Il ritorno di iMac è G5

Il Mac di nuova generazione si traveste da monitor LCD e nasconde la potenza del suo nuovo processore IBM a 64 bit all'interno di un design all-in-one particolarmente snello. Apple è pronta ad aggredire di nuovo il mercato entry-level

Il ritorno di iMac è G5Parigi - C'è aria di festa nella comunità degli appassionati dei computer Apple: dopo due mesi di assenza dai listini, l'iMac torna ad aggredire il mercato dei personal computer con un design tutto nuovo e, soprattutto, un più potente cuore G5.

Ufficialmente battezzato iMac G5, il nuovo sistema entry-level di Apple sfrutta un'idea che nelle scorse settimane aveva suscitato un certo interesse: l'intero computer viene integrato all'interno del monitor LCD, spesso circa 5 centimetri: una scelta che, secondo la casa della Mela, fa del nuovo cucciolo di Mac "il computer desktop più sottile al mondo".

Le nuove macchine sono costituite da un display TFT LCD panoramico che poggia su di un sottile piedistallo in alluminio. Il drive ottico, costituito da un'unità DVD-ROM/CD-RW o DVD-RW, è montato verticalmente sul lato destro dello schermo, una posizione decisamente comoda sebbene sia destinata ad influire almeno in parte sulle prestazioni del drive. Tutto il resto, incluse le porte di connessione e quella di alimentazione, sono elegantemente poste sul retro del sistema.
iMac G5Per lanciare il proprio gioiellino, Apple lo associa al suo prodotto più venduto, l'iPod. "Allo stesso modo in cui l'iPod ha ridefinito il concetto di lettore di musica digitale portatile, l'iMac G5 ridefinisce ciò che gli utenti si aspettano da un computer desktop", ha affermato Philip Schiller, senior vice president Worldwide Product Marketing di Apple. "Grazie al minimo ingombro e ai meravigliosi schermi da 17 o da 20 pollici - ha aggiunto - molti si chiederanno dove sia andato a finire il computer!".

L'abilità di Apple nel sottolineare ogni scelta nella realizzazione del nuovo iMac non può certo dimenticare un aspetto su cui la Mela punta moltissimo e non certo da oggi: la riduzione del rumore. Il nuovo iMac dichiara 25 decibel, un grado di "disturbo" inferiore a quello di molti notebook.

I modelli di iMac G5 con display da 17 pollici vengono prodotti sia con processore PowerPC G5 a 1,8 GHz e unità SuperDrive per la masterizzazione dei DVD, sia con il G5 a 1,6 GHz e drive Combo DVD-ROM/CD-RW. Il modello da 20 pollici è dotato di processore a 1,8 GHz e di unità SuperDrive.

Grazie all'architettura di sistema ampiamente rivista, il nuovo iMac G5 offre ora un bus front-side da 533 MHz (G5 1,6 GHz) o da 600 MHz (G5 1,8 GHz), memoria DDR a 400 MHz espandibile fino a 2 GB, grafica AGP 8x e disco Serial ATA da 7.200 RPM e fino a 250 GB.

Il nuovo computer Apple è anche fornito di scheda grafica GeForce FX 5200 Ultra di Nvidia con 64 MB di memoria dedicata capace di supportare le risoluzioni video massime di 1.440 x 900 pixel del modello da 17 pollici e 1.680 x 1.050 pixel del modello da 20 pollici.

I nuovi Mac entry-level offrono un totale di cinque porte USB (di cui tre USB 2.0), due porte FireWire 400, un adattatore Ethernet 10/100BASE-T e un modem 56K V.92. Apple ha invece preferito offrire solo come componenti opzionali i popolari moduli di connessione wireless Wi-Fi (AirPort Extreme) e Bluetooth.

I prezzi dell'iMac G5, su cui si trovano preinstallati Mac OS X 10.3 e la suite di software iLife '04, partono da 1.399 euro per i modelli da 17 pollici e da 2.059 euro per il modello da 20 pollici.

