AMD contro Intel via Gateway?

La mamma dell'Athlon ha deciso di tentarle tutte per rosicchiare ancora qualcosa al colosso dei microchip: pare sia riuscita a concludere un contratto decisivo con Gateway

AMD contro Intel via Gateway?San Francisco (USA) - Intel pare sempre più minacciata dai propri ritardi di produzione e dalla dinamicità di Advanced Micro Devices , il suo più temibile concorrente nel mercato dei processori.

AMD, che con il suo velocissimo Athlon ha lanciato un guanto di sfida senza precedenti contro la mamma dei Pentium, sembra aver appena concluso un contratto che riporta i suoi processori nelle macchine del più grosso distributore di PC in America, Gateway. La notizia, ancora non confermata da Gateway, gira su web ormai da qualche giorno e sono in pochi a dubitare della sua fondatezza. Anche perché venditori di Gateway intervistati dalle agenzie hanno affermato di aver ricevuto materiale informativo sui nuovi sistemi basati su Athlon.

Gateway e AMD si erano "separati" parecchio tempo fa quando ai processori AMD per i computer di fascia bassa e media, Gateway preferì i Celeron di Intel, i "Pentium leggeri". Ora pare proprio che Gateway si appresti a lanciare una linea di personal computer dotati proprio del chip Athlon. Una mossa destinata ad ampliare decisamente le possibilità di diffusione dell'architettura AMD sul maturo e decisivo mercato americano. Non solo, un effetto probabile a brevissimo è la riduzione dei prezzi dell'Athlon stesso e quindi una sua rinnovata competitività rispetto ai prodotti di Intel.