro delle chiamate, la notifica delle chiamate perse, l'identificativo del chiamante e la conferenza.
Con oltre 2,7 milioni di utenti, eDonkey rappresenta il secondo network di P2P al mondo e il primo in Europa, Africa e Asia.

"Con la forte presenza globale della comunitÓ P2P di eDonkey saremo in grado di espandere significativamente la nostra offerta di servizi VoIP", ha affermato Edward Cespedes, president di Voiceglo.

"La tecnologia P2P offre alle aziende di software un metodo insuperabile per la distribuzione dei propri prodotti a milioni di utenti", ha detto Sam Yagan, presidente di eDonkey.

Voiceglo assegna ad ogni suo cliente un numero di telefono valido negli Stati Uniti che pu˛ essere usato attraverso Internet per effettuare o ricevere chiamate locali, a lunga distanza e internazionali.

Proprio negli scorsi giorni Skype ha annunciato alcune partnership per l'offerta di servizi VoIP a pagamento.
TAG: p2p
7 Commenti alla Notizia Il VoIP entra in eDonkey
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)