Sequestrati tre siti italiani

Ma i materiali illegali che contenevano sono comunque reperibili su decine di altri siti, chat e forum. Le nostre verifiche

Cagliari - Sono stati sottoposti a sequestro dalla Guardia di Finanza di Cagliari i siti italiani Akkattaweb@shop, hotsat e digitalfreesat, il primo ospitato sul network di Aruba e i secondi su quello di Tiscali (digitalfreesat è stato sottoposto a sequestro già da tempo dalla GdF di Catania). A quanto pare, il sequestro è dovuto al fatto che i due siti erano coinvolti in attività pirata sia nel campo tecnologico che commerciale.

Stando a quanto riferito dalla Guardia di Finanza, entrambi i siti erano gestiti da uno studente di ingegneria elettronica 25enne di Cava dei Tirreni. Questa persona, di cui si conoscono solo le iniziali, D.A., avrebbe utilizzato le proprie conoscenze per mettere in piedi un "florido commercio" di schede e card falsificate per la decrittazione delle trasmissioni satellitari delle pay-tv e altro materiale pirata venduto "sottocosto" rispetto ai prezzi di listino. Il tutto avrebbe reso più di un miliardo e mezzo di lire.

A quanto pare il ragazzo era noto come "Diabolo" ai propri clienti e attraverso i siti metteva in vendita il proprio materiale. Sulla home page del sito campeggiava una email, masdim@hotmail.com, accanto ad un menù "esplicito": filez ird, filez sec, softwarez, documenti, nzs, file x func.
Da una verifica di Punto Informatico, è anche emerso che alcuni suoi messaggi apparsi su forum di ezboard, celebre infrastruttura per la creazione di comunità-forum, sono stati censurati nelle scorse ore, in alcuni casi assieme a tutto il forum in cui erano apparsi. Altri messaggi, altrove, sembrano confermare la natura "ambigua" delle attività del giovane intraprendente studente.

Secondo la Guardia di Finanza, akkattaweb aveva ottenuto 72mila accessi in pochi mesi di attività e hotsat addirittura 200mila.

Una rapida ricerca in rete, comunque, può consentire di entrare facilmente in contatto con molti altri siti, anche non italiani, che offrono codici per la duplicazione di card elettroniche, pay-tv ecc. Disponibili anche molti forum e chat in cui ci si scambiano "idee" e "metodi". Tutti segni evidenti di quanto sia difficile mettere un freno al fenomeno.

Ad ogni modo, pare che ora il ragazzo rischi da tre a cinque anni di carcere per violazione delle leggi sul diritto d'autore e il copyright. Sarebbe anche accusato di intercettazione di comunicazioni elettroniche e distribuzione illegale di codici di accesso a sistemi informativi altrui.
TAG: cybercops
64 Commenti alla Notizia Sequestrati tre siti italiani
Ordina
  • La censura per diffusione di crack o illeciti sul software sembra dare molto più scalpore e interesse che alri siti che offendono la morale. Cmq questi ultimi siti non tolgono profitto ad altri quindi non è necessario l'intervento della Gdf. Triste   
    non+autenticato
  • Questi pirati di oggi fanno di tutto per diventare warez, ma io dico : sfruttare le vostre conoscenze per obiettivi giusti, come eliminare il dominio sulla rete dei pedofili..................   by Lord Sabotatore
    non+autenticato
  • Ma vi pare questo il modo di dare le notizie?
    Piene di imprecisioni, improvvisate, per sentito dire.
    Siete proprio di un livello infimo.

