Italia, 330 mld per l'ecommerce

Oggi il Consiglio dei ministri dovrebbe varare un piano di sgravi ed incentivi per le piccole imprese e per le nuove attività commerciali online. Con bonus per chi fa meglio

Roma - Gli stanziamenti attesi dalla internet commerciale italiana si dovrebbero trovare sulla pista d'atterraggio. Oggi il Consiglio dei ministri, infatti, si riunisce per varare un piano di incentivi e sgravi fiscali per 330 miliardi.

I dettagli saranno noti solo nelle prossime ore, di certo si sa che al centro dei due piani presentati da ministero dell'Industria e ministero delle Comunicazioni ci sono i servizi internet e in particolare il commercio elettronico.

Il Governo sembra intenzionato a dare a quest'ultima voce un grande rilievo, al punto che si dovrebbe varare anche un meccanismo in grado di premiare gli esercizi commerciali di nuova apertura e quelli che vendono di più attraverso la rete.