PC alla criptonite da HP

Hewlett Packard ha presentato una nuova linea di PC "camaleonte" in grado di cambiar pelle e sfoggiare ora un verde criptonite, ora un blu od un viola, a seconda del salotto. Il re è Athlon da 1 GHz

Palo Alto (USA) - Presso il PC Expo HP ha tolto i veli alla sua nuova linea di computer desktop denominati Pavilion, progettati per stupire esteticamente ma senza mancare l'obiettivo prestazioni.

I Pavilion, al pari dei nuovi Presario di Compaq, puntano al mercato consumer e fanno di tutto per accattivarsi la simpatia dei più giovani. Come i camaleonti, questi PC hanno infatti la caratteristica di poter cambiare colore semplicemente sostituendo le coperture di plastica di case, tastiera e mouse: i colori disponibili sono "cobalt blue", "krypton green" e xeon purple".

Per i processori HP ha pensato bene di rifugiarsi in una rassicurante par condicio ed adottare le CPU di entrambi i big del mercato, Intel e AMD, CPU che spaziano fra un range di frequenze che va dai 500 ai 1000 MHz. L'Athlon si prende però la soddisfazione di equipaggiare il top della gamma, il modello ad 1 GHz, che verrà affiancato dall'equivalente Pentium III solo fra qualche mese.
HP ha poi aggiunto alla sua linea di Pavilion interessanti extra come un masterizzatore riscrivibile, lettore DVD 8x, modem DSL e scheda grafica Nvidia TNT2.

I primi modelli usciranno il 6 luglio, periodo nel quale HP spera di "riagganciarsi" agli acquisti post-scolastici: ma forse qui in Italia in quel periodo il blu ed il verde più gettonati saranno quelli del mare?
TAG: hw