Un decoder in più ma niente SKY

Ne parla un lettore che ricostruisce la singolare serie di avvenimenti che lo ha portato a non fruire almeno per ora dei servizi dell'operatore satellitare

Roma - Tra le segnalazioni giunte in redazione sui problemi di attivazione di SKY ne riportiamo una che comprende il testo di una raccomandata inviata a SKY Italia

Oggetto: Contestazione servizio Codice Cliente ******
Il sottoscritto, titolare di un abbonamento al vostro servizio dal Luglio dello scorso anno in conseguenza del subentro a quello in essere con Telepiù, ha aderito all'offerta multivision. Successivamente mi sono stati consegnati due nuovi Decoder al ricevimento dei quali ho contattato il vostro servizio clienti che mi ha informato che sarebbero state avviate le procedure per essere contattato dal tecnico incaricato dell'installazione.

Come conseguenza della mia scelta mi sono ritrovato a non poter più visionare i vostri canali a causa degli accadimenti che vado ad illustrarvi.
In data 11/8/2004 non riesco più a visionare i vostri canali.
Telefono al vostro servizio clienti che mi informa che avendo aderito al servizio multivision la mia vecchia smart card è stata disabilitata. Ribatto che forse era il caso di disabilitarla dopo l'installazione della nuova ma "le procedure non lo consentono". Mi chiama il tecnico incaricato per l'installazione dei due decoder (Multivision) che sarebbe venuto l'indomani, quindi paziento immaginando che il giorno successivo il tutto venga risolto.

In data 12/8/2004 il tecnico incaricato dell'installazione constata che purtroppo l'impianto condominiale non consente l'aggiunta dei due cavi in quanto le uscite sono già tutte impegnate, redige il rapporto di lavoro e contatta il servizio tecnico per informarli e procedere all'attivazione di un solo decoder. Il servizio clienti lo informa che la procedura non consente l'installazione di un solo decoder e lo invita a ripristinare il vecchio Gold Box.

Naturalmente il vecchio Gold Box non consente la visione, quindi contatto il servizio clienti che mi informa che sono a conoscenza di tali problematiche e che entro 48 ore riattiveranno la vecchia smart card.

In data 16/8/2004 constatata l'impossibilità di visionare i canali contatto il servizio clienti che dopo lunghe argomentazioni mi invita a pazientare ancora 48 ore.

In data 18/8/2004 contatto nuovamente il servizio clienti che mi invita ad inviare un fax dell'ordine di lavoro del tecnico e poi di contattare il servizio tecnico per l'attivazione della smart card di uno dei decoder in mio possesso e si stupisce che sino ad allora nessuno abbia provveduto ad avvisarmi di tale procedura.

In data 19/8/2004 invio il fax in questione e contatto il servizio clienti raccontando la vicenda mi viene indicato quale delle due smart card utilizzare invitandomi poi a lasciare acceso il decoder in modo da abilitare la smart card, abilitazione che avverrà entro le canoniche 48 ore.

In data 20/8/2004 il decoder mi indica che ancora la smart card non è abilitata, ricontatto il servizio clienti che dopo lunghe dissertazioni sul caso, mi comunica che ha ricevuto il fax ma la procedura prevede che si debba contattare telefonicamente il tecnico per avere verbalmente indicazioni circa le problematiche riscontrate e che purtroppo non aveva risposto al telefono.

Le mie rimostranze, pienamente comprese dall'operatore, producono un interessamento dello stesso che dopo lunghe attese mi informa che verrò contattato telefonicamente dall'ufficio interessato entro mezz'ora.

Non essendo stato contattato dopo svariate ore ricontatto il servizio clienti che dopo dissertazioni di ogni genere mi informa che non è possibile attivare uno solo dei decoder perché ciò comporterebbe automaticamente la fatturazione del servizio multivision, nello stesso tempo non risulta operativamente possibile riattivare il vecchio gold box con la vecchia smart card e pertanto sarò contattato telefonicamente per avere indicazioni. In data odierna ricontatto il servizio clienti che non può che ulteriormente constatare la situazione invitandomi nuovamente ad attendere 48 ore per la riattivazione della vecchia smart card sul vecchio decoder!

