Hardware, le brevissime di oggi

Hard disk SATA Maxtor con 16 MB di buffer - Scheda PCI TerraTec per la TV digitale - Masterizzatori DVD LaCie esterni USB2 e FireWire - Videoproiettore Relisys con sistema home theater - Router Cisco all-in-one per le PMI

Da Maxtor nuovi HDD Ultra16 SATA
Maxtor ha annunciato la commercializzazione dei nuovi dischi rigidi Ultra16 Serial ATA in un kit completo per l'installazione. I nuovi drive hanno una velocità di rotazione dei piattelli di 7.200 RPM e adottano, fra i primi in questo segmento del mercato, 16 MB di cache. Maxtor indirizza questi nuovi modelli agli utenti che vogliono potenziare i propri sistemi per migliorare le esperienze di utilizzo di PC, applicazioni multimediali e giochi. I nuovi kit con dischi Ultra 16 si caratterizzano per l'adozione della giovane interfaccia Serial ATA e per capacità che arrivano fino a 300 GB, equivalenti, secondo il produttore, a 5.000 ore di musica compressa in MP3 o 230.000 foto digitali JPEG. I nuovi kit di Maxtor con disco rigido Ultra16 SATA da 250 GB e 300 GB sono disponibili presso i principali distributori e rivenditori ad un prezzo finale consigliato di 269 euro (IVA inclusa) e 319 euro (IVA inclusa) rispettivamente. Il kit con disco fisso Ultra16 Parallel ATA sarà invece disponibile nel corso del quarto trimestre del 2004.

TerraTec lancia una scheda TV DVB-T
TerraTec ha presentato al mercato la nuova TV Cinergy 1200 DVB-T, una scheda PCI che permette la ricezione TV e radio del segnale digitale terrestre sul proprio PC con il normale cavo antenna dell'impianto di casa. Il software incluso permette di registrare i programmi video in formato MPEG-2 e PVA, il formato originale della trasmissione digitale. La tecnologia a supporto per la sintonizzazione dei canali DVB-T è Philips, così come il cuore della scheda, costituito da un modulo Philips SAA-7146 con pieno supporto al Dolby Digital (AC3). Oltre al software TerraTec, dotato di funzioni come il timeshifting, il televideo, l'EPG e lo scheduler, la Cinergy 1200 DVB-T include il player PowerDVD 5 per la visualizzazione del video digitale con audio a 6 canali. Il prodotto comprende inoltre il programma Ulead MovieFactory 3 TV per la creazione e masterizzazione di DVD.
Cinergy 1200 DVB-T è disponibile ad un prezzo di vendita al dettaglio di 109 euro.

Nuovi masterizzatori DVD esterni da LaCie
LaCie ha rilasciato due nuovi masterizzatori DVD esterni: Ultra Slim 8x e Ultra Fast DVD±RW 16x Double Layer: la prima è un'unità ultrapiatta e portatile progettata da FA Porsche, mentre la seconda è un'unità full-size in grado di scrivere alla massima velocità consentita oggi dai supporti DVD. Entrambi i drive, capaci di masterizzare i nuovi DVD a doppio layer, sono muniti di interfacce FireWire e USB e sono compatibili PC e Mac. I due prodotti saranno disponibili a partire da questo mese al prezzo di vendita al dettaglio consigliato di 238 euro per Slim DVD±RW 8x USB 2 e 199 euro per il d2 DVD±RW 16x FireWire/USB. Il prezzo degli altri modelli disponibili può essere consultato seguendo il link fornito sopra.
Un videoproiettore Relisys con DVD integrato
TECO Information Systems Europe ha presentato Relisys RHTP200, descritto come il primo videoproiettore DLP (Digital Light Processing) al mondo con sistema home theatre integrato. Dedicato agli appassionati di home cinema, il nuovo videoproiettore integra al suo interno un lettore DVD posizionato alla base dell'unità, un sintonizzatore TV con tecnologia progressive scan ed un lettore di memory card capace di leggere i più diffusi formati. Il dispositivo ha una luminosità di 1700 ANSI Lumens, un rapporto di contrasto di 2000:1 e tecnologia delle immagini DLP. Il dispositivo è equipaggiato con un sistema di speaker wireless 2.1 da 25 watt e una dotazione di porte che lo rendono compatibile con una vasta gamma di dispositivi audio e video, nonché PC e notebook. Il Relisys RHTP200 è disponibile al prezzo di 2.990 euro.

