Microsoft odia i pinguini, ama i diavoletti?

Mentre attacca l'open source, Microsoft apprezza codice e servigi di FreeBSD, OS open source. L'antipatia è solo per i pinguini di Linux?

Roma - In un recente articolo dell'edizione on-line del Wall Street Journal (WSJ) si leggono alcune dichiarazioni interessati da parte di Microsoft sull'utilizzo, nei propri prodotti ed infrastruttura di rete, di codice open source.

È noto, infatti, come in questi anni Microsoft si sia avvalsa più volte dell'aiuto di quello che, dopo Linux, è il sistema operativo open source più diffuso sul pianeta: FreeBSD. Dal suo codice Microsoft ha ad esempio attinto a piene mani per scrivere lo stack TCP/IP di Windows ed altri servizi di rete di Windows 2000, e sempre FreeBSD è stato a lungo tempo utilizzato per gestire il noto mailserver Hotmail.

Secondo il WSJ, in una recente intervista Microsoft avrebbe espressamente negato di aver mai utilizzato codice open source e tanto meno di essersi avvalsa di FreeBSD per tenere in piedi Hotmail. Questo chiaramente cozzava clamorosamente con una verità ben conosciuta ai più.
Il WSJ ha così interrogato nuovamente il big di Redmond e questa volta un portavoce dell'azienda, smentendo le dichiarazioni precedenti, ha ammesso l'"utilizzo ripetuto", da parte di Microsoft, di codice open source.

Negli scorsi mesi dal quartier generale di Microsoft è partita una campagna senza precedenti rivolta a smontare proprio la credibilità del software open source, considerato dal vice presidente del colosso di Redmond Craig Mundie "un grave rischio per la sicurezza di tutte le aziende che ne fanno uso". Microsoft inclusa?

"Sono sconcertato dal modo come Microsoft con una mano voglia colpire l'open source e con l'altra si appigli invece ad esso come punto d'appoggio per il suo business", ha dichiarato Marshall Kirk McKusick, leader del gruppo di sviluppatori FreeBSD.

Microsoft - che il Wall Street Journal sta mettendo in croce in questi giorni - si difende sostenendo che le proprie accuse erano sostanzialmente rivolte a Linux, un sistema operativo che adotta una licenza (la GPL) più restrittiva rispetto a quella adottata da FreeBSD (la BSD, per l'appunto).

Il WSJ fa però notare che in passato Microsoft non soltanto ha più volte parlato di open source in termini generici, ma non ha neppure mai lasciato intendere che potessero esistere forme "benigne" di open source. Fra l'altro, secondo il portavoce Microsoft interpellato dal quotidiano, sebbene in Hotmail FreeBSD sarebbe stato rimpiazzato da Windows la scorsa estate, questo OS verrebbe ancora correntemente utilizzato come server DNS e di advertising.

Parrebbe, sembra dire il WSJ, che Microsoft odi i pinguini, ma abbia un debole per i diavoletti.
72 Commenti alla Notizia Microsoft odia i pinguini, ama i diavoletti?
Ordina
  • Sei il piu' forteTriste((
    Il creatore del peggior OS oggi in circolazione!
    Vuole essere anche pagato.......ma tu pensa!!!!
    non+autenticato


  • - Scritto da: Vertigo
    > Sei il piu' forteTriste((
    > Il creatore del peggior OS oggi in
    > circolazione!
    > Vuole essere anche pagato.......ma tu
    > pensa!!!!
    ABILE E ARRUOLATO.
    non+autenticato
  • > ABILE E ARRUOLATO.

    Alien ma quando riunirai il tuo esercito e scoprirai che in realta' usano tutti windows cosa farai?
    non+autenticato


  • - Scritto da: Ciao
    > > ABILE E ARRUOLATO.
    >
    > Alien ma quando riunirai il tuo esercito e
    > scoprirai che in realta' usano tutti windows
    > cosa farai?

    Semplice PRETORIANO, come sai anch' io uso il sistema del DRAGA, ma in parallelo ho installato LINUX MANDRAKE che ho acquistato e con la quale mi ci trovo benissimo.
    Consiglio a tutti di investire poche migliaia di lire e acquistare una distro LINUX da inserire in parallelo al SO del DRAGA; per i primini neofiti newbye consiglio MANDRAKE; l' utima distro, la 8.0 è ottima.
    Per 3 motivi:
    1) Imparare a lavorare su un vero SO e imparare qualcosa in più sui computers; chi lo vuole avrà la possibilità di sapere tutto.
    2) Non farsi più DRAGARE dal DRAGA, e prepararsi a LIBERARSI UNA VOLTA PER TUTTE DAL GIOGO DEL DRAGA.
    3) Favorire la comunità OPEN SOURCE perchè lavora per tutti noi.