    non+autenticato

  • Ma quale rosicone assalta questo giornale...
    Molti amici molto onore.
    Grande PI, avanti cosi'.
    Fa pure rima Occhiolino
    non+autenticato
  • Ciao ragazzi,
    ma è vero che entro il 2006 chi vorrà vedere la TV lo portà fare solo tramite digitale? E per vedere tutti i programmi in chiaro si dovrà avere uno (o più) di quei decoder di M****!? ...e sì! La tecnologia ha fatto passi proprio da gigante... peccato che anche i CA***ni li abbiano fatti ed non è grazie a loro se negli anni '70 bastava avere qualche ferro incrociato per ricevere un segnale... ed è grazie a loro se nel 2000 è necessario disporre di decoder e contro decoder per ricevere un segnale per un canale!
    non+autenticato
  • Mi chiamo Alessandro Marzini, di Livorno per essere precisi. Ho avuto anche io come tanti della mia città e in Italia in generale la gradita visita della G.d.F. Non entro nei meriti della questione, ma tutto quello che vi diro è vero perche vissuto sulla mia stessa pelle. Ebbene, mi sono divertito molto! Hanno perquisito sia casa mia sia il mio laboratorio privato. In casa si sono presentati in due che mi hanno portato via computer e decoder italtel. Poi siamo andati al laboratorio e su mia richiesta è venuto un "perito informatico". Praticamente qualsiasi congegno elettronico lo hanno portato via, avevo 6 computer di cui 4 con linux; il perito non capendoci niente ha ritenuto opportuno portare via tutti e 6 gli HD, poi mi ha chiesto perchè nei computer avevo i cassetti estraibili...
    Hanno portato via gli switch diseq per la parabola dicendo che erano materiale di indagine.
    Poi il perito clicca su Start->Programmi->mIRC. Mi chiede come mai il programma non è registrato e dove ho la licenza...li spiego che mirc non necessita di licenza. Mi dice: "Ok, cmq è un programma per fare le card del satellite...." Ed io gli spiego che non è cosi. Quasi si innervosisce per la mia risposta. Quindi rovista nell'HD cercando qualche file e scoprendo un file siti.txt gli si illuminano gli occhi (3 siti di cui 2 chiusi gia da tempo). Quindi passa ed esaminare i vari CD che ho e alla vista di uno con scritto "Cartoon" dice: "Non mi si venga a dire che questo CD è musicale..." Pensa che ci siano codici...(che fantasia) e quindi lo mette nel computer ma alla vista di file audio fa finta di niente...Provvedo poi al sequesto di CD di Linux, Smootwall per Linux e altro materiale Open Source, non mi chiede neppure la licenza di Windows 98 che HO!! Poi vede una scheda Satellitare DVB Siemens nel computer e gli occhi si illuminano di nuovo, soprattutto quando vede che dentro cè una CAM irdeto e seca che ovviamente sequestra.
    Si passa poi all'elettronica, mi "trova" kit della Futura Elettronica di programmatori di PIC, Sle4442, etc. basette sperimentali...tutto sequestrato...Poi si sofferma su un circuito con un antenna dell'Aurel e mi chiede: "Questo?" Ed io: trasmettitore dati via radio, etc etc etc ma mi interrompe dicendomi: "Si...ma con questo ci potresti trasmettere i codici a distanza...".
    Trovando poi appunti manoscritti dell'Università e datasheet vari di componenti elettronici, provvede al sequestro...Trova poi una funcard smd in una custodia di un demo cd della psx 2 e mi sta per sequestrare anche la ps2 pensando che sia qualche diavoleria per la ps2...
    Il sequestro continua cosi....lui che fa finta di capirci qualcosa in quello che trova e che sequestra, io che guardo la mia ragazza che ride pure lei che anche se fa psicologia ci capisce di piu del perito...
    Poi firmo il verbale, saluto i finanzieri con una stretta di mano e rifletto a caldo sull'accaduto...
    Ebbene signori, questa è la realta delle cose.
    Non mi hanno trovato 1000 wafer, non mi hanno trovato qualche milione sotto il materasso...
    Hanno trovato quello che troverebbero in casa di qualsiasi appassionato di computer e/o elettronica che magari ha pure 2-3 decoder, per capire, per studiare, si, magari per vendere giusto il costo del materiale, una wafer all'amico e all'amico dell'amico.
    Ma i giornali diranno: "Scoperto pirata livornese, sequestrate sofisticate apparecchiature elettroniche e programmi per computer per falsificare le card del satellite".
    Ed io saro quello che dicono i giornali. Cosi va la vita...Tu sei quello che dice la tv, quello che dice il giornale, le riviste "specializzate".
    Io non ho niente contro D+, Stream. Io ce l'ho con il sistema. Per cui se rubi 1000 lire sei una ladro, se rubi 1.000.000 sei un disonesto, se rubi 1 miliardo potresti farla anche franca.
    D+ ci tiene a dare queste notizie, tutti i giornali ne parlano...ma delle multe mai inflitte per mancato rispetto della legge sul decoder unico tutti zitti...va bene cosi...
    I programmo i PIC16f84 e mi diverto a farci tante cose tra cui anche a studiare quanto sicuro puo essere un sistema. Ma ogni volta che scrivo una riga di assembler rischio di avere visite e se mi trovano quel listato ai loro occhi complesso rischio di essere indagato per chissa cosa.
    I CD del PS1 adesso li vendono anche i marocchini...
    Spero di vedere sulla rete schemi di modifica dei goldbox per vedere tutto senza scheda. Spero di rimanere abbastanza in vita da vedere D+ fallire come sta facendo Stream.
    Io, ex utente Irdeto, sono stato trattato di merda.
    I decoder goldbox in vendita sono illegali perche la legge dice che ci devo ricevere l'offerta di entrambi gli operatori, che la G.D.F. sequesti i goldbox!
    Le contromisure di D+ fanno ridere, è per questo che tutti grandi e piccini, bravi e meno bravi, gli "truccano" le card finte e vere...
    D+ è inutile che continui a mandare i C1 1A 00 00 10 per vedere che key sono inserite nella card...
    E sei stronza se cancelli la mk00 seca alla gente che non cèntra niente perchè cosi facendo blocchi i goldbox!
    Ma la ragione l'ha chi ha i soldi....quindi le mie sono parole buttate al vento....
    Mi piacerebbe per un attimo unire tutte le nostre forze per far tremare la terra alla pressione, tutti quanti insieme, del solo tasto RETURN....
    Ma questi sono solo i sogni di un hacker un po' filosofo e un po' ingenuo...

