Antispam? A volte si esagera

Lo afferma un lettore, utente Alice, che non riesce a inviare una lettera ad un amico olandese, perché l'SMTP che usa è in una lista antispam di SpamCop

Roma - Salve, vi segnalo una situazione (simile a molte altre) che vede ancora protagonista una associazione che si preoccupa di combattere lo spam e precisamente la SpamCop "Legal Defense Fund".

Recentemente ho provato a contattare un mio amico olandese del quale dispongo solo l'indirizzo email, ma con amarezza ho constatato l'impossibilità di spedirgli un messaggio a causa del sistema antispam al quale si appoggia il suo provider: SpamCop appunto.

All'inizio non mi sono preoccupato più di tanto, credendo che nella blacklist fosse finita la mask del mio IP corrente... ma leggendo l'email di risposta ho notato un fatto strano: era bloccato l'smtp e non il mio IP! Com'è possibile leggere dalla query presente nell'email di risposta di SpamCop:
http://spamcop.net/bl.shtml?212.216.176.150
Indagando più approfonditamente (nel database di SpamCop) ho notato che decine di smtp di Alice sono bloccati! In pratica è impossibile al momento che un utente Alice possa spedire una email verso un provider che fa utilizzo di SpamCop.

Fin qui sembrerebbe roba già vista, anche se è strano che un smtp non open-relay e ristretto come quello di Alice possa finire in una spamlist, se non fosse che è da un'ora che giro sul sito di SpamCop in cerca del form per segnalare il problema e tentare di rimuovere il mio stmp dalla blacklist, senza riuscire a capire come fare!

Non mi reputo uno stupido, tantomeno l'ultimo arrivato "su" internet, mi chiedo quindi come sia possibile che un sistema così invasivo non disponga di un link a caratteri CUBITALI per segnalare eventuali problemi/errori.

Ho sempre appoggiato la lotta contro lo spam e sono anche d'accordo nell'utilizzo di sistemi antispam che FUNZIONINO, ma PRETENDO che chi si autoelegge "Cop" della rete dia anche la possibilità all'utente "innocente" di potersi "difendere".
Probabilmente se sfoglio l'intero sito riusciro' a trovare il form adatto... ma bisogna essere superesperti informatici (nonchè conoscere alla perfezione l'inglese) per mandare un saluto a un amico?

ARCTiC

Ciao
tra gli innumerevoli problemi causati dallo spam ci sono anche gli errori che talvolta le organizzazioni antispam commettono nella creazione delle block list o che, come in questo caso, commette un provider con l'adottare i metodi o la lista sbagliati.
Quel tipo di blocco in SpamCop, come dichiarato proprio sul sito, "è sperimentale e non dovrebbe essere utilizzato (...) dove email legittime devono essere recapitate"..

Va detto che in generale per il mondo antispam i grandi operatori di tlc italiani non sono degli sconosciuti. Basta ricordare la querelle su Interbusiness o le vicende ormai superate di Virgilio/TIN.

Per concludere, sul sito di SpamCop è presente una nutrita FAQ che dovrebbe consentirti quantomeno di inviare una segnalazione su quanto accaduto, sebbene l'interlocutore dovrebbe essere in primis il provider che ha maldestramente adottato quella lista sperimentale.

Un saluto, Adele Chiodi
146 Commenti alla Notizia Antispam? A volte si esagera
Ordina
  • spamcop sta bloccando i server di posta di tin.it
    non+autenticato
  • Mi rispondo da solo. Dopo varie prove e tentativi, Spamcop continua a bloccarmi la posta.. Ho contattato Albacom, loro dicono che il problema è mio. Qualche computer affetto da troian che a mia insaputa invia mail... I 7 computer che ho in rete sono provvisti tutti di antivirus aggiornato a domani, quindi un troian lo escludo... CMQ ultima prova, ho collegato il router allo splitter della Tiscali, è miracolo da 3 giorni invio posta ai clienti senza problemi, senza che SPAMCOP mi blocchi, quindi il problema non'è il mio ma di Albacom.. Perchè bloccare la mia posta, che assolutamente non'è Spam, in una settimana invio circa 50 e-mail non di più, ed invece nella posta ricevuta ho vagonate di spam che purtroppo tutti conosciamo?
    Oggi chiamo l'assistenza Albacom per delle risposte chiare, perchè la mia posta con loro viene bloccata e con Tiscali no? Sapranno darmi una risposta giusta?
    non+autenticato
  • Salve, da poco abbiamo cambiato linea Adsl, da Tiscali siamo passati ad Albacom.