Oltre al fatto della spesa sostenuta per le telefonate al vostro sevizio clienti a pagamento, mi ritrovo a pagare un servizio che non posso utilizzare per un evidente vizio di procedura.

Non posso pertanto che diffidarvi dal persistere in tale atteggiamento invitandovi perentoriamente nel termine di 12 ore a mettermi in condizioni di visionare i vostri canali, in caso contrario sarà mia cura adire le vie legali per il rimborso di quanto pagato e non dovuto relativamente alla proditoria interruzione del servizio fatta salva ed impregiudicata ogni ulteriore richiesta di danni patiti e patiendi, ed a ritenere risolto de facto il contratto di abbonamento per fatto del fornitore Sky Italia Srl.

Distinti saluti,
M.G.
61 Commenti alla Notizia Un decoder in più ma niente SKY
Ordina
  • Non è sopportabile lo sfregio che viene fatto alla diffusione delle partite. Non si riesce ad assistere a un'azione senza che sia infarcita da inopportune ,quanto urtanti inquadrature fuori luogo. La maniacale procedura di registi fai da te,sono una iattura per la diffusione accettabile dell'incontro di calcio.
    Non conosco la dirigenza SKY,ma da quanto si evince non sono da meno degli incompetenti registi. Se riusciste a comprendere la rabbia che infondete nello spettatore,sono sicuro che dareste le dimissioni dal posto che impunemente occupate.
    In Italia è cosa buona e giusta che degli incapaci occupino posti rilevanti; certamente non poteva esimersi SKY di ottemperare a questa prassi molto diffusa.
    Mi astengo dall'enunciarvi il mio disprezzo per come mandate in onda questo spettacolo. Non avete, tutti,compreso che state fornendo un servizio che il cliente paga profumatamente e che non debba essere il trastullo di maniacali registi che oltre a non capire nulla di calcio,non hanno nessun ritegno di indispettire gli spettatori con inquadrature a casaccio che non riguardano l'azione che si sta svolgendo e senza che nessuno della dirigenza abbia la capacità di mettere fine a questo scandalo.
    Se mi sarà possibile vorrei informare Mr. Murdoc e far sapere come funzionano le cose in Italia.
    Rimane il fatto che alla fine del campionato di calcio sarà mia premura disdire l'abbonamento e per quanto sarà possibile,cercherò di diffondere questo malcontento tra gli altri abbonati,tramite "face book" e gli "home page"ddei quotidiani nazionali. Anche se,probabilmente tramite il digitale terrestre,potremmo avere la stessa trasmissione diffusa da SKY, rimarrà per lo meno la soddisfazione di comprare solo qualche partita che interessa e con la speranza che coloro che stanno rovinando SKY,credendosi dei padreterni,vengano al più presto messi alla porta e mandati a prestare le braccia ai lavori agricoli,a loro più consoni.
    non+autenticato
  • In data 27 Gennaio 2005 e' intervenuta una squadra incaricata da Sky per installare l'impianto Multivision presso il mio domicilio, un villino di due piani.

    Fino ai primi di maggio fa ho potuto vedere tutti i canali su entrambe i piani, senza problemi.

    Da alcuni giorni invece, l'impianto destinato al piano inferiore si e' interrotto, con un'indicazione di contattare il Servizio Clienti Sky.
    Cosi' ho appreso, dopo INNUMEREVOLI TELEFONATE A PAGAMENTO, che il collegamento era stato interrotto giacche', a seguito di controlli da loro effettuati, non avevano potuto identificarmi telefonicamente.

    Infatti la linea telefonica del mio domicilio e' prevista in modalita' riservata.

