Alice qua Alice l, tutti la vorrebbero

Problemi, ritardi, bollette matte: molte le email ricevute in queste settimane in redazione sul celebre servizio ADSL di Telecom Italia. Ecco tre casi

Roma - Pubblichiamo tre dei numerosi casi segnalati in questo periodo alla redazione di Punto Informatico da lettori che per un motivo o per l'altro non sono soddisfatti della propria utenza Alice ADSL. Saremo felici nei prossimi giorni di poter pubblicare una risposta di Telecom Italia su queste segnalazioni.

Paga bollette ma senza servizio
Qualche tempo fa ho letto la storia di un utente che ha atteso un mese e mezzo per ottenere un collegamento ADSL con Telecom Italia.
Mi sembra doveroso, a questo punto, raccontare quanto mi sta capitando.

C?era un tempo in cui avevo una mia linea telefonica e un collegamento ADSL Alice Flat.
In quel tempo, conducevo senza problemi la mia attivit di aggiornamento siti web, ricerca informazioni su Internet, feedback in tempo reale con gli utenti, e conversavo con i miei clienti tramite videoconferenza.
Un bel giorno, decido di traslocare. Una volta approntato l?ufficio nella nuova abitazione, richiedo il trasloco di linea telefonica e, contestualmente, di ADSL. Il 22 giugno ricevo il nuovo numero telefonico. Mi viene promesso che entro 15 giorni mi verr traslocata anche la linea ADSL. Il 26 agosto, nonostante ripetute telefonate al 191, la linea ADSL ancora non mi ripristinata.

Tra il 22 giugno e il 26 agosto perdo un lavoro, impossibile da gestire senza ADSL.
Sempre il 26 agosto, dopo l?ennesima telefonata al 191, un operatore, con tono tranquillo e pacato, mi fa gentilmente notare che Alice Flat non pi in offerta per i clienti 191, e quindi non pu essere traslocata. Bisogna disdirla e richiedere l?attivazione di una Smart 1.

Lieto di ricevere questa comunicazione dopo pi di 2 mesi di inutile attesa, e dopo aver gi totalizzato un danno di 1800,00 euro (solo per i lavori persi), attendo fiducioso il disbrigo delle pratiche. Una precisazione: l?operatore mi conferma di aver provveduto personalmente dal terminale all?avvio delle pratiche di cessazione Alice Flat e attivazione Smart 1.

23 settembre: ricevo una telefonata su cellulare da Telecom Italia, che mi conferma l?attivazione della Smart 1 e mi chiede conferma dell?indirizzo per l?invio del router e del CD autoinstallante.

7 ottobre: non avendo ricevuto ancora nulla, chiamo il 191. L?operatore mi comunica che la richiesta di attivazione Smart 1 stata annullata. Mi comunica inoltre che la linea risulta occupata da un?altra connessione ADSL. Mi conferma che Alice Flat stata cessata.

Devo pazientare altri 15-20 giorni. Sar comunque contattato da un responsabile entro 24-48 ore. Sono pi di 100 giorni che mi sento ripetere questa frase.

Nel frattempo, mi arrivata una bolletta di 328 euro: ovviamente, comprensiva di noleggio modem ADSL Webpower e contratto Alice Flat.

Ad oggi, ho perso circa 2500,00 euro per lavori che non ho potuto svolgere, senza contare le spese dovute a spostamenti che ho dovuto effettuare per elemosinare qui e l un collegamento ADSL, per poter almeno mantenere il mio cliente pi importante.

