Alta tecnologia? Auto pericolosa

Troppi i gadget hi-tech che possono distrarre i guidatori: dopo il cellulare fanno paura i dispositivi di intrattenimento, sistemi di navigazione e altri imperdibili cosini

Sidney (Australia) - C'è troppa tecnologia attorno a chi guida un'automobile e il rischio di distrazioni fatali al volante sta aumentando in modo vertiginoso, una tendenza che va tenuta sotto controllo.

Questa la tesi di alcuni ricercatori della Monash University australiana, secondo cui una prima rilevazione, a cui dovrà seguire una ricerca assai più estesa, indica come i gioiellini tecnologici che sempre più spesso affollano le automobili dei guidatori possono rivelarsi dannosissimi.

Nel mirino degli scienziati sono finiti tutti quei servizi che consentono, ad esempio, di leggere l'email a distanza, con un computer portatile o su un computer di bordo, o di studiare un percorso stradale con i navigatori intelligenti o più in generale di collegarsi ad internet, giocare, chiacchierare con più persone e via dicendo.
Secondo Michael Regan, uno dei ricercatori dell'ateneo australiano, l'aumentare progressivo di dispositivi tecnologici che assistono l'utente-guidatore, ma ne attraggono anche l'attenzione, rappresenta un nodo fondamentale della questione sicurezza, qualcosa di cui però si parla, a suo dire, troppo poco.

"Guidare un veicolo a motore - spiega Regan - è cosa complessa e non è un caso che sia un'attività soggetta facilmente ad errore. Qualsiasi attività che distrae o guadagna l'attenzione del guidatore ha il potenziale di ridurre le capacità di guida e avere conseguenze serie".

Regan e il suo team su questo fronte hanno raccolto segnalazioni e materiale proveniente da tutto il mondo. E hanno scoperto, ad esempio, che la distrazione è la causa di un quarto degli incidenti automobilistici negli Stati Uniti, distrazione spesso imputabile proprio all'uso di sistemi di comunicazione e servizi avanzati che vengono portati a bordo delle automobili o installati nei sistemi del veicolo.

"Ci sono così tante nuove tecnologie che arrivano sul cruscotto - continua il professore australiano - che il ruolo del guidatore, come quello del pilota di un velivolo, diventa quello di controllare il funzionamento di sistemi. Se queste tecnologie consentono di migliorare la sicurezza e il piacere della guida, questi benefici possono essere cancellati dalla possibilità che chi guida ne sia distratto, sopraffatto o confuso".
TAG: mondo
26 Commenti alla Notizia Alta tecnologia? Auto pericolosa
Ordina
  • E tempo fa' ho visto pure un servizio su non so che macchina che ci avevano messo pure la pleistescion
    non+autenticato
  • Che il navigatore sia fonte di distrazione, poi... questa è bella... semmai è il contrario, viaggi tranquillo e sai di non cannare strada... quante volte lo vorrei avere... ma la spesa è troppo alta per l'uso che ne farei.
    Per ora sopperisco con il mio treo270 caricandoci su le mappe, ma non ho il GPS per cui serve fino a un certo punto. Sempre meglio che sclerare con il mappone 3mx4m con i pisquani che ti suonano al semaforo.
    non+autenticato
  • Mi sa ancora ne dobbiamo vedere delle belle. Credo che sappiate tutti dell'accordo tra MS e Fiat x l' "informatizzazione dell'automobile" : immaginate da qui a 5 anni la nuova Stilo che nn parte dopo aver installato il Service Pack 2 o che mentre 6 in autostrada e magari ti fai leggere l'email dal computer di bordo, dopo aver aperto l'allegato la centralina dei freni va in crash e bene che vada finisci contro il guard-rail. Comunque queste sono solo fantasticherie spiritose, ma andate voi a spiegarlo alla moglie di quel poveraccio la cui 600 equipaggiata con Windows AutoMobile XPipì 2010, a causa di un bug di explorer.exe ha tentato il riavvio del sistema mentre il poveraccio attraversava un passaggio a livello.
    Chiudo con una frase che ho letto su una rivista in questi giorni in un articolo sulla questione in oggetto: "se le automobili si fossero evolute negli anni con la stessa velocità dei computer oggi una Rolls-Royce costerebbe 100 dollari, farebbe un milione di KM con un litro ed esploderebbe una volta l'anno uccidendo gli occupanti".
    La frase è di Robert Cringely.

