Lara Croft (Eidos) cambia partner?

Pare proprio che la casa che ha creato l'eroina esploratrice abbia intenzione di vendere. Tra i possibili acquirenti in prima fila Infogrames, ma si parla anche di Microsoft dopo l'acquisizione di Bungie

Londra - Grandi manovre nel mondo dei videogiochi. La Eidos, casa videoludica nota soprattutto per Lara Croft, eroina esploratrice del sequel Tomb Raider, pare sul punto di vendere. In prima fila, per l'acquisto, secondo i rumors del momento sarebbero Infogrames, colosso del settore, e Microsoft, che ha appena acquistato la "maccista" Bungie.

Va detto che la Eidos esce da una stagione non fortunatissima sul piano finanziario. Una serie di problemi hanno afflitto gli ultimi mesi dell'azienda, portando un'ombra sui suoi destini. Da qui l'annuncio di aver iniziato colloqui con alcune aziende del settore per individuare un possibile acquirente.

Da Infogrames, nel frattempo, è arrivato un commento "sibillino" alle speculazioni di queste ore, commento che sembra denunciare effettivamente l'apertura di un tavolo con la rivale Eidos: "il mercato è andato consolidandosi negli ultimi anni, parliamo sempre con gli altri produttori, ma al momento non sta accadendo niente di più".