Maggiori dettagli su prezzi e configurazioni si trovano sul sito italiano dell'Apple Store. Fonti Apple confermano che i primi ordini verranno eseguiti a partire dal 15 settembre ma che qualche ritardo nelle consegne potrebbe essere annunciato già nei prossimi giorni, una eventualità che sembra sottolineare la sicurezza dell'azienda di aver trovato la giusta formula per scuotere questo segmento di mercato.
TAG: apple
565 Commenti alla Notizia Il ritorno di iMac è G5
Ordina

  • - Scritto da: Anonimo
    > www.150.si.edu/images/9ap_le.jpg


    Quello è un "esemplare" dell'Apple I.
    Un "esemplare" nel senso che ogni Apple I era diverso dagli altri perchè era venduto SENZA il case.
    Chi lo comprava si faceva da solo il case, di solito con il legno in quanto più semplice da lavorare e.......non dimentichiamo che era il 1976....

    Nella foto c'è il PRIMO Personal Computer della storiaOcchiolino
    non+autenticato
  • > Nella foto c'è il PRIMO Personal
    > Computer della storiaOcchiolino

    A parte che quello non è il primo pc
    si nota anche che apple apple non si è evuluta più di tanto visto che sembra un'apple di quelli attuali!!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > Nella foto c'è il PRIMO Personal
    > > Computer della storiaOcchiolino
    >
    > A parte che quello non è il primo pc


    PC sta per Personal Computer, e quello è il primo Personal Computer della storia. Prima di allora NESSUNO aveva prdotto un computer che non fosse destinato alle università, alle aziende o ai militari...
    Il PRIMO computer per PERSONE, ovvero il rpimo Personal Computer.


    > si nota anche che apple apple non si
    > è evuluta più di tanto visto
    > che sembra un'apple di quelli attuali!!!

    Sei rimasto a casa da solo e sei stanco dell'onanismo, ehOcchiolino
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > > Nella foto c'è il PRIMO
    > Personal
    > > > Computer della storiaOcchiolino
    > >
    > > A parte che quello non è il
    > primo pc
    >
    >
    > PC sta per Personal Computer, e quello
    > è il primo Personal Computer della
    > storia. Prima di allora NESSUNO aveva
    > prdotto un computer che non fosse destinato
    > alle università, alle aziende o ai
    > militari...
    > Il PRIMO computer per PERSONE, ovvero il
    > rpimo Personal Computer.
    >
    >




    http://www.windoweb.it/edpstory_new/eh1970.htm

    http://www.windoweb.it/edpstory_new/eh1975.htm




  • - Scritto da: Africano
    >
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > > > Nella foto c'è il PRIMO
    > > Personal
    > > > > Computer della storiaOcchiolino
    > > >
    > > > A parte che quello non è il
    > > primo pc
    > >
    > >
    > > PC sta per Personal Computer, e quello
    > > è il primo Personal Computer
    > della
    > > storia. Prima di allora NESSUNO aveva
    > > prdotto un computer che non fosse
    > destinato
    > > alle università, alle aziende o
    > ai
    > > militari...
    > > Il PRIMO computer per PERSONE, ovvero il
    > > rpimo Personal Computer.
    > >
    > >
    >
    >
    >
    >
    > www.windoweb.it/edpstory_new/eh1970.htm
    >
    > www.windoweb.it/edpstory_new/eh1975.htm


    Bei link, che confermano quanto scritto sopra.

    L'Altair, malgrado la didascalia italiana dica fosse un "personal" era un MINIcomputer.....e TU sai sicuramente che MINI non significa che fosse "più piccolo" e quindi domestico.

    L'IBM da 20.000 è fuori discussione, altrimenti anche la Audi A3 può essere considerata utilitaria....



    In quella lista (interessante, per altro) il primo personal computer PRODOTTO e VENDUTO è stato l'Apple I.
    Subito sotto trovi la parte che riguarda l'Apple II e "stranamente" la didascalia dice che:

    "Viene annunciato l'APPLE II, che diventa un banco di prova per i personal computer. Un vero e proprio home computer, con semplici programmi di videoscrittura, fogli di calcolo, giochi e tanto altro."


