AMD rafforza la presenza in Cina

Apre un nuovo quartier generale

Pechino (Cina) - AMD ha annunciato l?apertura di un nuovo quartier generale a Pechino, in Cina. Il nuovo headquarter di AMD gestirà le operazioni dell?azienda in Cina, Hong Kong e Taiwan e avrà il compito di fare in modo che tutte le attività di AMD nell?area siano allineate con le esigenze del mercato locale.

"L'apertura del nuovo headquarter AMD a Pechino aiuterà a velocizzare lo sviluppo e la fornitura di nuovi prodotti AMD in una delle più importanti aree di business a livello globale, nonché uno dei mercati tecnologici più dinamici del mondo", ha dichiarato Hector Ruiz, chairman e CEO di AMD.
"L?headquarter cinese di AMD si occuperà delle operazioni in Cina, Hong Kong e Taiwan, coordinando e consolidando le risorse all'interno di questi mercati così differenti, in modo da favorire l'ulteriore crescita e sviluppo di AMD nell'intera regione dell'Asia-Pacifico", ha aggiunto Karen Guo, corporate vice president di AMD, e president e general manager di AMD (China) Co. Ltd. "Questo aiuterà AMD ad ampliare ulteriormente le proprie partnership locali, a sviluppare prodotti e servizi customizzati e a migliorare significativamente le propria offerta tecnologica per offrire ai clienti e agli utenti finali dell'intera regione maggiore opportunità di scelta".

Lo scorso marzo AMD ha ricevuto l'autorizzazione a costruire un secondo impianto di fabbricazione back-end allo stato dell'arte presso l'area Suzhou Industrial Park. In maggio ha annunciato la costituzione a Pechino di una holding a capitale straniero, AMD China Co. Ltd., che permetterà all'azienda di ampliare la propria presenza all'interno del Paese. L'azienda ha inoltre allargato la propria presenza nella regione attraverso una serie di lanci di prodotto e alleanze con importanti OEM e multinazionali come Lenovo, Founder, Thunis, Dawning, IBM, HP e Sun.
TAG: mercato