    L'uff. Clienti Sky mi ha parlato di un contratto che ipoteticamente dovevo aver firmato in cui si evidenziasse la necessita' di avere una linea telefonica in chiaro per poter usufruire del Multivision.

    Ma di questo contratto, mai sottopostomi, ero completamente all'oscuro, altrimenti avrei di certo provveduto diversamente.

    Ho anche contattato la ditta che aveva provveduto all'installazione Multivision a casa mia, che mi ha confermato che evidentemente non e' stato rilasciato alcun contratto al momento dell'intervento o in altre occasioni.

    Ora, giacche' per ragioni personali non ho modo di rendere pubblica la mia linea telefonica, il call Centre Sky mi ha sottoposto l'eventualita' di eliminare il Multivision e prevedere due smart card differenti da applicare a ciascuno dei due decoder di cui dispongo.

    E' evidente che cio' mi comportera' una maggiorazione di costi: dai circa 80? che pago al mese oggi ai circa 100? che andro' a pagare avendo due contratti.

    Ho chiesto di contattarmi urgentemente per farmi conoscere come operativamente si risolvera' la questione e quali sono i tempi previsti, tenendo presente nondimeno, che ALLA SITUAZIONE ATTUALE PAGO UN SERVIZIO CHE, non certo per mia negligenza, NON PUO' ESSERMI FORNITO DA SKY.

