AMD entra nell'era dei 90 nanometri

Il chipmaker ha consegnato ai produttori di notebook i suoi primi chip a basso consumo costruiti con processo a 90 nanometri e tecnologia strained silicon. Attese le versioni desktop e, il prossimo anno, quelle dual-core

Sunnyvale (USA) - Nelle scorse settimane AMD ha annunciato di aver iniziato la consegna ai produttori di notebook dei primi processori Mobile Athlon 64 costruiti con un processo a 90 nanometri, lo stesso che, come noto, consente di ridurre la dimensione dei transistor e incrementare di conseguenza la densità dei chip: questo si traduce nella possibilità di creare chip più veloci e in grado di consumare meno.

Per i suoi nuovi chip a 90 nanometri, il chipmaker di Sunnyvale si è avvalso della tecnologia strained silicon, che permette di incrementare la velocità degli elettroni all'interno dei circuiti. Tale tecnologia viene già ampiamente adottata da produttori come Intel e IBM.

I nuovi Mobile Athlon 64 a 90 nanometri, precedentemente noti con il nome in codice di Oakville, sono indirizzati ai notebook della categoria "thin and light". AMD ha rivelato che i primi sistemi equipaggiati con i suoi nuovi chip a basso consumo arriveranno sul mercato nei prossimi mesi, mentre le CPU da 90 nanometri per il segmento desktop sono attese per la fine di questo trimestre.
Il produttore ha detto che la transizione ai 90 nanometri rappresenta la prima importante tappa verso il rilascio, durante la metà del prossimo anno, dei suoi primi processori a doppio core.

È già invece disponibile sul mercato retail il nuovo modello di Athlon 64 3700+, un processore pensato per i PC portatili desktop-replacement. Lanciato poco più di una settimana fa, il nuovo chip verrà adottato su alcune linee di notebook di HP e VodooPC.

Nel corso di questo mese il chipmaker ha poi annunciato che i processori Opteron verranno impiegati nei server e nelle workstation utilizzate da JAK Films per la produzione del film "Star Wars, Episode III".
TAG: hw
6 Commenti alla Notizia AMD entra nell'era dei 90 nanometri
Ordina