Cisco lancia gli Integrated Services Router
Cisco ha annunciato i nuovi Integrated Services Router, definiti i primi router attualmente disponibili sul mercato in grado di offrire servizi dati, voce e video integrati alle aziende di piccole e medie dimensioni, alle filiali aziendali e ai service provider. I nuovi router della serie 1800, 2800 e 3800 sono parte integrante della strategia di sicurezza Cisco Self-Defending Network ed integrano una gamma di servizi per la sicurezza di rete che comprendono cifratura e accelerazione VPN in hardware, la versione 2.0 del Cisco Router and Security Device Manager (SDM), un firewall VPN software e funzionalità inline IPS (intrusion prevention system). Cisco spiega che gli utenti possono inoltre aggiungere ulteriori moduli per poter fruire di un numero maggiore di servizi. I router della serie 2800 e 3800 integrano poi una nuova versione dei sistemi Cisco CallManager Express e Cisco Unity Express, che permettono di mettere in piedi soluzioni complete di telefonia IP, voice mail e risposta automatica. Gli Integrated Services Router della serie 1800 e 2800 sono già disponibili, mentre quelli della serie 3800 saranno disponibili a ottobre 2004. Per ulteriori informazioni si veda qui.
TAG: hw
11 Commenti alla Notizia Hardware, le brevissime di oggi
Ordina
  • Nelle caratteristiche si parla di W2K e XP, ma sarà per il sw a corredo.
    Chi usa Linux potrà adoperare questa scheda anche se con altro sw rispetto a quello in dotazione ?
    Che so, XaTV o roba simile, basta che si vedano i canali.
    Grazie
    non+autenticato

  • > Nelle caratteristiche si parla di W2K e XP,
    > ma sarà per il sw a corredo.
    > Chi usa Linux potrà adoperare questa
    > scheda anche se con altro sw rispetto a
    > quello in dotazione ?
    > Che so, XaTV o roba simile, basta che si
    > vedano i canali.
    > Grazie

    La scheda TV intendo....
    non+autenticato
  • Penso di si, in fondo la scheda dovrebbe utilizzare il solito chipset della Philips per la sintonizzazione tv; per quanto riguarda il digitale terrestre penso che abbia comunque un "decoder" che poi smista il segnale sempre al chipset di sintonizzazione. IMHO funziona.Sorride
    non+autenticato
  • > La scheda TV intendo....

    io ho appena comprato (110euro) la Cinergy 600 pci che dovrebbe essere la versione "analogica".
    linux supporta di sicuro la tv perchè la vedo.
    del telecomando mi manca qualche tasto.
    la radio ancora non l'ho provata, ma il kernel la monta in /dev/radio0.

    il chipset della cinergy 600 se non ricordo male è lo stesso di questa nuova.
    quindi direi che va!!Sorride
    Fan Linux
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Nelle caratteristiche si parla di W2K e XP,
    > ma sarà per il sw a corredo.
    > Chi usa Linux potrà adoperare questa
    > scheda anche se con altro sw rispetto a
    > quello in dotazione ?


    sì, ormai è importante per un quotidiano informatico riportare le compatibilità hardware anche per Linux, che è ormai usato da una percentuale di utenti desktop circa uguale a quella degli utenti Mac

    Per parte mia, se qualcosa non va con Linux non lo prendo neanche in considerazione.


    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Nelle caratteristiche si parla di W2K e
    > XP,
    > > ma sarà per il sw a corredo.
    > > Chi usa Linux potrà adoperare
    > questa
    > > scheda anche se con altro sw rispetto a
    > > quello in dotazione ?
    >
    >
    > sì, ormai è importante per un
    > quotidiano informatico riportare le
    > compatibilità hardware anche per
    > Linux, che è ormai usato da una
    > percentuale di utenti desktop circa uguale a
    > quella degli utenti Mac
    >
    > Per parte mia, se qualcosa non va con Linux
    > non lo prendo neanche in considerazione.
    >

    aggiungo:

    ...non lo prendo neanche in considerazione. e non lo consiglio ai clienti della azienda in cui lavoro: un prodotto che non lascia scelta ai miei clienti mi trasformano in un operatore inutile






    >
    non+autenticato
  • ..... non capisco cosa può interessare agli utenti del forum cosa consigli o meno ai clienti dell'azienda per cui lavori.
    L'articolo descrive un hardware e non parla della sterile e inutile fisosofia Linux vs Windows.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > ..... non capisco cosa può
    > interessare agli utenti del forum cosa
    > consigli o meno ai clienti dell'azienda per
    > cui lavori.
    > L'articolo descrive un hardware e non parla
    > della sterile e inutile fisosofia Linux vs
    > Windows.


    Invece è utile sapere se è supportato o no, tant'è che qualcuno lo ha pure chiesto.
    non+autenticato
  • Una domanda venutami in mente leggendo della scheda Terratec : con questa si può acquisire video non interlacciato ?

    Grazie !

    Saluti,
    Piwi
    non+autenticato
  • Anonimo wrote:
    > Una domanda venutami in mente leggendo della scheda
    > Terratec : con questa si può acquisire video non
    > interlacciato ?

    Ne dubito dato ke rikiederebbe l'applicazione d'un filtro e quindi la ricodifica.

    La skeda permette solo di scegliere se si vuole mantenere il contenitore originale oppure quello standard dell'MPEG.
  • Grazie della risposta !

    Saluti,
    Piwi
    non+autenticato