    A casa mia "banco di prova" significa che viene prima, non ho mai sentito di sistemi definitivi usati per sviluppare le loro beta o alpha....



    ciao.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Africano
    > >
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > >
    > > > - Scritto da: Anonimo
    > > > > > Nella foto c'è il
    > PRIMO
    > > > Personal
    > > > > > Computer della storiaOcchiolino
    > > > >
    > > > > A parte che quello non
    > è il
    > > > primo pc
    > > >
    > > >
    > > > PC sta per Personal Computer, e
    > quello
    > > > è il primo Personal Computer
    > > della
    > > > storia. Prima di allora NESSUNO
    > aveva
    > > > prdotto un computer che non fosse
    > > destinato
    > > > alle università, alle
    > aziende o
    > > ai
    > > > militari...
    > > > Il PRIMO computer per PERSONE,
    > ovvero il
    > > > rpimo Personal Computer.
    > > >
    > > >
    > >
    > >
    > >
    > >
    > > www.windoweb.it/edpstory_new/eh1970.htm
    > >
    > > www.windoweb.it/edpstory_new/eh1975.htm
    >
    >
    > Bei link, che confermano quanto scritto
    > sopra.

    mi hai costretto a riaprire i link

    "
    1971
    Viene annunciato uno dei primissimi personal computer, il KENBAK-1.

    Utilizza 130 IC con 256 byte di memoria e parole a 8-bit. Elabora 1000 istruzioni al secondo. Costo: 750$.
    "

    > L'Altair, malgrado la didascalia italiana
    > dica fosse un "personal" era un
    > MINIcomputer.....e TU sai sicuramente che
    > MINI non significa che fosse "più
    > piccolo" e quindi domestico.

    "
    1975

    Prezzo: $621 (assemblato)

    CPU: S-100 card (Scheda installata MITS Intel 8080)

    Memoria: 4kb - Sistema operativo: CP/M
    "
    dalla foto e dal prezzo non sembra un mini come s'intende oggi - sempre in quel sito tra l'altro si scopre che i primi sistemi operativi li chiamavano monitor!!!



    > L'IBM da 20.000 è fuori discussione,
    > altrimenti anche la Audi A3 può
    > essere considerata utilitaria....

    si e no, non può essere considerata un'utililitaria ma è un auto per uso personale, per dire che il corrispettivo di un computer non personal sarebbe un treno, o magari anche un autobus.

    >
    >
    > In quella lista (interessante, per altro)

    è anche interessante come in quel sito che tratta d'informatica non abbiano un menù decenteSorride

    > il primo personal computer PRODOTTO e
    > VENDUTO è stato l'Apple I.

    ma gli altri non li producevano e non li vendevano? magari fallivano prestoSorride però non si può dire che non siano esistiti.

    > Subito sotto trovi la parte che riguarda
    > l'Apple II e "stranamente" la didascalia
    > dice che:
    >
    > "Viene annunciato l'APPLE II, che diventa
    > un banco di prova per i personal computer.
    > Un vero e proprio home computer, con
    > semplici programmi di videoscrittura, fogli
    > di calcolo, giochi e tanto altro."
    >
    >
    > A casa mia "banco di prova" significa che
    > viene prima, non ho mai sentito di sistemi
    > definitivi usati per sviluppare le loro beta
    > o alpha....

    credo che intendessero che diventa un "riferimento", cioè i successivi dovevano confrontarsi con quello.

    primo o secondo non conta poi tantissimo, la prima bicicletta non aveva neanche i pedali e anche molti di quelli li vendevano in kit!

    >
    >
    > ciao.

    ciao


  • - Scritto da: Africano
    >
    > mi hai costretto a riaprire i link
    >
    > "
    > 1971
    > Viene annunciato uno dei primissimi personal
    > computer, il KENBAK-1.

    Secondo me quello non è un personal computer.
    dai una tua definizione semantica di "personal computer"
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Africano
    > >
    > > mi hai costretto a riaprire i link
    > >
    > > "
    > > 1971
    > > Viene annunciato uno dei primissimi
    > personal
    > > computer, il KENBAK-1.
    >
    > Secondo me quello non è un personal
    > computer.
    > dai una tua definizione semantica di
    > "personal computer"

    la faccenda è abbastanza semplice, se tu vuoi che un particolare computer sia il primo personal computer puoi mettere delle discriminanti per cui giusto quello risponda a certe caratteristiche, un altro ne può mettere altre e neanche quello che dici tu avrà tutti i requisiti per esserlo, per esempio quello che dici tu veniva fornito senza case e non aveva sistema operativo

    il kembak, che visto che lo indicano come tra i primissimi non sarà stato nemmeno il primo in assoluto, era pensato per un uso personale a differenza dei suoi contemporanei e lo vendevano pure a un prezzo abbordabile

    a me basta, del resto non ho capito cosa non ci trovi da personal computer nell'altair o nel successivo suo clone o in altri magari dall'aspetto ancora meno rassicurante