    Salutoni,
    Alessandro Marzini
    non+autenticato


  • - Scritto da: Alessandro Marzini
    > Mi chiamo Alessandro Marzini, di Livorno per
    > essere precisi. Ho avuto anche io come tanti
    > della mia città e in Italia in generale la
    > gradita visita della G.d.F. Non entro nei
    > meriti della questione, ma tutto quello che
    > vi diro è vero perche vissuto sulla mia
    > stessa pelle. Ebbene, mi sono divertito
    > molto! Hanno perquisito sia casa mia sia il
    > mio laboratorio privato. In casa si sono
    > presentati in due che mi hanno portato via
    > computer e decoder italtel. Poi siamo andati
    > al laboratorio e su mia richiesta è venuto
    > un "perito informatico". Praticamente
    > qualsiasi congegno elettronico lo hanno
    > portato via, avevo 6 computer di cui 4 con
    > linux; il perito non capendoci niente ha
    > ritenuto opportuno portare via tutti e 6 gli
    > HD, poi mi ha chiesto perchè nei computer
    > avevo i cassetti estraibili...
    > Hanno portato via gli switch diseq per la
    > parabola dicendo che erano materiale di
    > indagine.
    > Poi il perito clicca su
    > Start->Programmi->mIRC. Mi chiede come mai
    > il programma non è registrato e dove ho la
    > licenza...li spiego che mirc non necessita
    > di licenza. Mi dice: "Ok, cmq è un programma
    > per fare le card del satellite...." Ed io
    > gli spiego che non è cosi. Quasi si
    > innervosisce per la mia risposta. Quindi
    > rovista nell'HD cercando qualche file e
    > scoprendo un file siti.txt gli si illuminano
    > gli occhi (3 siti di cui 2 chiusi gia da
    > tempo). Quindi passa ed esaminare i vari CD
    > che ho e alla vista di uno con scritto
    > "Cartoon" dice: "Non mi si venga a dire che
    > questo CD è musicale..." Pensa che ci siano
    > codici...(che fantasia) e quindi lo mette
    > nel computer ma alla vista di file audio fa
    > finta di niente...Provvedo poi al sequesto
    > di CD di Linux, Smootwall per Linux e altro
    > materiale Open Source, non mi chiede neppure
    > la licenza di Windows 98 che HO!! Poi vede
    > una scheda Satellitare DVB Siemens nel
    > computer e gli occhi si illuminano di nuovo,
    > soprattutto quando vede che dentro cè una
    > CAM irdeto e seca che ovviamente sequestra.
    > Si passa poi all'elettronica, mi "trova" kit
    > della Futura Elettronica di programmatori di
    > PIC, Sle4442, etc. basette
    > sperimentali...tutto sequestrato...Poi si
    > sofferma su un circuito con un antenna
    > dell'Aurel e mi chiede: "Questo?" Ed io:
    > trasmettitore dati via radio, etc etc etc ma
    > mi interrompe dicendomi: "Si...ma con questo
    > ci potresti trasmettere i codici a
    > distanza...".
    > Trovando poi appunti manoscritti
    > dell'Università e datasheet vari di
    > componenti elettronici, provvede al
    > sequestro...Trova poi una funcard smd in una
    > custodia di un demo cd della psx 2 e mi sta
    > per sequestrare anche la ps2 pensando che
    > sia qualche diavoleria per la ps2...
    > Il sequestro continua cosi....lui che fa
    > finta di capirci qualcosa in quello che
