Il DVD CD corre verso il mercato

Spalleggiato da alcune major discografiche, il giovane formato di compact disc musicali a doppio formato, CD e DVD, sarà sul mercato verso la fine dell'anno. Nel nome della compatibilità

Roma - Approvati lo scorso giugno dal DVD Forum con il nome di DualDisc, i dischi ottici metà CD e metà DVD sono pronti a sbarcare sul mercato entro la fine dell'anno. Lo ha annunciato un consorzio che comprende etichette del calibro di EMI Music, Sony BMG Music Entertainment, Universal Music Group e Warner Music Group, colossi già pronti per proporre al grande pubblico i primi album a doppio formato.

I DualDisc sono caratterizzati da una tecnologia che, di fatto, fonde in un unico disco a due facce un CD e un DVD: entrambi i lati possono contenere sia tracce audio che tracce dati. Ciò che rende i DualDisc particolarmente appetibili per l'industria della musica è la possibilità di continuare a distribuire la musica nel classico e diffusissimo formato CD Audio e, nello stesso tempo, spingere sul mercato formati audio di qualità più elevata che sfruttino la maggiore capienza del lato DVD.

I DualDisc conterranno, oltre a due differenti versioni dello stesso album (CD Audio e DVD Audio), anche alcune tracce dati con video, interviste, gallerie di foto, testo delle canzoni, link a pagine Web ed altri contenuti.
"Combinando in un singolo disco video, suono surround e connettività Web possiamo consentire ai nostri artisti di esprimere al meglio la propria creatività e, nel contempo, dare ai consumatori un prodotto di valore più elevato", ha commentato Andrew Lack, CEO di Sony BMG. "Siamo convinti che questa nuova iniziativa potrà rivitalizzare il tradizionale mercato della musica al dettaglio".

Il consorzio DualDisc, che presto varerà il sito www.dualdisc.com, sostiene che i test di mercato condotti negli scorsi mesi hanno ricevuto una risposta molto positiva da parte dei consumatori. La caratteristica più apprezzata è, come si può facilmente immaginare, la compatibilità dei DualDisc con qualsiasi tipo di drive capace di leggere i CD e/o i DVD. Naturalmente la musica in formato DVD potrà essere riprodotta solo con un lettore che supporti i DVD Audio.

Secondo quanto riportato all'inizio di agosto da The Register, una società tedesca ha reclamato la paternità della tecnologia alla base dei DualDisc, tecnologia apparentemente già protetta da un brevetto registrato in Europa, e in attesa di approvazione in USA, con il nome di DVD Plus. A quanto pare, tuttavia, tale rivendicazione non ha avuto alcun effetto sui piani delle major relativi alla commercializzazione dei DualDisc.
TAG: hw
28 Commenti alla Notizia Il DVD CD corre verso il mercato
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)