Stefano Pugliese
TAG: adsl
62 Commenti alla Notizia Alice qua Alice l, tutti la vorrebbero
Ordina
  • Sono con Alice adsl da luglio dell'anno scorso e fino a qualche tempo fa nn ho mai avuto problemi...finchè un bel mattino outlook express ha iniziato a fare le bizze. Il programma si apriva, sì, ma...se cercavo di creare un nuovo messaggio mi dava errore; non ricevevo nè inviavo più mail...
    Tutto questo era divenuto possibile solo attraverso il sito di Alice. Ho formattato il pc sei volte, prima credendo fosse un virus, poi ritenendo fosse la mancanza di spazio su disco, ecc...
    Ho infine ricevuto segnalazioni da persone che avevano avuto il mio stesso problema, risolto pagando 110euro un tecnico!Ho chiamato il 187 e mi è stato detto che la loro competenza finisce quando gli utenti possono leggere e ricevere mail attraverso il sito...e che segnalazioni del genere ne avevano già avute. IO CAMBIO GESTORE!
    non+autenticato
  • io ho attivato alice free il 26 novembre per rientrare nell'offerta che parte dal 2 dicembre per usufruire del contributo governativo di 50 euro, contributo però previsto dalla finanziaria 2005 che dovrà ancora essere approvata.
    Mi chiedo: non è che non mi troverò addebitati i 50 ? senza ricevere il contributo del governo?
    non+autenticato
  • A Maggio del 2004 ho accettato la promozione Telecom di Alice Free pagando un contributo di EUR 50 una tantum, con navigazione mensile gratis di 9 ore e al costo di EUR 1,80/ora per ogni ora successiva. Invece adesso mi è arrivata la bolletta senza conteggiare queste 9 ore gratuiti. Solo che il sito con questa offerta è stato aggiornato e nessuno alla Telecom la ricorda più. Aiutatemi: dove posso trovare offerta che c'era all'epoca ?
    Saluti e grazie,
    Eugenio
    non+autenticato
  • sono marco vi scrivo da roma [ centrale del latte ] zona in cui l a dsl                                                                                                        non passa ma sono 11 anni che la mia zona ha questo problema che devo cambiare casa mi anno detto il callcenter   di telecom che nella mia zona e molto difficile che passi ma se dovvesserro mettere le partite di calcio da come ho capito su alice   come farranno con rosso alice poi v orrei sapere una cosa solo la sat cioe alice sat si puo mettere nella mia zona he mi ci vuole una parabola siccome ho anche sky di cuoi lo leverei subito se me la mettesserro ma vorrei sapere una cosa pero alice sat he una abbonamento   che si paga bimestralmente   e poi come si pagherebbe cioe quanto verrebbe ha costare   in quanto io adesso uso uno punto cent   ma siccome mia moglie ci lavora da casa con il computer come puo fare mia moglie adesso lei vorrebbe mettere mega alice    ma gli anno detto che nella mia zona sicxcomme ci sono delle centraline vecchissime he molto difficile che in poco tempo lo possann mettere
  • 1) Il 187 non ha facoltà di grande rilievo se non nell'instradare i guasti e il loro compito è di cercare di risolvere quelli di installazione
    2) Quando vi chiamano da un numero urbano che nn sia il 187 non richiamate perchè NON è un ufficio addetto a tali cose ma è al max una centrale dove operano persone che NON possono prendere in carico i vs problemi direttamente quindi non lamentatevi.
    3) L'adsl non da problemi sulla linea, i problemi li causano i SUB-appalti poco seri di ditte che dovrebbero essere serie alle quali telecom APPALTAVA la gestione guasti.
    4) Quando vi capita un problema e passa TAAANTO tempo, accade perchè il guasto viene gestito attraverso sistemi di una certa entità che nn sempre fanno parte del reparto rete di telecom, ogni tecnico viene a conoscenza di un guasto e lo ripara al max nell'arco di 1 ora e mezza ( e nn per questo sono cose da niente).
    5) malauguratamente la telefonia è soggetta oggi a forti evoluzioni che vanno ad integrarsi in modo non sempre istantaneo con realtà preesistenti, e capita che l'adsl abbia dei parametri qualitativi che siano + elevati di quelli di una linea tradizionale:Per i lavori in casa chiamate sempre qualcuno che sia REALMENTE a conoscenza di come vadano fatti tutti gli impianti(preferibilmente...a norma).
    6) Non pensate MAI che dietro ad ogni cosa non esista un LAVORO.

    grazie
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 20 discussioni)