Email private ma piene di pubblicità

Le propone Reva Networks, che offre un sistema che consente di infilare spot personalizzati nell'email degli utenti internet

Melbourne (Australia) - Piazzare un messaggio pubblicitario nell'email che arriva all'utente, indipendentemente dall'origine del messaggio stesso: questa la "soluzione" trovata dalla società australiana Reva Networks per aggirare il rifiuto delle email pubblicitarie non gradite.

Una tecnologia dell'azienda consente ai provider di infilare "spot promozionali" dentro le email che arrivano ai propri utenti, con la possibilità di personalizzare gli spot in modo che rispondano ai "gusti" o ai "bisogni" dell'utente stesso. In questo modo, afferma Reva, la pubblicità si potrà mandare via email agli utenti senza necessariamente inviare email separate da quelle personali che arrivano in mailbox.

La tecnologia si chiama Admail e punta a "confezionare" i messaggi in arrivo. Secondo Reva, i partner dell'azienda che si stanno interessando al progetto sono i fornitori di servizi gratuiti di posta elettronica online e altri servizi email nei quali la posta dell'utente viene gestita e archiviata sul server del fornitore.
Secondo Reva, naturalmente, Admail rappresenta un veicolo di sponsorizzazione molto più efficace dell'advertising tradizionale: "Poiché la pubblicità non arriva in messaggi separati dal resto dell'email, gli utenti aprono più probabilmente il messaggio e dunque leggono l'offerta pubblicitaria".

Se è vero che i servizi di posta elettronica gratuita online già inseriscono in coda ai messaggi propri spot o veri e propri banner, l'idea di Admail è di accedere con gli spot alla porzione più desiderata dell'email in arrivo, ottenendo maggiore "visibilità". Inoltre il sistema consentirebbe una selezione automatica degli spot da inviare a seconda degli interessi dichiarati dall'utente all'atto della registrazione al servizio.
14 Commenti alla Notizia Email private ma piene di pubblicità
Ordina
  • La pubblicita' e' l'anima del commercio!Basta col gratis! BARBONI
    non+autenticato
  • si cosi il tuo testo viene spezzato in due da un'immagine gigantesca di 200000000000 cm cosi devi fare scroll down lungo come l'a1 per leggere la fine del testo... ma va...

    > La pubblicita' e' l'anima del
    > commercio!Basta col gratis! BARBONI
    e non ti rispondo qualcos'altro perche sono (moderatamente) educato...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Dvaide
    > La pubblicita' e' l'anima del
    > commercio!Basta col gratis! BARBONI

    ???? la pubblicita'???? ammazza che anima sporca e puzzolente.

    Ti sei mai andato a studiare su come fanno le pubblicita'?
    Studiano i punti deboli delle persone, cercano delle fessure nella personalita' su cui fare leva per ampliarle e bloccare le forme di autodifesa, veri e propri studi sul lavaggio del cervello, ben sapendo i possibili effetti negativi (anche pesanti) se stra fregano altamente.
    Non sono molto distanti dalle tecniche usate nelle torture non fisiche.

    Nel mondo vince il piu' forte, ma che cavolo, che almeno non vinca sempre e solo chi e' piu' forte.
    Solo un idiota si ferma sempre e solo alla scatola e non fa' un confronto tra quello che ha e quello che paga.
    L'anima del commercio e' pagare meno e avere di piu', tutto il resto e roba da preistoria.


    Ah dimenticavo, chi sta nel mondo del free sara' un BARBONE, ma lei e' proprio stronzo.

    Salve
           Dbg
    non+autenticato
  • Insomma !!! La iniziamo a pagare questa aria ? BARBONI !!!



    - Scritto da: Dvaide
    > La pubblicita' e' l'anima del
    > commercio!Basta col gratis! BARBONI
    non+autenticato
  • Sono disposto a pagare soldi per un servizio, ma non a vivere sotto la continua influenza di pubblicita' occulte e non. Piuttosto vivo senza posta elettronica. Mi pare di stare dentro il film Blade Runner con l'immagine luminosa di una bevanda piuttosto nota che copre un intero palazzo. Finche' per pubblicita' si intende un mezzo per rendere pubblica l'esistenza di un determinato prodotto va tutto bene, quando ti devono convincere che e' il migliore attraverso l'assillamento allora non ci sto piu'.



    - Scritto da: Dvaide
    > La pubblicita' e' l'anima del
    > commercio!Basta col gratis! BARBONI
    non+autenticato
  • vi avverto: conviene dichiarare un interesse, piuttosto che nessuno.

    Nessun interesse? ok, schiaffiamoglieli TUTTI allora.
    non+autenticato
  • Fra un po' ci saranno messaggi pubblicitari anche quando si tira lo sciacquone del cesso ...
    non+autenticato

  • La troverai scritti sulla carta igenica che in compenso pagherai meno, o te la regaleranno proprio.


    - Scritto da: TeX
    > Fra un po' ci saranno messaggi pubblicitari
    > anche quando si tira lo sciacquone del cesso
    > ...
    non+autenticato


  • - Scritto da: rude
    >
    > La troverai scritti sulla carta igenica che
    > in compenso pagherai meno, o te la
    > regaleranno proprio.

    Ben venga! Io al prenderei subito.
    E poi vuoi mettere il piacere di pulirsi il C++0 con certi marchi.....
    non+autenticato


  • - Scritto da: Salkaner
    >
    >
    > - Scritto da: rude
    > >
    > > La troverai scritti sulla carta igenica
    > che
    > > in compenso pagherai meno, o te la
    > > regaleranno proprio.
    >
    > Ben venga! Io al prenderei subito.
    >   E poi vuoi mettere il piacere di pulirsi il
    > C++0 con certi marchi.....

    HEHEHE....

    Io avrei un'idea su un marchio in particolare...
    ma non voglio scatenare un ennesimo flame...

    Pero' la cosa potrebbe anche essere spunto per una nuova campagna pubblicitaria del tipo "L'unico modo per fermare xxxx e' intasare lo scarico" Sorride
    non+autenticato
  • www9.gmx.net, scegliete italiano e leggetevi il codice deontologico.
    Non fanno meraviglie di fornire ai loro partner i dati per poter ottimizzare il target pubblicitario, ma leggete anche tutto il resto ... mi sembra gente seria.

    magari non vi interessa... ma provatene un altro; io l'ho visto ieri per caso.
    non+autenticato
  • o pubblicita'?
    non+autenticato
  • sono tedeschi...quindi per ipotesi gente piu seria ...anche se forse non potra durare in eterno...comunque, tranquilli, con tutto l'adsl che piano si espande in giro, mettere su un server mail, su ip fisso, non ci vuole molto...


    > www9.gmx.net, scegliete italiano e leggetevi
    > il codice deontologico.
    > Non fanno meraviglie di fornire ai loro
    > partner i dati per poter ottimizzare il
    > target pubblicitario, ma leggete anche tutto
    > il resto ... mi sembra gente seria.
    >
    > magari non vi interessa... ma provatene un
    > altro; io l'ho visto ieri per caso.
    non+autenticato


  • - Scritto da: blah
    > sono tedeschi...quindi per ipotesi gente piu
    > seria ...anche se forse non potra durare in
    > eterno...comunque, tranquilli, con tutto
    > l'adsl che piano si espande in giro, mettere
    > su un server mail, su ip fisso, non ci vuole
    > molto...
    >

    e fù così che mail-abuse.org dopo aver
    incluso nelle blacklist tutti range di ip destinati alle sottoreti dialup italiane ci piazzò anche tutte le sottoreti adsl.
    Evviva, evviva la nostra deficenza.



    non+autenticato