    in quel periodo svolgevano il loro ruolo di personal computer in quanto quello passava il convento agli smanettoni, gli unici che ci si dilettavano
  • chi prima o chi dopo forse importa poco
    comunque è impressionante il salto di tecnologia in questi ultimi 100/150 anni
    immaginarsi la vita oggi senza tutta questa tecnologia
    piccolo esempio: da quando ci si può il cellurare non se ne può più fare a meno, ma secondo voi si vive meglio cosi?
    siamo diventati schiavi della tecnologia?
    Ma!!
    non+autenticato
  • Scusate ma vi siete tanto accaniti nel criticare un opera d'arte quale è il nuovo iMac G5, senza accorgervi che è un gioiello di tecnologia!!!! vi rendete conto cosa hanno integrato in un Monitor????? al diavolo il design ke può piacere e non piacere, qui si tratta di un processo evoluzionistico ke apple ha sempre inseguito fin dai primi eMac!!!! Mettere nello spazio o poco più di un monitor un computer è qualkosa di veramente sbalorditivo!!! certo ci sono i portatili, ma con i loro limiti di peso, di resistenza statica e di carica... e quindi di potenza!! La apple ha messo un processore a 64 bit da 2000 mhz ke è uno dei più caldi al mondo, attaccato ad un monitor LCD insieme ad una limentatore alle casse alla skeda video ad un HD fino 250 GB... Il futuro non è in enormi cassettoni strapieni!!!!!!
    lo Capite??? ma è nella miniaturizzazione dei computer fissi, ke diverranno via via dei semi portatili!!!! quaesta è la rivoluzione!!!!a vedere il nuovo iMac, sembra ke si possa staccare dal sostegno mettere in borse e andare...Ma è un Computer Fisso!!!! Certo la potenza grafica è limitata, non è alla pari dei suoi colleghi pc... ma l'esigenze a cui deve rispondere questo Mac non è certo di elevata video editing o grafica 3D, ma già per l'home working comune va benissimo!!! Archicad e autocad ci girano abbastanza bene, e volete giokare a doom 3 dovete solo abbassare i settaggi: vorrei kiarire ke cè un bell'abisso fra poter giokare a un gioko, e giokarci alla massima risoluzione!!!! ho giokato ad Ut 2004 sul mio pc storico, a media risoluzione senza scatti o altro... quindi non fatemi storie sul giokarci!!! Limiti di esbandibilità: vero anzi verissimo, questo è il confine da superare di questi Mac, perkè per il resto sono una vera miniera d'oro...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Scusate ma vi siete tanto accaniti nel
    > criticare un opera d'arte quale è il
    > nuovo iMac G5, senza accorgervi che è
    > un gioiello di tecnologia!!!! vi rendete
    > conto cosa hanno integrato in un
    > Monitor????? al diavolo il design ke
    > può piacere e non piacere, qui si
    > tratta di un processo evoluzionistico ke
    > apple ha sempre inseguito fin dai primi
    > eMac!!!! Mettere nello spazio o poco
    > più di un monitor un computer
    > è qualkosa di veramente
    > sbalorditivo!!! certo ci sono i portatili,
    > ma con i loro limiti di peso, di resistenza
    > statica e di carica... e quindi di potenza!!
    > La apple ha messo un processore a 64 bit da
    > 2000 mhz ke è uno dei più
    > caldi al mondo, attaccato ad un monitor LCD
    > insieme ad una limentatore alle casse alla
    > skeda video ad un HD fino 250 GB... Il
    > futuro non è in enormi cassettoni
    > strapieni!!!!!!
    > lo Capite??? ma è nella
    > miniaturizzazione dei computer fissi, ke
    > diverranno via via dei semi portatili!!!!
    > quaesta è la rivoluzione!!!!a vedere
    > il nuovo iMac, sembra ke si possa staccare
    > dal sostegno mettere in borse e andare...Ma
    > è un Computer Fisso!!!! Certo la
    > potenza grafica è limitata, non
    > è alla pari dei suoi colleghi pc...
    > ma l'esigenze a cui deve rispondere questo
    > Mac non è certo di elevata video
    > editing o grafica 3D, ma già per
    > l'home working comune va benissimo!!!

    fin qui condivido...

