Yahoo nega l'attacco contro Yoohhoo

Il portalone americano si č affrettato a dichiarare, dopo l'emergere di numerose proteste, che non ha intentato alcuna azione legale contro il sitone thailandese dal nome assonante

Web - "Yahoo non ha mai aperto un procedimento legale contro Yoohoo": con queste parole un portavoce del portalone americano ha voluto mettere fine alle speculazioni delle scorse ore, secondo cui il sito thailandese dal nome simile sarebbe stato a rischio "chiusura" proprio per la sua denominazione...

In questi giorni sulla rete da pių parti si riferiva di una causa intentata da Yahoo contro il sito tailandese allo scopo di farlo chiudere, "vista l'assonanza" con il proprio trademark. Da qui le numerose proteste, soprattutto da parte di utenti internet thailandesi, e la successiva smentita del portale americano che, va detto, ha in passato pių volte intrapreso azioni legali contro domini che, a suo dire, violavano il proprio trademark.