Pirati: 4 arresti a Napoli

GdF

Napoli - Il Comando nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Cremona ha confermato lo smantellamento di una rete criminale napoletana dedicata alla produzione e diffusione sul mercato nero di CD contraffatti.

Secondo gli investigatori, che hanno nei mesi ricostruita l'intera rete distributiva, l'organizzazione faceva capo alla famiglia Bonavolta attiva a Napoli e con precedenti nel settore.

I CD venivano prodotti in numerose centrali di masterizzazione nel napoletano, capace di 4 milioni di copie l'anno, e il giro d'affari complessivo è stato valutato in 18 milioni di euro in un anno.
Nel corso delle operazioni sono stati arrestati 4 membri della famiglia Bonavolta mentre altri 10 appartenenti all'organizzazione sono stati denunciati. 100 masterizzatori e 30.000 supporti sono stati sequestrati durante le perquisizioni nei giorni scorsi.
15 Commenti alla Notizia Pirati: 4 arresti a Napoli
Ordina
  • ...ovviamente provengono anche dal Napoletano, una delle patrie del riciclaggio del denaro sporco attraverso i cd, che poi vengono venduti dal clan dei senegalesi ed affini.
    A 5 Euro ti forniscono il prodotto finito, un cd masterizzato con una copertina tarocca in plastichina (una volta vendevano i cd impacchettati e + simili agli originali....)
    Questo commercio è ILLEGALE, anche in considerazione delle fonti monetarie che finanzia tale mercato.
    E' paragonabile tutto ciò al P2P? E' sanzionabile allo stesso modo?
    Quale è l'utile di un utente P2P se non quello di ascoltare un cd in formato mp3 per poi cancellarlo dopo alcuni ascolti? E quando il cd piace, non è detto che non si acquisti l'originale (il fascino della copertina, delle notizie sulle canzoni ed il feticismo di "possedere" un'opera è indiscussa).
    Ed infine: la qualità dell'mp3 è paragonabile a quella di un cd originale o se ne discosta? Anche i non puristi dovranno riconoscere che la qualità dell'mp3 è nettamente inferiore ad un formato WAV in originale.
    non+autenticato
  • Che facendo morire il p2p la gente compri gli originali a prezzi ESOSI????

    Andranno avanti solo questi individui che continueranno a guadagnare alla faccia di:

    1) discografici
    2) Stato
    3) provider (che dopo la chiusura del p2p moriranno di fame!)
    4) SIAE

    30.000 supporti in questo caso corrispondono a 30.000 cd tarocchi venduti!!!!

    Meglio, così a MORIRE DI FAME sarà più di qualcuno!!!
    Ma del resto è quello che hanno voluto con quella stramaledettissima legge!!!!!!!
    BENE, BRAVI, BIS!
    non+autenticato
  • complimenti signori politici, mi raccomando prendetevela coi giovani che fanno filesharing, ma queste notizie come le commentate?
    non+autenticato
  • Ma che cosa sei? la pirateria và combattuta in qualsiasi forma.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Ma che cosa sei? la pirateria và
    > combattuta in qualsiasi forma.

    Sbaglio, o lo stesso vale per gli accordi di cartello volti a danneggiare i consumatori?


  • - Scritto da: Anonimo
    > Ma che cosa sei? la pirateria và
    > combattuta in qualsiasi forma.

    direi che ci sono problemi molto piu' gravi di questo cosa dici ?

    non mi sembra che le persone che la vorano nel settore della musica e del cinema muoiano di fame
    non+autenticato
  • Il file-sharing non danneggia nessuno, a dispetto di quello che dicono le major. Masterizzare e vendere i cd, invece, fa guadagnare 18 milioni di euro all'anno! Ecco cosa e' sbagliato!
    Se io prendo il cd da Internet, lo ascolto, mi piace, mi ``stento'' i soldi per comprarlo.
    Se io mi ``stento'' i soldi per comprarlo, lo ascolto, e' un cesso, tranne che per il singolo che e' passato per le radio, chi me li rida' i soldi?
    Il problema e' di fondo: le major, i cantanti, il cinema e tutto il resto stanno la' per fare i soldi e se ai loro milioni di dollari togli i tuoi 20 euro loro si incazzano pure!
    E poi senti Bono degli U2 che si lamenta che si sono ``fottuti'' il master del nuovo album. Fai tanta beneficenza e ti lamenti che il tuo cd forse non vendera' tutte le copie sperate perche' lo si trova in anteprima sul file-sharing!! Stai tranquillo che se il cd e' una mezza merda oltre a non comprarlo, la gente non lo scarica nemmeno. Il parere di un amico mi evita il tempo del download.
    Ciao
    non+autenticato
  • :| concordo al 100%
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > direi che ci sono problemi molto piu' gravi
    > di questo cosa dici ?