    CIAO
    non+autenticato
  • "Comunque queste sono solo fantasticherie spiritose, ma andate voi a spiegarlo alla moglie di quel poveraccio la cui 600 equipaggiata con Windows AutoMobile XPipì 2010, a causa di un bug di explorer.exe ha tentato il riavvio del sistema mentre il poveraccio attraversava un passaggio a livello."


    ? anche questa nn è una spiritosata !??! o_O
    non+autenticato
  • Pensa se invece montasse Linux, devi uscire un ora prima per ricompilare il kernel, perchè altrimenti non funziona l'iniezione USB....finitela con questa crociata...fate solo del male al mondo libero Fan Linux
    non+autenticato
  • Mio dio, BASTAAA!!!
    Sono sempre le solite cretinate da oratoro, ma volete crescere?!
    Non è mia intenzione difendere MS e i suoi sistemi ma un conto sono le analisi teniche e un altro e questa specie di umorismo da nerds che ormai non fa più ridere nessuno!
    Tristi, siete tristi!!

    Ciao.
    non+autenticato
  • CIAO A TUTTI
    io e` da quando che e` iniziata ad arrivare l'Elettronica nelle Automobili che tendo ad avere una sorta di repulsione, ma allo stesso tempo ci sono cose che mi attirano.
    Io ogni tanto lavoro in una Officina e mi rendo sempre piu` conto che ormai i problemi, il piu` delle volte nascono per colpa dell'Elettronica.
    E` per questo che io sulla mia Macchina ho fatto eliminare tutto quello che potevo, ho lasciato solo un interruttore per attivare o disinserire il controllo di trazione (TCS), mentre l'ABS lo ho tarato in modo da agire meno invadente.
    Ma cose tipo ESP o EBD le ho eliminate e basta.
    So che questo non centra moltissimo con l'articolo, eppure conosco persone che sono state tradite da questi Sistemi, in particolare dall'ESP, infatti, lo rifiuto categoricamente.
    Per quanto riguarda le distrazioni in abitacolo, oramai, dato che la Macchina tendono ad autoguidarsi sempre piu`, data la noia nel guidarle, tendiamo a distrarci sempre di piu`.
    Inutile dire che una Macchina che ci impone di stare piu` concentrati nella guida perche` ha bisogno di essere piu` guidata (Ad esempio avete mai provato a guidare con il Cambio automatico? Beh, io non ce la faccio, mi distraggo ogni secondo ed o sempre l'impressione di non poter guidarla mi tocca sempre andare giu` di freno, pedale che sono abituato ad usare molto di rado, preferisco scalare tutte le marce) non ci permettera` di stare li` a gingillare con AutoRadio, Navigatore o addirittura lettori DVD.
    Comunque, per quanto io tenga perfetta la mia Macchina, cambiando l'olio ogni 10mila Km e con esso anche tutti i Filtri Olio, Aria e Carburante, mi sono trovato ad essere tradito da un sensore che non ha rilevato correttamente la temperatura dell'Acqua, cosa indiagnosticabile in anticipo, ci ho fatto caso solo dopo 10 minuti che ero in coda e la temperatura era ferma a 70 gradi... ho spento la Macchina, la ho riaccesa, ed improvvisamente e` schizzato a 130 gradi... tardi, mi sono girato, ho provato a correre e subito si e` raffreddato, ma di fatto, ho bruciato la guarnizione di testa.
    Un bel lavoretto mi e` toccato fare, ma mi ha innervosito non poco questa faccenda.
    Comunque mi fa paura l'idea di guidare una Macchina che in certe occasioni possa girare da sola per colpa di una interferenza o magari addirittura accellerare da sola a causa dell'acceleratore Elettronico che ha una interferenza... non dimentichiamoci di Katoh ed a magior ragione, a me l'elettronica in Macchina fa incavolare nonche` paura, preferisco fare un incidente per un errore mio piuttosto che per colpa di un malfunzionamento di un qualche sistema di emergenza che dovrebbe aiutarti, se si sa Guidare, si puo` fare anche meglio di cotale sistema.
    DISTINTI SALUTI
    Crazy
    1945
  • Sono d'accordo con te. Alcune cose come l'abs, l'iniezione, ecc. in auto sono utilissime (anche se mai e poi mai guiderei una moto con l'abs...), ma è meglio avere il + possibile le cose sotto il proprio controllo senza interporci troppe centraline di mezzo...
    non+autenticato
  • concordo molto poco parzialmente..
    accelleratori elettronci...vetri ellettrici che con la bruciatura di un fusibile ti ingabbbiano..si tante cose + che comfort sono trappole..
    però la colpa non si può dare all'elettronica ma sempre al guidatore..
    c'è gente veramente troppo distratta..gente che non dovrebbe avere la patente..oggi le regalano perkè tanto basta che la gente paghi..se poi non sa guidare che cavolo gliene frega?
    puoiavere anche una panda base ma se sei con la testa fra le nuvole uan persona la puoi mettere sotto..
    riguarod al cambio automatico:
    1 - fa consumare meno (e con il gasolio e la benzina a questi prezzi non è poko)
    2 - facilita la guida (si per me è una palla anche se lo so usare, ma gente va nel panico e fa anche casini per strada perkè non sa cambiare)
    3 - non logori il cambio..quindi lo cambi molto + in là
    4 - come al solito l'italia è indietro su sto fronte....
    non+autenticato