    > Archicad e autocad ci girano abbastanza
    > bene,

    autocad non esiste per mac...archicad, vectorworks, ed molti altri si...
    http://www.architosh.com/index.phtml


    e volete giokare a doom 3 dovete solo
    > abbassare i settaggi: vorrei kiarire ke
    > cè un bell'abisso fra poter giokare a
    > un gioko, e giokarci alla massima
    > risoluzione!!!!

    doom3 per mac non è ancora arrivato...arriverà presto.


    ho giokato ad Ut 2004 sul
    > mio pc storico, a media risoluzione senza
    > scatti o altro... quindi non fatemi storie
    > sul giokarci!!! Limiti di
    > esbandibilità: vero anzi verissimo,
    > questo è il confine da superare di
    > questi Mac, perkè per il resto sono
    > una vera miniera d'oro...

    esatto...comunque se posso aggiungere vorrei chiarire che ovvimante per il tipo di macchina (iMacG5)...puoi sostituire ram e dischi...se vuoi la macchina modulare devi scegliere un tower G5.
    ciao
    non+autenticato

  • vi rendete
    > conto cosa hanno integrato in un
    > Monitor?????


    Non ti sei mai accorto che è da anni che esistono i computer portatili...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > Non ti sei mai accorto che è da anni
    > che esistono i computer portatili...

    come al solito confondi le 2 cose...cosa c'entra un portatile con iMacG5????


    non+autenticato
  • Visto che qualcuno vuole far passare come "utonti" i Macuser...è assurdo!!!!


    vorrei ricordare che questa presa per i fondelli ECDL (patente europea del computer) è studiata per gli utenti Windows...per insegnargli almeno ad accendere il PC e utilizzare MS Office.

    questi sono gli esperti utenti Win ?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Visto che qualcuno vuole far passare come
    > "utonti" i Macuser...è assurdo!!!!
    >
    >
    > vorrei ricordare che questa presa per i
    > fondelli ECDL (patente europea del computer)
    > è studiata per gli utenti
    > Windows...per insegnargli almeno ad
    > accendere il PC e utilizzare MS Office.
    >
    > questi sono gli esperti utenti Win ?

    Infatti l'ECDL non è per esperti di Win, e non li qualifica come tali, al massimo utilizzatori mica power user?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > Infatti l'ECDL non è per esperti di
    > Win, e non li qualifica come tali, al
    > massimo utilizzatori mica power user?

    Appunto è per "utonti" stranamente è su piattaforma windows e si utilizza software MS Office.

    mah.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    >
    > > Infatti l'ECDL non è per esperti
    > di
    > > Win, e non li qualifica come tali, al
    > > massimo utilizzatori mica power user?
    >
    > Appunto è per "utonti" stranamente
    > è su piattaforma windows e si
    > utilizza software MS Office.
    >
    > mah.

    C'è anche per linux.

    comunque stiamo andando OT, parliamone sul forum a tema libero.
    http://punto-informatico.it/forum/poc.asp?tfid=1&f...
    non+autenticato
  • per gli utenti windows seri ci sono certificazioni e riconoscimenti (mai sentito parlare di mvp?) che manco sai dove stanno di casa, possibile sempre ste stupide polemiche
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > per gli utenti windows seri ci sono
    > certificazioni e riconoscimenti (mai sentito
    > parlare di mvp?)

    conosco i certificati Microsoft....

    che manco sai dove stanno
    > di casa, possibile sempre ste stupide
    > polemiche

    polemiche ? no è che la maggior parte del winuser sono utonti scimmia.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > per gli utenti windows seri ci sono
    > > certificazioni e riconoscimenti (mai
    > sentito
    > > parlare di mvp?)
    >
    > conosco i certificati Microsoft....
    >
    > che manco sai dove stanno
    > > di casa, possibile sempre ste stupide
    > > polemiche
    >
    > polemiche ? no è che la maggior parte
    > del winuser sono utonti scimmia.

    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=7324...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=732453

    questo è il tuo livello...
    http://www.prometheo.it/ecdl/


    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    >
    > >
    > punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=732453
    >
    > questo è il tuo livello...
    > www.prometheo.it/ecdl /
    >
    >

    tutta invidia.... per voi scopiazzatori di os e software un corso non lo hanno neppure mai impostato..... a gia chi usa il mac sa già tutto... ma perpiacere
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > questo è il tuo livello...
    > > www.prometheo.it/ecdl /
    > >
    > >
    >
    > tutta invidia.... per voi scopiazzatori di
    > os e software un corso non lo hanno neppure
    > mai impostato..... a gia chi usa il mac sa
    > già tutto... ma perpiacere


    il 70% di chi usa Mac lo usa per lavorare, ed il suo lavoro lo sa fare...

    il 50% di chi usa un PC lo usa per giocare, navigare e beccarsi virus...

    la statistica dice che chi usa un mac è più preparato...

