Freeware e Shareware - Privacy on e offline!

Seconda puntata piena di programmi per tenere d'occhio amici, parenti, computer e privacy. O per evitare che qualcuno tenga sott'occhio noi!

Roma - Privacy offline, prima parte

NetSpy (freeware 451k)
Come ti controllo il pupo, se sta nell'altra stanza ed al computer. Netspy è un programmino gratuito, se usato in ambito casalingo, capace di controllare altri computer connessi in rete locale. Come? Guardando, appunto, spiando.. e salvando ad intervalli configurabili le schermate del computer o dei computer sotto controllo.

Lasciando il programma attivo a catturare una schermata ogni 10 minuti ad esempio, il babbo premuroso o semplicemente impiccione potrà sapere cosa ha combinato tutta la sera il figlio collegato su internet. A meno che il ragazzo non sia così furbo da scoprire la frequenza del controllo di Netspy ed ogni 10 minuti esatti chiude tutte le finestre non opportune e finge di consultare Encarta!:)

Il programma, che ovviamente va installato sia sul computer del controllore che su quello dei controllati, può anche essere usato per monitorare un unico computer ed attivarsi in maniera occultata ad ogni avvio di Windows.

Applicato su scala aziendale e lavorativa Netspy, che in questo caso richiede il pagamento di 40$ per funzionare a pieno regime, consente di controllare fino a 100 computer comodamente selezionabili da un menu a discesa e definiti con un nome a scelta dell'utente (es. "il computer di Paolo", "il computer del nuovo arrivato", "il computer della segretaria che chatta" etc etc)

LanLed
Un Led per la Lan, ovvero la rete locale. Simile alla piccola icona del System Tray che compare durante una connessione di Accesso Remoto, LedLan invece mostra con due lucine il traffico che passa tra due computer collegati in rete locale. Passando il mouse sull'iconcina appaiono invece i dati numerici del traffico in entrata ed in uscita, rendendo quindi LanLed uno strumento utile per sapere quando e se qualcuno inizia a curiosare in un computer via Lan.

Mp3check (Freeware 4632 per Win2000 o Nt4)
Mp3 ti amo, non ti amo, mi costi, ma quanto mi costi? Mp3check controlla quanto spazio occupa, all'interno di una rete locale, il totale del files Mp3 e WMA.
Files musicali che - a meno che non si tratti della LAN aziendale di un industria discografica! - hanno generalmente poco a che fare con il lavoro...

Evidentemente il problema dello spazio occupato dalla musica, per quanto compressa, è sentito da una azienda come NetIQ che produce numerosi software professionali per reti aziendali, tanto da distribuire gratuitamente questo gingillo controllaMusica.

Quando l'amministratore di sistema si renderà conto che centinaia di Giga della rete locale sono occupati abusivamente da Mp3 e WMA non gli resterà che scegliere se far finta di nulla, cancellare tutto rischiando di trovarsi le ruote dell'automobile bucate per tutta la vita o metter su un JukeBox.