    > trova e che sequestra, io che guardo la mia
    > ragazza che ride pure lei che anche se fa
    > psicologia ci capisce di piu del perito...
    > Poi firmo il verbale, saluto i finanzieri
    > con una stretta di mano e rifletto a caldo
    > sull'accaduto...
    > Ebbene signori, questa è la realta delle
    > cose.
    > Non mi hanno trovato 1000 wafer, non mi
    > hanno trovato qualche milione sotto il
    > materasso...
    > Hanno trovato quello che troverebbero in
    > casa di qualsiasi appassionato di computer
    > e/o elettronica che magari ha pure 2-3
    > decoder, per capire, per studiare, si,
    > magari per vendere giusto il costo del
    > materiale, una wafer all'amico e all'amico
    > dell'amico.
    > Ma i giornali diranno: "Scoperto pirata
    > livornese, sequestrate sofisticate
    > apparecchiature elettroniche e programmi per
    > computer per falsificare le card del
    > satellite".
    > Ed io saro quello che dicono i giornali.
    > Cosi va la vita...Tu sei quello che dice la
    > tv, quello che dice il giornale, le riviste
    > "specializzate".
    > Io non ho niente contro D+, Stream. Io ce
    > l'ho con il sistema. Per cui se rubi 1000
    > lire sei una ladro, se rubi 1.000.000 sei un
    > disonesto, se rubi 1 miliardo potresti farla
    > anche franca.
    > D+ ci tiene a dare queste notizie, tutti i
    > giornali ne parlano...ma delle multe mai
    > inflitte per mancato rispetto della legge
    > sul decoder unico tutti zitti...va bene
    > cosi...
    > I programmo i PIC16f84 e mi diverto a farci
    > tante cose tra cui anche a studiare quanto
    > sicuro puo essere un sistema. Ma ogni volta
    > che scrivo una riga di assembler rischio di
    > avere visite e se mi trovano quel listato ai
    > loro occhi complesso rischio di essere
    > indagato per chissa cosa.
    > I CD del PS1 adesso li vendono anche i
    > marocchini...
    > Spero di vedere sulla rete schemi di
    > modifica dei goldbox per vedere tutto senza
    > scheda. Spero di rimanere abbastanza in vita
    > da vedere D+ fallire come sta facendo
    > Stream.
    > Io, ex utente Irdeto, sono stato trattato di
    > merda.
    > I decoder goldbox in vendita sono illegali
    > perche la legge dice che ci devo ricevere
    > l'offerta di entrambi gli operatori, che la
    > G.D.F. sequesti i goldbox!
    > Le contromisure di D+ fanno ridere, è per
    > questo che tutti grandi e piccini, bravi e
    > meno bravi, gli "truccano" le card finte e
    > vere...
    > D+ è inutile che continui a mandare i C1 1A
    > 00 00 10 per vedere che key sono inserite
    > nella card...
    > E sei stronza se cancelli la mk00 seca alla
    > gente che non cèntra niente perchè cosi
    > facendo blocchi i goldbox!
    > Ma la ragione l'ha chi ha i soldi....quindi
    > le mie sono parole buttate al vento....
    > Mi piacerebbe per un attimo unire tutte le
    > nostre forze per far tremare la terra alla
    > pressione, tutti quanti insieme, del solo
    > tasto RETURN....
    > Ma questi sono solo i sogni di un hacker un
    > po' filosofo e un po' ingenuo...
    >
    > Salutoni,
    > Alessandro Marzini