    Che c'entra che ci siano problemi più gravi?
    Ragionando così non si indagherebbe su nessun reato perché prima bisognarebbe trovare tutti i colpevoli di omicidio, reato più grave di tutti.
    Mi scusi mi hanno rubato l'auto....
    Ah no guardi prima dobbiamo risolvere tutti i casi di omicidio, poi ci occuperemo del furto della sua auto.

    > non mi sembra che le persone che la vorano
    > nel settore della musica e del cinema
    > muoiano di fame

    Quindi finché uno non muore di fame non può essere protetto dalla legge?
    Fate dei discorsi senza senso...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    >
    > > direi che ci sono problemi molto piu'
    > gravi
    > > di questo cosa dici ?
    >
    > Che c'entra che ci siano problemi più
    > gravi?
    > Ragionando così non si indagherebbe
    > su nessun reato perché prima
    > bisognarebbe trovare tutti i colpevoli di
    > omicidio, reato più grave di tutti.
    > Mi scusi mi hanno rubato l'auto....
    > Ah no guardi prima dobbiamo risolvere tutti
    > i casi di omicidio, poi ci occuperemo del
    > furto della sua auto.

    il tuo discorso mi sembra TOTALMENTE "senza capo nè piedi"...
    mica ha detto che bisogna fare la scaletta dei problemi gravi e quindi di agire in base a quest'ultima!

    > > non mi sembra che le persone che la
    > vorano
    > > nel settore della musica e del cinema
    > > muoiano di fame
    >
    > Quindi finché uno non muore di fame
    > non può essere protetto dalla legge?
    > Fate dei discorsi senza senso...

    il discorso senza senso, ripeto, lo stai facendo tu: non devono morire di fame x essere protetti dalle leggi, giustissimo! ma converrai con me che non è giusto che facciano delle leggi ad-hoc per permettere a certi furbacchioni di fare i loro porci comodi, no?
    è giusto guadagnarci, ok, ma è sbagliato APPROFITTARNE e farne una questione di vita o di morte perchè, DICIAMOCELO, questi non muoiono MAI di fame, anzi!
    tu credi che una persona che guadagna per ogni apparizione/trasmissione in radio e tv e PERFINO per dire soltanto "offre tim" in uno spot di 30secondi poi rischia di non arrivare a fine mese come chi compra onestamente tutti i dischi del dj francesco?
    in effetti non metto in dubbio che anche loro possano avere delle difficoltà economiche: comprare una ferrari, del resto, non è concesso a tutti...
    BAH!

    --
    http://federikazzo.altervista.org
  • > >
    > > Che c'entra che ci siano problemi
    > più
    > > gravi?
    > > Ragionando così non si
    > indagherebbe
    > > su nessun reato perché prima
    > > bisognarebbe trovare tutti i colpevoli
    > di
    > > omicidio, reato più grave di
    > tutti.
    [cut]

    >
    > il tuo discorso mi sembra TOTALMENTE "senza
    > capo nè piedi"...
    > mica ha detto che bisogna fare la scaletta
    > dei problemi gravi e quindi di agire in base
    > a quest'ultima!
    >

    No, ma comunque nessuno ha priorità (e quindi importanza) maggiori di un altro. Il download illegale di musica è un reato, punto.

    > > > non mi sembra che le persone che la
    > > vorano
    > > > nel settore della musica e del
    > cinema
    > > > muoiano di fame
    > >
    > > Quindi finché uno non muore di
    > fame
    > > non può essere protetto dalla
    > legge?
    > > Fate dei discorsi senza senso...
    >
    > il discorso senza senso, ripeto, lo stai
    > facendo tu: non devono morire di fame x
    > essere protetti dalle leggi, giustissimo! ma
    > converrai con me che non è giusto che
    > facciano delle leggi ad-hoc per permettere a
    > certi furbacchioni di fare i loro porci
    > comodi, no?
    > è giusto guadagnarci, ok, ma è
    > sbagliato APPROFITTARNE e farne una
    > questione di vita o di morte perchè,
    > DICIAMOCELO, questi non muoiono MAI di fame,
    > anzi!

    Cosa fai nella vita? Scommetto che non hai mai creato niente (di artistico) da poter rivendere. Non sei un programmatore, né tantomeno un cantante Occhiolino
    Altrimenti saresti molto meno sarcastico sul concetto di morire di fame. Ti toccherebbe un po' di più, secondo me.


    > tu credi che una persona che guadagna per
    > ogni apparizione/trasmissione in radio e tv
    > e PERFINO per dire soltanto "offre tim" in
    > uno spot di 30secondi poi rischia di non
    > arrivare a fine mese come chi compra
    > onestamente tutti i dischi del dj francesco?
    > in effetti non metto in dubbio che anche
    > loro possano avere delle difficoltà
    > economiche: comprare una ferrari, del resto,
    > non è concesso a tutti...
    > BAH!

