Download/ Sestetto col lucchetto!

Cifrare un intero disco virtuale, migliorare Google, creare texture colorate... e per gli incontentabili un'altra barra da destkop e un modificatore per XP!

Sistema Operativo:Windows95-98WindowsNT-2000WindowsXp
Lingua:Non in italiano
Prezzo:gratuito
Dimensione:384 KB
Click:3.266
Commenti:Leggi | Scrivi (10)
Feed:Xml
downloadScarica dal sito originale
"MoreGoogle non è Google, è più di Google" (more - Google), afferma senza remore lo slogan di questo piccolo freewarino.
Cosa fa? Aggiunge qualcosa ai risultati che Google fornisce come motore di ricerca.
Con MoreGoogle ogni sito elencato mostra, ad esempio, l'anteprima grafica della homepage o i prezzi degli articoli su Amazon. Nuove funzioni e meraviglie in arrivo con le versioni successive del programma, ancora alla versione beta, quindi qualsiasi suggerimento e consiglio al simpatico produttore.

Il programmino è veramente piccolo (una DLL di 30kb!) e non invasivo come certe barre che vanno anche a togliere spazio alla finestra del browser, e soprattutto non tiene traccia in nessun modo della navigazione dell'utente a differenza di "certe toolbar".

Il bottoncino "Open in a new Windows" (apri in una nuova finestra) appare a fianco del titolo di ogni sito trovato ed è utilissimo per non perdere mai di vista la finestra con i risultati ottenuti dalla ricerca.

Le statistiche degli accessi (con un clic si accede ai dati di Alexa) e la possibilità di richiamare una versione precedente di un sito (con un clic si accede ai dati di Archive.org) completano il menu di questo add-on, e chissà che prima o poi qualcuna di queste funzioni non finisca sul Google quello vero!

Una volta installato il programma richiede il riavvio di Internet Explorer. Eh si, a quanto pare funziona purtroppo solo con il browserone Microsoft...


Sistema Operativo:Windows95-98WindowsNT-2000WindowsXp
Lingua:Non in italiano
Prezzo:gratuito
Dimensione:4.665 KB
Click:2.685
Commenti:Leggi | Scrivi
Feed:Xml
downloadScarica dal sito originale
Se non si sbriga ad arrivare Longhorn presto saremo sommersi di barre, barrette, stecchi, legnetti, ferretti e altri ammennicoli che rendono in fondo anche giustificato l'acquisto di un monitor 19 pollici sul quale lanciare il mega desktop di Windows, altrimenti desolatamente vuoto e spazioso.

SmartBarXP se ne sta ad un lato dello schermo con tutti i suoi moduli e pannellini, un po come ObjectDock, AquaDock o ancor di più Desktop sidebar, a farci compagnia.

Media Player, meteo, gallerie di immagini, notizie, andamento dei titoli ed un infinità di altri orpelli utili o meno faranno di SmartBar qualcosa di lampeggiante e carinamente ingombrante.

Altamente configurabile, e sobriamente trasparente se l'utente gradisce il vedo-non-vedo, questa barra giovane e fresca (ancora in versione Beta) che fine farà quando arriverà la vera barra di sistema ufficiale marchiata autorizzata e standardizzata? Ai posteri, con barra, l'ardua sentenza.

nb - alcune funzioni, come la trasparenza, funzionano solo sui sistemi Windows più recenti. No 98, insomma!
TAG: windows, varie
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 15 discussioni)