SCO subisce il contrattacco IBM

IBM si lancia in due nuove azioni con cui si difende e ribatte, accusando SCO di aver infranto il copyright di alcuni dei propri software per Linux

Roma - Nell'arco di una sola settimana IBM ha presentato, nella causa che la contrappone a Sco, due richieste di summary judgment che, se venissero accolte dal giudice, potrebbero seriamente compromettere l'intero castello accusatorio della rivale.

Con una delle due mozioni IBM si difende, e intende dimostrare di non aver infranto alcun contratto di SCO, mentre con l'altra mozione contrattacca accusando la rivale di aver violato il copyright di alcuni propri software per Linux.

IBM sostiene di avere le prove che il contratto di Licenza di UNIX non le impedisce di mettere il proprio codice a disposizione della comunità open source. In sostanza, mentre SCO considera le porzioni di codice UNIX riversate da IBM in Linux come "lavoro derivato", e dunque di sua proprietà, quest'ultima afferma di aver sviluppato tali porzioni di codice in proprio e, di conseguenza, di poterne fare ciò che vuole.
L'accusa che ora IBM lancia a SCO è quella di aver copiato oltre 780.000 linee di programma provenienti da 16 differenti software scritti da IBM per le proprie versioni di Linux. Il colosso di Armonk ha chiesto al giudice di emettere un giudizio sommario, che richiede tempi assai più brevi del procedimento tradizionale, e un'ingiunzione permanente contro SCO.

La battaglia continua.
6 Commenti alla Notizia SCO subisce il contrattacco IBM
Ordina
  • Alla fine ... indipendentemente dal campo ... informatico, biomedico, meccanico etc. si arriva sempre a loro ... agli avvocati! La societa' moderna e' sempre piu' tagliata su misura per gli avvocati!

    Una novita'? Sembra di no, sembra che la litigiosita' intrinseca della specie umana (alla faccia dei pacifisti e di altri illusi) porti ad un aumento di cause man mano che aumenta il livello di alfabetizzazione e di cultura (per modo di dire) ...

    Un esempio illlustre viene da un antichissimo villaggio Egizio di artigiani delle piramidi, per quei tempi una vera isola di cultura per livello di alfabetizzazione e di capacita' artistiche e tecniche ... risultato? Un aumento vertiginoso delle cause legali incrociate tra cittadini Sorride come dire ... se nelle societa' piu' primitive si risolve a colpi di mitra (vedi mediooriente) in quelle piu' evolute a colpi di citazioni ... ragazzi studiate legge ... studiate legge ed il futuro e' vostro Occhiolino


    non+autenticato
  • SCO subisce il responso del mercato, che ha riconosciuto la bolla (o dovremmo dire: balla) speculativa inflazionata dalle vuote pretese di un'azienda fallimentare come sco

    http://finance.yahoo.com/q/bc?s=SCOX&t=5y&l=on&z=l...=
    non+autenticato
  • Ma questi fanno anche software oltre che cause?

    Considerando le premesse, se linux è arrivato fin qui è un vero miracolo.
    Fan Linux
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Ma questi fanno anche software oltre che
    > cause?
    >
    > Considerando le premesse, se linux è
    > arrivato fin qui è un vero miracolo.
    > Fan Linux

    Ma caro amico mio ritengo, che effettivamente tutto si muova in teatrini, o meglio in tira e molla che fanno di questo ambiente un posto pieno di avvocati, di superaccount managers di supersupersuperipermegadirectormanager, e di pochi pochi tecnici che tirano avanti 'sti carrozzoni. D'altronde Linux e' nato da hackers che volevano dare alla comunita' un OS libero e che fosse di tutti, se aspettavamo i supermegaaccountmanagertuttofumoenientearrosto stavamo freschi. Daltronde la peggior cafonata che ci siamo tirati dietro dal XX° Secolo e' proprio sta assurdita' di gente che di informatica ne sa poco o niente (in compenso vende molto fumo e poco arrosto, e per di piu' arrosto di altri) che gira con macchinoni con benefits da far girare la testa , ma che a malapena sa battere due tasti su una keyboard.
    Rimpiango i tempi dell'innovazione informatica "dal produttore al consumatore", sì insomma... quella del garage, dove almeno chi gestiva il prodotto lo aveva veramente prodotto lui.
    Stiamo andando verso un informatica fatta di inutili managers, circondati da avvocati, da cause e da giudici, e tutto questo sinceramente mi fa un po' pena per non dire peggio.

    Il motore informatico gira e continua a girare, grazie a veri informatici con contratti ridicoli e trattamenti economici pari ad una cassiera di ipermercato con qualche anno di esperienza (con tutto il rispetto per una cassiera di ipermercato).
    Infondo non sono molto cambiati i tempi in cui la HP rise di Apple e IBM storse il naso a quei due ragazzini venuti da Seattle.
    Se davvero pensiamo che queste grosse multinazionali dopo certi rifiuti ad Jobs e Gates (che abbiamo visto che infondo non erano poi così tanto diversi da HP e IBM), accettino in pieno la filosofia di Stallman, e che qualche mummia seduta in una scrivania si alzi dal suo sarcofago per caracollare in avanti seguendo la luce della filosofia dell'Opensource, io ci credo poco.

    Per cui a questi teatrini ci continuo a credere sempre meno.

    Diffedevolmente Vostro Elwood
  • bentornato, passato buone vacanze?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > bentornato, passato buone vacanze?

    yess tang yu come dice biscardi