    Ciaoo , posso comprendere cosa hai passato ! non ti invidio , oramai possedere tali aggeggi è reato per la legge stramba italiana , sia che ne faccia un uso di studio sia che abbia venduto un milione di card , è pazzesco ma è cosi !
    La cosa che fa piu paura di tutto quello che hai raccontato è che questi personaggi sequestrano tutto quel che trovano , visto che non sono assolutamente preparati ne in elettronica , mancomeno in informatica ,solo pochi esemplari rari lo sono veramente , magari x che sono anche loro stessi a farsi tali giocattoli , e ovviamente conoscono gli arcani ... cmq io stenderei un velo pietoso alla mia piccola povera italia , spero che almeno le cose diciamo legali te le restituiscano , anche solo per soddisfazione , una cosa è certa : riescono a rovinare la vita anche ad un bambino , tanto basta giustamente guadagnare i titoloni sui giornali ( cosa che nessuno oramai gliene frega di leggerli ! visto che copiano cd il 75 % della popolazione , tra poco stessa cosa anche per il
    non+autenticato


  • - Scritto da: Alessandro Marzini
    > Mi chiamo Alessandro Marzini, di Livorno per
    > essere precisi. Ho avuto anche io come tanti
    > della mia città e in Italia in generale la
    > gradita visita della G.d.F. Non entro nei
    > meriti della questione, ma tutto quello che
    > vi diro è vero perche vissuto sulla mia
    > stessa pelle. Ebbene, mi sono divertito
    > molto! Hanno perquisito sia casa mia sia il
    > mio laboratorio privato. In casa si sono
    > presentati in due che mi hanno portato via
    > computer e decoder italtel. Poi siamo andati
    > al laboratorio e su mia richiesta è venuto
    > un "perito informatico". Praticamente
    > qualsiasi congegno elettronico lo hanno
    > portato via, avevo 6 computer di cui 4 con
    > linux; il perito non capendoci niente ha
    > ritenuto opportuno portare via tutti e 6 gli
    > HD, poi mi ha chiesto perchè nei computer
    > avevo i cassetti estraibili...
    > Hanno portato via gli switch diseq per la
    > parabola dicendo che erano materiale di
    > indagine.
    > Poi il perito clicca su
    > Start->Programmi->mIRC. Mi chiede come mai
    > il programma non è registrato e dove ho la
    > licenza...li spiego che mirc non necessita
    > di licenza. Mi dice: "Ok, cmq è un programma
    > per fare le card del satellite...." Ed io
    > gli spiego che non è cosi. Quasi si
    > innervosisce per la mia risposta. Quindi
    > rovista nell'HD cercando qualche file e
    > scoprendo un file siti.txt gli si illuminano
    > gli occhi (3 siti di cui 2 chiusi gia da
    > tempo). Quindi passa ed esaminare i vari CD
    > che ho e alla vista di uno con scritto
    > "Cartoon" dice: "Non mi si venga a dire che
    > questo CD è musicale..." Pensa che ci siano
    > codici...(che fantasia) e quindi lo mette
    > nel computer ma alla vista di file audio fa
    > finta di niente...Provvedo poi al sequesto
    > di CD di Linux, Smootwall per Linux e altro
    > materiale Open Source, non mi chiede neppure
    > la licenza di Windows 98 che HO!! Poi vede
    > una scheda Satellitare DVB Siemens nel
    > computer e gli occhi si illuminano di nuovo,
    > soprattutto quando vede che dentro cè una
    > CAM irdeto e seca che ovviamente sequestra.
    > Si passa poi all'elettronica, mi "trova" kit
    > della Futura Elettronica di programmatori di
    > PIC, Sle4442, etc. basette
    > sperimentali...tutto sequestrato...Poi si
    > sofferma su un circuito con un antenna
    > dell'Aurel e mi chiede: "Questo?" Ed io:
    > trasmettitore dati via radio, etc etc etc ma
    > mi interrompe dicendomi: "Si...ma con questo