    Sembrerebbe un assurdo, ma farà bene anche al DRAGA quando presto arriveremo fifty/fifty.
    non+autenticato

  • Anch'io uso Win e sono forte sostenitore di Linux...
    anch'io uso in parallelo Mandrake e Win...
    userei di più Linux ma purtroppo non riesco a navigarci per un winmodem che me lo impedisce ma il prossimo modem (che compererò tra non molto) sarà più serio...
    userei di più Linux ma Macromedia non ancora progettato dei programmi per Linux...
    agli inizi volevo impare ASP ma poi mi sono reso conto che era di gran lunga meglio PHP e lo stò imparando...
    non ho mai studiato Win e mai lo studierò, con calma studio Linux (poichè ho molte altre cose da studiare prima) ed arriverò ad un livello in cui dirò: "Ciao Bill, con te ho chiuso... (anche se non ti ho dato mai un soldo)"
    E ti assicuro che se lo faccio io sono in grado di farlo in molti, soprattutto se motivati a ostacolare il regime economico di quei quattro ladri...

    Ciao bello...
    non+autenticato
  • E come LEIT MOTIV stà SPARANDO GRANATE CAZZUTE a destra ed a manca contro la GPL & C.


    CNet) - Non c'è pace tra MS e la comunità Open Source.
    Questa volta a scendere in campo è proprio Bill Gates, il presidentissimo della MS, che, dopo aver ascoltato a lungo quello che avevano da dire i suoi sottoposti, ha deciso di parlare in prima persona.
    Gates ha dichiarato che MS condivide il codice dei suoi prodotti con i suoi clienti (la cosidetta politica dello shared source) e che il servizio postale Hotmail usa del software Open Source.
    Gates afferma che molte persone non sanno assolutamente cosa sia e a quali vincoli sottoponga la GPL, ma parlano tanto per parlare e quando finalmente gliela si spiega chiaramente, si rimani stupiti davanti alla natura "Pac-Man-like" di questa licenza.
    UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU
    VADE RETRO DRAGA. PUSSA VIA BRUTTA BERTUCCIA SMOCCOLOSA.

    Segue link:

    http://linuxtoday.com/news_story.php3?ltsn=2001-06...


    non+autenticato


  • - Scritto da: Alien
    > Gates ha dichiarato che MS condivide il
    > codice dei suoi prodotti con i suoi clienti
    > (la cosidetta politica dello shared source)
    > e che il servizio postale Hotmail usa del
    > software Open Source.

    darth vader e coppo... questa e' per voi.
    E ve la ingoiate tutta.

    > chiaramente, si rimani stupiti davanti alla
    > natura "Pac-Man-like" di questa licenza.

    gabo gabo gabo...
    mi sa che gates in casa sua ha ancora il C64... d'altro canto e' l'unica piattaforma su cui riesce a capirci qualcosa.
    non+autenticato


  • - Scritto da: munehiro
    >
    >
    > - Scritto da: Alien
    > > Gates ha dichiarato che MS condivide il
    > > codice dei suoi prodotti con i suoi
    > clienti
    > > (la cosidetta politica dello shared
    > source)
    > > e che il servizio postale Hotmail usa del
    > > software Open Source.
    >
    > darth vader e coppo... questa e' per voi.
    > E ve la ingoiate tutta.

    anke per Ciao (UAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAA SUBISCI)

    >
    > > chiaramente, si rimani stupiti davanti
    > alla
    > > natura "Pac-Man-like" di questa licenza.
    >
    > gabo gabo gabo...
    > mi sa che gates in casa sua ha ancora il
    > C64... d'altro canto e' l'unica piattaforma
    > su cui riesce a capirci qualcosa.

    concordo con te munehiro
    non+autenticato


  • > > > (la cosidetta politica dello shared
    > > source)
    > > > e che il servizio postale Hotmail usa
    > del
    > > > software Open Source.
    > >
    > > darth vader e coppo... questa e' per voi.
    > > E ve la ingoiate tutta.
    >
    > anke per Ciao (UAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAA
    > SUBISCI)

    Ossia? Sai cosa significa shared source? E quali vincoli impone microsoft a chi possiede i suoi sorgenti? E in quanti li possiedono? E soprattutto quanto pagano per averli?

