HD DVD è ora riscrivibile

Il consorzio che promuove lo standard rivale a Blue-ray nella successione al DVD ha approvato la specifica per i media riscrivibili. Rilasciata anche la specifica DVD+RW 8x

Roma - Colmando quello che molti consideravano il più grande gap dello standard HD DVD nei confronti del rivale Blu-ray, nei giorni scorsi il DVD Forum ha approvato la specifica per i dischi riscrivibili in formato HD DVD (High Definition/High Density-DVD).

La prima versione finale della specifica, la 1.0, prevede supporti HD DVD-RW a singolo layer con capacità di 20 GB. In precedenza il DVD Forum aveva approvato la specifica HD DVD-ROM a singolo (15 GB) e doppio layer (30 GB), mentre è ancora in fase di approvazione ufficiale lo standard relativo ai supporti registrabili.

Le specifiche fisiche definiscono le proprietà fisiche dei supporti ottici, quali numero di layer, capienza e struttura. Le specifiche applicative, che dovrebbero essere definite all'inizio del prossimo anno, descrivono invece i metodi con cui le informazioni vengono codificate sul disco.
Il rilascio della specifica HD DVD-RW rappresenta il primo, importante passo verso l'ingresso del formato HD DVD sul mercato.

Rimanendo in tema di media ottici riscrivibili, negli scorsi giorni la DVD+RW Alliance ha rilasciato l'ultima bozza del formato DVD+RW 8x: questo significa che molto presto verrà approvata la specifica finale e che, probabilmente per l'inizio del prossimo anno, arriveranno sul mercato i primi masterizzatori capaci di riscrivere i DVD in meno di 8 minuti.

Fra i produttori che sono pronti a sviluppare i primi supporti DVD+RW 8x ci sono Sony, HP, Ricoh e Yamaha.
TAG: hw
1 Commenti alla Notizia HD DVD è ora riscrivibile
Ordina