IT, il Governo investe ma non abbastanza

Lo dice IDC

Roma - Aumenta nei cinque maggiori paesi europei l'investimento dei Governi nelle tecnologie dell'informazione e nei prossimi anni questa tendenza si espanderà ancora. Questo quanto affermato dagli ultimi studi di settore di IDC, che ha analizzato la situazione in Italia, Spagna, Germania, Francia e Regno Unito.

Per quanto riguarda nello specifico l'Italia, IDC ha potuto verificare un sensibile miglioramento nella qualità e quantità degli investimenti sebbene per raggiungere i prefissati obiettivi nel settore dell'e-Government, tali investimenti siano ancora insufficienti.

IDC valuta che dai 371 milioni di dollari spesi nel 2004 (circa 300 milioni di euro) si passerà ad una spesa di 520 milioni di dollari nel 2008 (circa 420 milioni di euro). In Francia questi numeri sono rispettivamente 980 milioni di dollari (circa 792 milioni di euro) e 1,3 miliardi di dollari (circa 1,05 miliardi di euro).
TAG: italia
3 Commenti alla Notizia IT, il Governo investe ma non abbastanza
Ordina