    > ci potresti trasmettere i codici a
    > distanza...".
    > Trovando poi appunti manoscritti
    > dell'Università e datasheet vari di
    > componenti elettronici, provvede al
    > sequestro...Trova poi una funcard smd in una
    > custodia di un demo cd della psx 2 e mi sta
    > per sequestrare anche la ps2 pensando che
    > sia qualche diavoleria per la ps2...
    > Il sequestro continua cosi....lui che fa
    > finta di capirci qualcosa in quello che
    > trova e che sequestra, io che guardo la mia
    > ragazza che ride pure lei che anche se fa
    > psicologia ci capisce di piu del perito...
    > Poi firmo il verbale, saluto i finanzieri
    > con una stretta di mano e rifletto a caldo
    > sull'accaduto...
    > Ebbene signori, questa è la realta delle
    > cose.
    > Non mi hanno trovato 1000 wafer, non mi
    > hanno trovato qualche milione sotto il
    > materasso...
    > Hanno trovato quello che troverebbero in
    > casa di qualsiasi appassionato di computer
    > e/o elettronica che magari ha pure 2-3
    > decoder, per capire, per studiare, si,
    > magari per vendere giusto il costo del
    > materiale, una wafer all'amico e all'amico
    > dell'amico.
    > Ma i giornali diranno: "Scoperto pirata
    > livornese, sequestrate sofisticate
    > apparecchiature elettroniche e programmi per
    > computer per falsificare le card del
    > satellite".
    > Ed io saro quello che dicono i giornali.
    > Cosi va la vita...Tu sei quello che dice la
    > tv, quello che dice il giornale, le riviste
    > "specializzate".
    > Io non ho niente contro D+, Stream. Io ce
    > l'ho con il sistema. Per cui se rubi 1000
    > lire sei una ladro, se rubi 1.000.000 sei un
    > disonesto, se rubi 1 miliardo potresti farla
    > anche franca.
    > D+ ci tiene a dare queste notizie, tutti i
    > giornali ne parlano...ma delle multe mai
    > inflitte per mancato rispetto della legge
    > sul decoder unico tutti zitti...va bene
    > cosi...
    > I programmo i PIC16f84 e mi diverto a farci
    > tante cose tra cui anche a studiare quanto
    > sicuro puo essere un sistema. Ma ogni volta
    > che scrivo una riga di assembler rischio di
    > avere visite e se mi trovano quel listato ai
    > loro occhi complesso rischio di essere
    > indagato per chissa cosa.
    > I CD del PS1 adesso li vendono anche i
    > marocchini...
    > Spero di vedere sulla rete schemi di
    > modifica dei goldbox per vedere tutto senza
    > scheda. Spero di rimanere abbastanza in vita
    > da vedere D+ fallire come sta facendo
    > Stream.
    > Io, ex utente Irdeto, sono stato trattato di
    > merda.
    > I decoder goldbox in vendita sono illegali
    > perche la legge dice che ci devo ricevere
    > l'offerta di entrambi gli operatori, che la
    > G.D.F. sequesti i goldbox!
    > Le contromisure di D+ fanno ridere, è per
    > questo che tutti grandi e piccini, bravi e
    > meno bravi, gli "truccano" le card finte e
    > vere...
    > D+ è inutile che continui a mandare i C1 1A
    > 00 00 10 per vedere che key sono inserite
    > nella card...
    > E sei stronza se cancelli la mk00 seca alla
    > gente che non cèntra niente perchè cosi
    > facendo blocchi i goldbox!
    > Ma la ragione l'ha chi ha i soldi....quindi
    > le mie sono parole buttate al vento....
    > Mi piacerebbe per un attimo unire tutte le
    > nostre forze per far tremare la terra alla
    > pressione, tutti quanti insieme, del solo
    > tasto RETURN....
    > Ma questi sono solo i sogni di un hacker un
    > po' filosofo e un po' ingenuo...
    >
    > Salutoni,
    > Alessandro Marzini