    Eppure ad oggi, nessuna notizia da loro, e chissa' quando provvederanno.... VI SEMBRA NORMALE O GIUSTO???????
    non+autenticato
  • Ho un problema diverso ma molto simile.
    Mi spiego, la mia telefonica e' da anni su fibra ottica Fastweb. Quando mi hanno installato il Multivision a settembre 2004 gli installatori incaricati da Sky non avevano avuto niente da obiettare.
    E tutto ha ben funzionato fino a una decina giorni fa (perche fino a quel momento non c'erano controlli, o erano elastici, pare) , quando improvvisamente la sezione Cinema di Sky (incluso Raisat cinema etc) , ha smesso di funzionare sul secondo decoder.
    Dopo ore di conversazioni telefoniche con l'assistenza Sky, con diversi operatori molto gentili e volonterosi ma non molto informati (il problema per loro era sonosciuto, in pratica), prove infinite da parte mia sempre al telefono con l 'assistenza che suggeriva prima inserimento non meglio identificati filtri 'passa basso' sulle prese telef. (per cui ho dovuto pure comprare per nulla due filtri BCA e due filtri ADSL per fare prove) cambio cavetti, cambio prese, collegamenti diretti all'Hag di Fastweb etc, alla fine hanno concluso che il sistema non puo' funzionare con la fibra ottica ! (anche se pare che con qualche utente funzioni.)
    Mi hanno disattivato il pacchetto Cinema, con la promessa che se e quando risolveranno il problema mi ricontatteranno...
    Ma non potevano testare bene il progetto prima di collaudarlo sulla pelle inconsapevole di noi utenti Sky e Fastweb???
    non+autenticato
  • Ho sottoscritto il contratto Multivision a metà giugno. Il 28 dello stesso mese mi sono arrivati i 2 decoder. Sino alla fine di luglio non sono mai stata contattata dall'installatore. Avverto che vado in ferie e torno ai primi di settembre. Al rientro, trovo la smart card del gold box disabilitata (pago il canone con addebito sul c/c). Contatto SKY che mi riferisce che l'installatore mi ha contattato ad agosto (sic!), ma che l'intervento di attivazione è stato sospeso per mia... irreperibilità!! Mi riferiscono altresì che la vecchia smart card è stata disattiva ex officio, avendo io sottoscritto il nuovo abbonamento a Multivision e che per loro era impossibile riattivarla a distanza. Dopo una serie infinita di telefonate, solleciti e minacce (appropriazione indebita di 10 giorni di canone...), finalmente una brava ragazza del call center mi mette in condizione di attivare uno dei nuovi decoder.
    Oggi è il 5 ottobre. Avrò telefonato a SKY altre 20 volte e non ho ancora i decoder installati. So qual'è il Centro SKY cui è stato affidato l'incarico di installare i 2 decoder (se non si fa lo 007, in Italia non si cava un ragno dal buco...): secondo voi, posso dire a SKY che non voglio che una Ditta tanto inaffidabile metta le mani sulla mia parabola ed entri in casa mia? A 700 metri da casa ho un altro Centro autorizzato SKY
    che si occupa della manutenzione del mio satellitare: posso chiedere che il lavoro sia affidato a loro?
  • Ero abbonato Tele+.
    Utilizzavo il un decoder nokia di proprietà, che funzionava benissimo per i canali nn Tele+, ma che puntualmente ogni fine mese, perdeva l'aggiornamento dei codici da loro inviati....e puntulamente mi perdevo qualche partita di calcio, qualche film... e dovove spendere soldi per chiamare il servizio clienti che sempre puntulamente nn riusciva a combinare nulla.
    Al passaggio con SKY mi hanno caldamente consigliato di attivare l'addebito diretto sul conto corrente, perchè sostenevano che fosse una mia comodità... sapete.. nn dover più fare la fila per pagare il bollettino postale. Ora da qualche giorno mi hanno consegnato il nuovo decoder... e in ogni caso, dovrò buttare ne cesso il mio.. pagato 950 euro. Cerco di trovare il lati buoni (pochi) della situazione... per lo meno i problemi di attivazione della smart card nn ci saranno più.
    Lo installo... cerco di attivare la smart card... ma OVVIAMENTE nn funziona. Chiamo il servizio clienti che mi informa che ci sono dei pagamenti arretrati. Ben 4 mesi di scoperto!!. Quindi il segnale mi è stato tolto, e devo versare tutti i 4 mesi insieme tramite bonifico e madare un fax con la ricevuta. Ovviamente la prima cosa che mi viene in mente è che nn sono stato mai avvisato di ritardi nel pagamento. Una volta fatto presente all'operatore, mi viene detto che probabilmente ci deve essere stato un disguido nella procedura. Inoltre, scopro che se il sistema di prelievo dal cc nn riesce per 3 giorni ad effettuare la transazione, il sistema si blocca.... e NON riprova più!!! Quindi o ti accorgi tu povero utente dell'anomalia, oppure un giorno ti trovi la sorpresa... una bella cifretta da sborsare e un sacco di tempo da aspettare senza poter vedere niente!!!

    .. PROPRIO UN BEL SERVIZIO... COMPLIMENTI SKY

    non+autenticato
  • - il proprietario e' uno che e' arrivato al successo senza mezzi termini
    - i dirigenti hanno studiato tutti dalla B.B.
    - gli impiegati sono stati assunti grazie alle sorprese Kinder
    - i tecnici hanno studiato tutti al Cepu
    - gli operatori di call center son stati ammaestrati dal centro di lavoro temporaneo di turno

    Mi chiedo come mai le persone ancora si fidano a firmare un contratto con una societa' che tutto e' tranne che legale.
    ryoga
    2003

  • - Scritto da: ryoga
    > - il proprietario e' uno che e' arrivato al
    > successo senza mezzi termini
    > - i dirigenti hanno studiato tutti dalla B.B.
    > - gli impiegati sono stati assunti grazie
    > alle sorprese Kinder
    > - i tecnici hanno studiato tutti al Cepu
    > - gli operatori di call center son stati
    > ammaestrati dal centro di lavoro temporaneo
    > di turno
    >
    > Mi chiedo come mai le persone ancora si
    > fidano a firmare un contratto con una
    > societa' che tutto e' tranne che legale.


    Legalità... bella parola... ma un parola.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 19 discussioni)