    > > mi sa che gates in casa sua ha ancora il
    > > C64... d'altro canto e' l'unica
    > piattaforma
    > > su cui riesce a capirci qualcosa.
    > concordo con te munehiro

    Detto da uno che posta i messaggi doppi...
    non+autenticato


  • - Scritto da: munehiro
    >
    >
    > - Scritto da: Alien
    > > Gates ha dichiarato che MS condivide il
    > > codice dei suoi prodotti con i suoi
    > clienti
    > > (la cosidetta politica dello shared
    > source)
    > > e che il servizio postale Hotmail usa del
    > > software Open Source.
    >
    > darth vader e coppo... questa e' per voi.
    > E ve la ingoiate tutta.

    anke per Ciao (UAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAA SUBISCI)

    >
    > > chiaramente, si rimani stupiti davanti
    > alla
    > > natura "Pac-Man-like" di questa licenza.
    >
    > gabo gabo gabo...
    > mi sa che gates in casa sua ha ancora il
    > C64... d'altro canto e' l'unica piattaforma
    > su cui riesce a capirci qualcosa.

    concordo con te munehiro

    FORZA ALIEN
    ciao!
    non+autenticato
  • HELO, MORTADELLE PRETORIANE, BECCHINI DELL' OPEN SOURCE, INCANTATORI DI SERPENTI E SUONATORI DI FLAUTI MAGICI, ECCO A VOI QUELLO CHE AVETE SEMPRE DETTO IMPOSSIBILE; UN BILANCIO ATTIVO DI UNA SOCIETA' OPEN SOURCE............., PREPARATEVI ALLE CAMPANE A MORTO PER IL DRAGA.



    RESEARCH TRIANGLE PARK, N.C.--June 19, 2001-- Red Hat, Inc. the leader in developing, deploying and managing open source solutions, today reported revenue of $25.6 million for the first quarter ended May 31, 2001, an increase of 18% versus the $21.7 million reported for the first quarter of fiscal 2001 and a decrease of 5% over the fourth quarter of fiscal 2001.

    The company reported an adjusted net income of $600,000, or break even per share, for the first quarter of fiscal 2002, compared to an adjusted net loss of $3.7 million, or $0.02 per share, for the first quarter of fiscal 2001. On a reported basis, the net loss was $27.6 million, or $0.16 per share, compared with a net loss of $17.4 million, or $0.11 per share in the first quarter of fiscal 2001.

    ``In an increasingly difficult IT environment, Red Hat delivered a profit and generated positive cash flows for the first time,'' commented Matthew Szulik, President and CEO of Red Hat. ``Companies continue to migrate their platforms to Red Hat Linux and to adopt Open Source solutions for mission critical applications.''

    Highlights for the first quarter include

    SEGUE INTERO BILANCIO.

    http://linuxtoday.com/news_story.php3?ltsn=2001-06...

    bye from Alien


    non+autenticato

  • Queste cifre fanno ridere il Draga....
    Ha giusto oggi fatto una DONAZIONE il cui ammontare era maggiore della cifra da te riportata!

    Con la lingua fuoriPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPP
    non+autenticato


  • - Scritto da: ROTFL
    >
    > Queste cifre fanno ridere il Draga....
    > Ha giusto oggi fatto una DONAZIONE il cui
    > ammontare era maggiore della cifra da te
    > riportata!
    >
    > Con la lingua fuoriPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPP

    UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU
    UN' ALTRA CONFERMA DI QUANTO SIETE UTONTI, ANZI "XTONTI".
    UNA COSA SONO I BILANCI IN PAREGGIO O IN ATTIVO (MEGLIO SE LEGGERO) DI UN' ATTIVITA' ECONOMICA, UN' ALTRA COSA SONO I BILANCI IN "SUPERATTIVO" IN PARTICOLAR MODO PER IL PRINCIPALE AZIONISTA, FATTI DRAGANDO QUATTRINI A MANIPOLI DI UTONTI, ANZI "XTONTI" COME VOI.
    CHE POI, ESSENDO CORNUTI E BASTONATI, GIOITE GIULIVI QUANDO QUEL CAZZUTO E CORNUTO DI DRAGA FA IL MAGNANIMO CON LE SUE "DONAZIONI".
    DA QUESTO SI VEDE QUANTO SIETE GNURANT.

    non+autenticato

  • - Scritto da: Aliem

    Aliem?
    ROTFL !!!

    > UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU
    > UN' ALTRA CONFERMA DI QUANTO SIETE UTONTI,
    > ANZI "XTONTI".
    > UNA COSA SONO I BILANCI IN PAREGGIO O IN
    > ATTIVO (MEGLIO SE LEGGERO) DI UN' ATTIVITA'
    > ECONOMICA, UN' ALTRA COSA SONO I BILANCI IN
    > "SUPERATTIVO" IN PARTICOLAR MODO PER IL
    > PRINCIPALE AZIONISTA, FATTI DRAGANDO
    > QUATTRINI A MANIPOLI DI UTONTI, ANZI
    > "XTONTI" COME VOI.
    > CHE POI, ESSENDO CORNUTI E BASTONATI, GIOITE
    > GIULIVI QUANDO QUEL CAZZUTO E CORNUTO DI
    > DRAGA FA IL MAGNANIMO CON LE SUE
    > "DONAZIONI".
    > DA QUESTO SI VEDE QUANTO SIETE GNURANT.

    Come al solito non hai capito niente....
    Mi sa che un giorno, schiacciandoti i brufoli,
    ti sei fatto fuori il cervello x sbaglio.

    Ti ho fatto solo notare che quello che te ritiene un cifrone, per Bill Gates non è nulla....
    E questo è un dato di fatto innegabile....

    Con la lingua fuoriPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPP
    non+autenticato
  • Molto interessanti le tue fonti. E sicuramente non di parte. Ecco la stessa notizia data dalla Reuters

    Red Hat remains in red: Linux software maker posts $27.6M quarterly net loss

    RESEARCH TRIANGLE PARK, N.C., Jun 19, 2001 (The Canadian Press via COMTEX) -- Linux software packager Red Hat Inc. said Tuesday it broke even on an operating basis in the quarter ended May 31, meeting Wall Street estimates.
    Red Hat reported adjusted net income of $600,000 US, or break even per share, in the first three months of its financial year. That compared with an adjusted net loss of $3.7 million, or two cents per share, a year earlier.

    Before adjustments, the net loss was $27.6 million, or 16 cents a share, compared with a net loss of $17.4 million, or 11 cents a share, in the first quarter of the previous year.

    Red Hat reported revenue of $25.6 million, down five per cent from the previous quarter but up 18 per cent from the year-earlier period.

    Red Hat, which has yet to report a profit since it went public, markets a CD-ROM version of the open-source Linux operating system and provides customers with technical support.



    - Scritto da: Alien
    > HELO, MORTADELLE PRETORIANE, BECCHINI DELL'
    > OPEN SOURCE, INCANTATORI DI SERPENTI E
    > SUONATORI DI FLAUTI MAGICI, ECCO A VOI
    > QUELLO CHE AVETE SEMPRE DETTO IMPOSSIBILE;
    > UN BILANCIO ATTIVO DI UNA SOCIETA' OPEN
    > SOURCE............., PREPARATEVI ALLE
    > CAMPANE A MORTO PER IL DRAGA.
    >
    >
    >
    > RESEARCH TRIANGLE PARK, N.C.--June 19,
    > 2001-- Red Hat, Inc. the leader in
    > developing, deploying and managing open
    > source solutions, today reported revenue of
    > $25.6 million for the first quarter ended
    > May 31, 2001, an increase of 18% versus the
    > $21.7 million reported for the first quarter
    > of fiscal 2001 and a decrease of 5% over the
    > fourth quarter of fiscal 2001.
    >
    > The company reported an adjusted net income
    > of $600,000, or break even per share, for
    > the first quarter of fiscal 2002, compared
    > to an adjusted net loss of $3.7 million, or
    > $0.02 per share, for the first quarter of
    > fiscal 2001. On a reported basis, the net
    > loss was $27.6 million, or $0.16 per share,
    > compared with a net loss of $17.4 million,
    > or $0.11 per share in the first quarter of
    > fiscal 2001.
    >
    > ``In an increasingly difficult IT
    > environment, Red Hat delivered a profit and
    > generated positive cash flows for the first
    > time,'' commented Matthew Szulik, President
    > and CEO of Red Hat. ``Companies continue to
    > migrate their platforms to Red Hat Linux and
    > to adopt Open Source solutions for mission
    > critical applications.''
    >
    > Highlights for the first quarter include
    >
    > SEGUE INTERO BILANCIO.
    >
    > http://linuxtoday.com/news_story.php3?ltsn=20
    >
    > bye from Alien
    >
    >
    non+autenticato


  • - Scritto da: zap
    > M$ bugiarda e infame

    invece c'e' moltissimo valore nel gratuito, quando puoi prenderlo come tale e rivenderlo a caro prezzo. Solo che questo con linux non possono farlo (per motivi di licenza), con bsd possono eccome.
    io mi stupisco che ve ne facciate meraviglia... non so se vi rendete conto di chi stiamo parlando.
    non+autenticato


  • - Scritto da: munehiro
    >
    >
    > - Scritto da: zap
    > > M$ bugiarda e infame
    >
    > io mi stupisco che ve ne facciate
    > meraviglia... non so se vi rendete conto di
    > chi stiamo parlando.

    mi limito semplicemente a smentire le facili menzogne.