    Ciao ..
    Mi permetto di rispondere ad un messaggio che apparentemente pare un po esasperato : non mi fraintendere , io faccio parte della cosiddetta categoria dei cattivi (PS AntiD....) pero allo stesso tempo se tutto cio che hai detto è vero effettivamente qualcosa negli amici Colleghi non quadra , intendo ovviamente nella preparazione , questo non significhi che intendo sputare sentenze su altrui senza realmente conoscere i fatti ; io sono solo al corrente di una cosa : Per ottenere un mandato di perquisizione e relativo avviso di garanzia occorrono Validi Motivi ! percio denunzie a tuo carico , prove concrete di avvenuto reato ecc.ecc. , specialmente se si tratta di perquisizioni in ambito privato , solo in casi di armi e droga pedo , sfruttamento ecc.ecc.. ( il mio lavoro !) allora la cosa è diversa , a volte si possono anche utilizzare metodi poco ortodossi , ma sto parlando chiaramente di FATTI GRAVI , non di
    reatuccioli di basso livello come copie ecc.ecc...
    per quello le Forze dell Ordine
    non+autenticato
  • Forse puoi trovare un modo per ripagarti dei "danni". Trova un bravo avvocato, diffida tutti i giornali a non riportare inesattezze. Anche se ci provano non riusciranno ad evitare stupidaggini e inesattezze che il tuo avvocato trasformera' in breve in "calunnie".
    Chiedigli molti soldi ma accontentati di "pochi, maledetti e subito."
    non+autenticato


  • Ok,
    da fare subito: trova un avvocato GIOVANE e agguerrito, spiegagli la situazione, vedrai che
    intanto potrai tutelarti contro i giornali (che sono uno dei piu' grossi mali italiani).
    Per quanto riguarda la parte GdF, ti posso capire,
    spesso secondo me hanno elementi che NON sanno cosa fanno, e NON sapendolo in misura cautelativa sequestrano tutto, per stiparlo poi nei loro magazzini... la tua roba rivedrà la luce del sole solo quando sarà obsoleta...

    Certo che sono tristi... vedi gente che ruba miliardi... e loro se la rifanno con gente che al massimo arrotonda lo stipendio, io non sono un
    "arrotondatore" (per me le TV a pagamento possono
    chiudere sin da oggi... prima di pagare per vedere un film in TV devono farmi milardario),
    ma non capisco tutto questo odio verso i piccoli,
    cristo prendetevela con STREAM, CON D+ con OMNITEL, con TELECOM, con BLU , con WIND e gli altri che rubano di continuo ai danni dei privati... mah... vabbe'... tutta la mia solidarieta'.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Successiva
(pagina 1/5 - 21 discussioni)