    Fan Apple
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > > questo è il tuo livello...
    > > > www.prometheo.it/ecdl /
    > > >
    > > >
    > >
    > > tutta invidia.... per voi scopiazzatori
    > di
    > > os e software un corso non lo hanno
    > neppure
    > > mai impostato..... a gia chi usa il mac
    > sa
    > > già tutto... ma perpiacere
    >
    >
    > il 70% di chi usa Mac lo usa per lavorare,
    > ed il suo lavoro lo sa fare...
    >
    > il 50% di chi usa un PC lo usa per giocare,
    > navigare e beccarsi virus...
    >
    > la statistica dice che chi usa un mac
    > è più preparato...
    >
    > Fan Apple

    Gli utilizzatori PC sono il 91%
    Gli utilizzatori MAC sono il 3%

    70% del   3% = il 2,1 % degli utenti, sono professionisti mac
    50% del 91% = il 45,5 % degli utenti, sono professionisti PC

    http://www.google.com/press/zeitgeist/zeitgeist-ju...
    non+autenticato
  • Sony VAIO® V300G Desktop and Free wireless LAN card PCV-V300GKIT1
    http://www.sonystyle.com/intershoproot/eCS/Store/e...

    qui maggiori dettagli
    http://tinyurl.com/6jh4m
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Sony VAIO® V300G Desktop and Free wireless
    > LAN card PCV-V300GKIT1
    > www.sonystyle.com/intershoproot/eCS/Store/en/
    >
    > qui maggiori dettagli
    > tinyurl.com/6jh4m

    Vigliacco
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Sony VAIO® V300G Desktop and Free wireless
    > LAN card PCV-V300GKIT1
    > www.sonystyle.com/intershoproot/eCS/Store/en/
    >
    > qui maggiori dettagli
    > tinyurl.com/6jh4m


    Hai fatto caso che non lo inquadrano altro che di fronte, sto Vaio?Occhiolino

    Ecco com'è di profilo, fatti una risata e ripensa a quello che hai scritto.
    http://www.sonystyle.com/intershoproot/eCS/Store/e...

    :)SorrideSorrideSorrideSorride
    L'iMac è tutto nel monitor, a questo invece hanno incollato un case nel sedere....:)SorrideSorride

    Ridicolo....

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Sony VAIO® V300G Desktop and Free
    > wireless
    > > LAN card PCV-V300GKIT1
    > >
    > www.sonystyle.com/intershoproot/eCS/Store/en/
    > >
    > > qui maggiori dettagli
    > > tinyurl.com/6jh4m
    >
    >
    > Hai fatto caso che non lo inquadrano altro
    > che di fronte, sto Vaio?Occhiolino
    >
    > Ecco com'è di profilo, fatti una
    > risata e ripensa a quello che hai scritto.
    > www.sonystyle.com/intershoproot/eCS/Store/en/


    CHE È sto coso?????DelusoDelusoDeluso
    Un valigia con l'artrosi, una lucidatrice angolare, un ferro da stiro a vapore?????



    >
    >SorrideSorrideSorrideSorrideSorride
    > L'iMac è tutto nel monitor, a questo
    > invece hanno incollato un case nel
    > sedere....:)SorrideSorride
    >
    > Ridicolo....
    >
    non+autenticato
  • Peccato che il Vaio è solo un pc con tutti i limiti che ciò comporta...mentre l'Imac G5 è innovazione già per il sempilce fatto che è un Mac!Fan Apple
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Peccato che il Vaio è solo un pc con
    > tutti i limiti che ciò
    > comporta...mentre l'Imac G5 è
    > innovazione già per il sempilce fatto
    > che è un Mac!Fan Apple

    1. http://www.apple.com/macosx/features/unix /
    qui c'e' scritto che tutto osx e' basato su openbsd, x11, xfree, e tutte queste cose che esistono da anni e anni quanto mac os era ancora il corrispettivo ti windows 3.11, e che eppol ha copiato di sana pianta proprio.