    Le parole hanno un peso.




    non+autenticato
  • Lo dici come se fosse una cosa negativa.

    Da quando fare profitti con l'industrializzazione di tecnologie che la ricerca mette a disposizione è una cosa immorale o illegale?

    - Scritto da: munehiro
    >
    >
    > - Scritto da: zap
    > > M$ bugiarda e infame
    >
    > invece c'e' moltissimo valore nel gratuito,
    > quando puoi prenderlo come tale e rivenderlo
    > a caro prezzo. Solo che questo con linux non
    > possono farlo (per motivi di licenza), con
    > bsd possono eccome.
    > io mi stupisco che ve ne facciate
    > meraviglia... non so se vi rendete conto di
    > chi stiamo parlando.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Darth Vader
    > Lo dici come se fosse una cosa negativa.
    >
    > Da quando fare profitti con
    > l'industrializzazione di tecnologie che la
    > ricerca mette a disposizione è una cosa
    > immorale o illegale?

    se microsoft si limkitasse a questo... ma anche la corte d'appello ha riconosciuto come anti-concorrenziali le manovre di microsoft.

    E' immorale una azienda che distrugge la concorrenza privandola dei mezzi per concorrere.


    >
    > - Scritto da: munehiro
    > >
    > >
    > > - Scritto da: zap
    > > > M$ bugiarda e infame
    > >
    > > invece c'e' moltissimo valore nel
    > gratuito,
    > > quando puoi prenderlo come tale e
    > rivenderlo
    > > a caro prezzo. Solo che questo con linux
    > non
    > > possono farlo (per motivi di licenza), con
    > > bsd possono eccome.
    > > io mi stupisco che ve ne facciate
    > > meraviglia... non so se vi rendete conto
    > di
    > > chi stiamo parlando.
    non+autenticato


  • - Scritto da: zap
    > M$ bugiarda e infame

    Ha parlato di gratuito? Qualcuno qui si contraddice spesso e volentieri , opensource vuol dire gratis oppure no?
    Microsoft mica ha smentito di usare software opensource ,anzi ...ha sempre detto che BSD va benissimo. E sicuramente per un servizio gratuito come hotmail le riduce i costi.

    Lo shared source di microsoft invece si paga ,e salato oltre a firmare un bel NDA di quelli che se violati significano la tua rovina.
    Ovviamente shared source non e' modificabile , redistribuibile ,ecc ,ecc.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Ciao
    >
    >
    > - Scritto da: zap
    > > M$ bugiarda e infame
    >
    > Ha parlato di gratuito?

    si: Mundie aveva detto "C'è poco valore nel gratuito", in uno dei suoi simpatici attacchi al mondo dell'open Source.

    >Qualcuno qui si
    > contraddice spesso e volentieri , opensource
    > vuol dire gratis oppure no?

    Infatti microsoft è vittima dei suoi stessi problemi.

    E questo è il punto: alla microsoft vanno dicendo che LINUX NON E' gratuito veramente, ma allora l'affermazione di Mundie RIVALUTEREBBE LINUX, che sarebbe il prodotto di innovazione con cui rivaleggiare alla pari.
    D'altra parte se LINUX è veramente gratuito, allora Mundie sa che, di fronte a un prodotto di tale prezzo, quelli di matrigna-microsoft non possono competere, e quindi esprime una valutazione personale sul poco valore del "gratuito".
    Ma così facendo deve spiegarci perché microsoft vende il suo software con incorporato software gratuito come le parti di FreeBSD di cui è nota l'esistenza.

    Microsoft è in torto marcio, e come si muove è smentibile.

    > Lo shared source di microsoft invece si paga
    > ,e salato oltre a firmare un bel NDA di
    > quelli che se violati significano la tua
    > rovina.
    > Ovviamente shared source non e' modificabile
    > , redistribuibile ,ecc ,ecc.

    ecco un buon intervento per smontare qualsiasi desiderio di usare la suddetta licenza. Grazie.

    Morale: microsoft non sa nulla di Open, ma ama solo sfruttarne i frutti.
    Coloro che fanno di queste pratiche, generalmente, sono noti in biologia come PARASSITI.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 12 discussioni)