    No, ma se sono là vuol dire che qualcuno ce li ha messi. Non io, non tu... ma allora chi? Il sistema, dirà qualcuno. Esatto, il sistema. ma tu pensi che scaricando musica, ripeto, illegalmente, si possano cambiare le cose? Ne dubito.
    Toglimi una curiosità: quando sarà possibile acquistare online la musica anche in Italia tramite
    ITMS Fan Apple a 99 centesimi, -> un album a 9.99 lo farai oppure continuerai a scaricare musica come fai adesso? Perché allora il discorso economico non varrà più, caro mio. Non penso che per pochi centesimi uno di noi vada in mezzo alla strada. Se non hai 10 euro per acquistare un CD, non avresti neanche i soldi per acquistare un "lettore CD", o un computer, o un motorino... ah già dimenticavo, quelli non si possono scaricare, ma si possono rubare, un po' più grave come reato (vedi su).
    non+autenticato
  • > No, ma comunque nessuno ha priorità
    > (e quindi importanza) maggiori di un altro.
    > Il download illegale di musica è un
    > reato, punto.

    sbagliato: LORO HANNO DECISO CHE è ILLEGALE. ma tralasciamo: ma alla fine ognuno la vede a modo suo.....

    > Cosa fai nella vita? Scommetto che non hai
    > mai creato niente (di artistico) da poter
    > rivendere. Non sei un programmatore,
    > né tantomeno un cantanteOcchiolino
    > Altrimenti saresti molto meno sarcastico sul
    > concetto di morire di fame. Ti toccherebbe
    > un po' di più, secondo me.

    studio scienze della comunicazione, sono reduce della facoltà di informatica, faccio siti web e, UDITE UDITE, sono pure musicista.
    se non mi credi, vatti a guardare il mio sito (cerca il mio nick in un qualsiasi motore di ricerca, così non faccio pubblicità occulta).
    ho programmato videogiochi da quando ho 17 anni, poi ho smesso xkè la mia unica VERA passione è la musica e sto tentando di realizzare un demo... che depositerò da un bravo notaio (altro che SIAE) e distribuirò IO STESSO su internet.
    la musica è una passione E BASTA.
    che vadano a lavorare anche loro, come farò io!
    è giusto guadagnare il GIUSTO, ma non lucrarci... sarò estremo, ma io la penso così.

    > No, ma se sono là vuol dire che
    > qualcuno ce li ha messi. Non io, non tu...
    > ma allora chi? Il sistema, dirà
    > qualcuno. Esatto, il sistema. ma tu pensi
    > che scaricando musica, ripeto, illegalmente,
    > si possano cambiare le cose? Ne dubito.
    > Toglimi una curiosità: quando
    > sarà possibile acquistare online la
    > musica anche in Italia tramite
    > ITMS \\Fan Apple a 99 centesimi, -> un album
    > a 9.99 lo farai oppure continuerai a
    > scaricare musica come fai adesso?
    > Perché allora il discorso economico
    > non varrà più, caro mio. Non
    > penso che per pochi centesimi uno di noi
    > vada in mezzo alla strada. Se non hai 10
    > euro per acquistare un CD, non avresti
    > neanche i soldi per acquistare un "lettore
    > CD", o un computer, o un motorino... ah
    > già dimenticavo, quelli non si
    > possono scaricare, ma si possono rubare, un
    > po' più grave come reato (vedi su).

    non hai capito forse. se mi propongono di comprare deep purple/pink floyd/queen/ecc... a 99 cent/brano, io gli faccio una statua!!!
    INSOMMA, QUI PARLIAMO DI MUSICA CON LA "M" MAIUSCOLA!!!! e io sono sempre stato disposto a pagarla!

    loro pretendono che io acquisti, al modico prezzo di 25euro circa, l'ultimo cd di jamelia? (o come cacchio si scrive..)
    beh... da me quei soldi SE LI SOGNANO.
    però ho una sorella di 10 anni che (purtroppo) ascolta questa porcheria. che faccio? spendo i 25 euro x quella ca**ata o gliela scarico e finisce lì?
    ho LP e CD rigorosamente ORIGINALI di ARTISTI NEL VERO SENSO DELLA PAROLA, ma MAI e poi MAI comprerò un CD (o un WMA/AAC o qualsivoglia supporto) originale di tiziano ferro, valeria rossi e compagnia bella.

    che imparino a rivalutare la musica e a dargli il giusto valore.

    -Fede

    ==================================
    Modificato dall'autore il 27/08/2004 2.10.18


    ==================================
    Modificato dall'autore il 27/08/2004 2.12.23
  • > però ho una sorella di 10 anni che
    > (purtroppo) ascolta questa porcheria. che
    > faccio? spendo i 25 euro x quella ca**ata o
    > gliela scarico e finisce lì?
    > ho LP e CD rigorosamente ORIGINALI di
    > ARTISTI NEL VERO SENSO DELLA PAROLA, ma MAI
    > e poi MAI comprerò un CD (o un
    > WMA/AAC o qualsivoglia supporto) originale
    > di tiziano ferro, valeria rossi e compagnia
    > bella.
    >
    vorrei vedere se tutti pensassero la stessa cosa della musica che "mi auguroOcchiolino " tu produrraiDeluso
    non+autenticato