    2. http://punto-informatico.it/p.asp?i=48804
    "Come si potrebbe ben dire in questo caso, chi di penna ferisce di penna perisce. I due sviluppatori di un noto programma shareware per Mac OS X, Konfabulator, sostengono infatti che le fotocopiatrici abbiano lavorato a tempo pieno anche a Cupertino. In particolare, Arlo Rose e Perry Clarke accusano Apple di aver copiato le funzionalità e i concetti alla base del proprio software, e di averli utilizzati per creare una delle novità più pubblicizzate di Tiger: Dashboard. Entrambi i tool fanno girare sul desktop piccoli componenti software, chiamati "widgets", che forniscono un rapido accesso a vari servizi e funzionalità, quali ad esempio fusi orari, calendari, informazioni meteorologiche, toolbar di ricerca e indici di borsa."

    e cosi via.....

    ora mutismo e rassegnazione
        
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > 1. www.apple.com/macosx/features/unix /
    > qui c'e' scritto che tutto osx e' basato su
    > openbsd, x11, xfree, e tutte queste cose che
    > esistono da anni e anni quanto mac os era
    > ancora il corrispettivo ti windows 3.11, e
    > che eppol ha copiato di sana pianta proprio.

    credi e scrivi quello che vuoi però inizi a stufare...
    http://www.kernelthread.com/mac/osx/
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Peccato che il Vaio è solo un pc
    > con
    > > tutti i limiti che ciò
    > > comporta...mentre l'Imac G5 è
    > > innovazione già per il sempilce
    > fatto
    > > che è un Mac!Fan Apple
    >
    > 1. www.apple.com/macosx/features/unix /
    > qui c'e' scritto che tutto osx e' basato su
    > openbsd, x11, xfree, e tutte queste cose che
    > esistono da anni e anni quanto mac os era
    > ancora il corrispettivo ti windows 3.11, e
    > che eppol ha copiato di sana pianta proprio.

    Eh si...Apple non ha fatto niente, niente proprio......ma và!!!

    > 2. punto-informatico.it/p.asp?i=48804
    > "Come si potrebbe ben dire in questo caso,
    > chi di penna ferisce di penna perisce. I due
    > sviluppatori di un noto programma shareware
    > per Mac OS X, Konfabulator, sostengono
    > infatti che le fotocopiatrici abbiano
    > lavorato a tempo pieno anche a Cupertino. In
    > particolare, Arlo Rose e Perry Clarke
    > accusano Apple di aver copiato le
    > funzionalità e i concetti alla base
    > del proprio software, e di averli utilizzati
    > per creare una delle novità
    > più pubblicizzate di Tiger:
    > Dashboard. Entrambi i tool fanno girare sul
    > desktop piccoli componenti software,
    > chiamati "widgets", che forniscono un rapido
    > accesso a vari servizi e
    > funzionalità, quali ad esempio fusi
    > orari, calendari, informazioni
    > meteorologiche, toolbar di ricerca e indici
    > di borsa."

    I programmini o cosidetti widgets esistevano anche prima di konfabulator, si chiamavano "accessori da scrivania" ed erano integrati nell'OS .....non é una idea nuova dunque


    > e cosi via.....
    >
    > ora mutismo e rassegnazione
    >     

    Quello che faceva meglio a stare muto e rassegnato sei tu....hai perso una occasione buona...potevi evitarti questa figuraccia.....prima di parlare dovresti conoscere quello di cui sparli.....
  • Qualcuno mi sa dire come funziona virtual pc per mac?
    Con programmi e giochi funziona bene o rimane troppo lento per essere godibile?
    non+autenticato
  • Quando l'ho provato io faceva pena ... inutilizzabile su un PM G4 700 MHz. In fin dei conti è un emulatore software.
    Poi non era compatibile col G5.
    Ora l'ha comprato M$ per poter sviluppare un SO nuovo garantendo la compatibilità con i vecchi SW (credo).
    Intanto stà per pubblicare una nuova versione Mac compatibile con G5.
    Spero vada meglio con i processori più veloci, ma per i giochi mi comprerei una Playstation, se non avessi un PC (a proposito ... perché su questo forum tutti parlano di Xbox?) ... io credo sia, per questa ragione, un SW quasi inutile.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | Successiva
(pagina 1/11 - 53 discussioni)