E-gov albanese via Italia

Annuncio

Roma - L?Italia assieme all?ONU affiancherà l?Albania nel processo di ammodernamento tecnologico della Pubblica amministrazione statale (e-Government).

I dettagli di questa collaborazione tra i due Paesi sono stati definiti nel corso di una missione a Tirana di esperti dell'Unità Tecnica e-Government per lo Sviluppo del Ministro per l?Innovazione e le Tecnologie, Lucio Stanca, affiancata da tecnici dell?Agenzia delle Dogane e della Ragioneria Generale dello Stato-Ministero dell?Economia e delle Finanze. La delegazione ha avuto una serie di incontri tecnici con rappresentanti del governo albanese.

In particolare, sono stati identificati ambiti di intervento progettuale nell?area dell?e-Accounting (contabilità pubblica) e dell?e-Customs (sistema informativo doganale). Non solo, ma l?Unità Tecnica italiana fornirà l'assistenza per la realizzazione di applicazioni e servizi di e-Government, da rendere disponibili sulla Rete di Governo (GovNet), che prevede il cablaggio a fibre ottiche dei ministeri di Tirana e che sarà eseguita da UNDP (l?agenzia dell?ONU per lo sviluppo), in collaborazione con la missione della Commissione Europea a Tirana.
Per la realizzazione dei progetti, il team italiano si avvarrà del fondo (trust fund) istituito con l?UNDP tramite i fondi della Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri.
TAG: italia