    Tutto ok sino a quando non mi sono reso conto che non riesco ad inviare la posta, il problema:

    Impossibile inviare il messaggio. Uno dei destinatari non è stato accettato dal server. L'indirizzo di posta elettronica non accettato è "mario_rossi@tiscali.it". Oggetto 'Prova mail invio', Account: 'Tiscali', Server: 'relay.albacom.net', Protocollo: SMTP, Risposta del server: '451 Blocked - see http://www.spamcop.net/bl.shtml?87.55.377.88', Porta: 25, Protezione (SSL): No, Errore del server: 451, Numero di errore: 0x800CCC79

    Ho contattato x e-mail Spamcop chiedendo spiegazioni, e mi rispondono così:

    Listings and delistings are automated. When spam is reported from an IP,the IP is listed. When the spam stops, and there are no new reports for 24 hours, the IP will automatically be delisted.

    You do not need to ask for delisting, or to explain the solution to the spam problem. We do not perform manual removals.

    You can check the status of an IP at this link:

    http://www.spamcop.net/bl.shtml

    Quindi non capisco perchè vengo inserito nella blacklist ogni giorno. Premetto che tutti i computer sono provvisti di antivirus, il problema potrebbe dipendere dal mio gestore Albacom?

    In attesa di un Vs. riscontro porgo distinti Saluti
    non+autenticato
  • ho riscontrato problemi con il server di uscita SMTP out.alice.it a causa di controllo antispam: nella mia firma ho introdotto il link: http://xxxxx.deviantart.com e mi sono accorto che il messaggio veniva bloccato in uscita.

    Credo che sia esagerato un controllo a monte per la posta, o perlomeno il server dovrebbe avvertire del problema.

    sarebbe interessante sapere quanti sono i link bloccati e quanti hanno avuto lo stesso problema.

    Massimo
  • Non capisco chi sono loro (parlo di chi ferma la posta e non fà ne mandarli e ne riceverli) per decidere quale posta deve o non deve essere spedita!
    Sono io al limite "quello che riceve la posta" a dover decidere se voglio o meno farmi proteggere da un filtro od altro.
    Sto aprendo un sito e per prove tecniche mi sono spedito (a me stesso) delle e-mail per vedere se avevo settato bene dei parametri ed ho visto che non riuscivo a spedirmi la posta.
    Dopo due giorni di cambi settaggi e smanettamenti mi sono accorto che era per colpa di questo Spamcop.
    Ma chi darà l'autorizzazzione di fare cose del genere?
    Libertà GRAZIE!
    non+autenticato
  • ANCHE IO HO LO STESO PROBLEMA E COME ME TANTE AMICHE MIE CHE MANDANO LE MAIL CON ALICE.
    AVEVO INSERITO NELLA MIA FIRMA AUTOMATICA IL LINK AL MIO BLOG PERSONALE...NOTARE BENE SOLO UN BLOG DI HOBBISTICA E NON DI BOMBE ATOMICHE...
    TRA L'ALTRO HO CHIAMATO IL SERVIZIO CLIENTI E NESSUNO DEGLI OPERATORI è IN GRADO DI OFFRIRE ASSISTENZA ADEGUATA...
    CI SONO ARRIVATA DA SOLA...E IO DI SPAM E COSE DEL GENERE NE SO BEN POCO.
    SALUTI
    TATIANA
    non+autenticato
  • è necessario rompere qualche uovo.

    Se siete tra i prescelti, portate con orgoglio in giro i vostri cocci. E' grazie a voi che in molti potranno mangiare la frittata.
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | Successiva
(pagina 1/7 - 34 discussioni)