Uao! Super-DVD da un terabyte

In arrivo un nuovo supporto ottico multi-layer che potrebbe spazzare via CD e DVD offrendo capacità di memorizzazione dati fino ad oggi impensabili e ad una frazione del costo degli attuali supporti

Uao! Super-DVD da un terabyteNew York (USA) - Se quella manciata di gigabyte offerta dagli attuali DVD-ROM poteva già sembrare un buon passo avanti rispetto ai 650 MB di un comune CD, probabilmente non potrà far altro che finire in soffitta con l'arrivo della tecnologia di Constellation 3D, un'azienda che sta sviluppando un nuovo supporto ottico in grado di immagazzinare fino a 3 terabyte di dati, ben tremila miliardi di byte.

I nuovi dischi si avvalgono della tecnologia "fluorescent technology" che risolve tutti i problemi della tradizionale "reflective technology" utilizzata per i DVD e su cui IBM, qualche tempo fa, si era impantanata rinunciando ad un ambizioso progetto da cento milioni di dollari.

La fluorescent technology elimina infatti i problemi di attenuazione che il raggio laser incontra attraversando i vari strati del disco: questo è possibile adottando come materiale per la superficie dei dischi un polimero fluorescente che, emettendo luce, riSulta meglio leggibile dal raggio laser.
I primi prototipi di questi super-DVD girano a 35 RPS e sono in grado di trasferire in un secondo una quantità di dati 10 volte superiore a quella di un attuale lettore DVD.

L'obiettivo di Constellation 3D, che conta di rilasciare i primi lettori ed i primi masterizzatori a partire dalla prossima estate, è quello di fornire alle aziende un supporto estremamente più economico e veloce di quelli attuali per memorizzare grandi quantità di dati. L'azienda prevede che i dischi costeranno, nei negozi, meno di 5$ e che potrebbero presto sostituirsi a nastri, flash memory e CD/DVD.
TAG: hw