  • > 4 - come al solito l'italia è
    > indietro su sto fronte....

    eh già, certe cose succedono solo in italia...ebbasta con questi commenti faciloni!
    non+autenticato
  • sono perfettamente d'accordo con te:tutta sta elettronica da solo rogne,quando si rompe son cazzi.tutti i problemi avuti di recente sui miei mezzi sono stati di ordine elettrico/elettronico,mai meccanico,quindi di quella roba meno ce n'è meglio è,perchè poi in fondo non serve a nulla.Tutti credono che l'esp sia la bacchetta magica,e non sanno che in fondo non fa che azionare le pinze dei dischi,e toglie il controllo dalle mani.Difatti come si può dire di guidare se la centralina pensa a tutto?dove sta il divertimento?mah
    sui sistemi di intrattenimento a bordo,anche se è il vero argomento dell'articolo,non commento neppure,stupidate di elettronica consumer inutili,costose e difatto pericolose,perchè il problema della distrazione del guidatore è secondo me reale.Lunardi si inventa mille mila cavolate assurde(io credo che un bambino capisca le cose più di lui)per rompere le scatole per lo più,ma se si scagliasse contro i televisori in auto non avrei nulla da dire.

    Scsi3
    non+autenticato
  • Già tutta questa elettronica inutile... come mai non hai spedito una bella lettera di carta invece di usare il computer? MAHA bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Già tutta questa elettronica
    > inutile... come mai non hai spedito una
    > bella lettera di carta invece di usare il
    > computer? MAHA bocca aperta

    aahahahha....è vero...sempre a lamentarsi....che brutta l'elettronica, quanto costa l'elettronica etc. etc....pensa a cosa fa guadagnare l'elettronica (consumi, sicurezza, etc. etc.)...ah già scusa...l'elettronica fa annoiare al volante?? ma che macchine avete?? Le auto spaziali??
    non+autenticato
  • guardate che a me piacciono i computer e l'elettronica!
    ma l'elettronica quando serve,non sempre e comunque anche quando è inutile,in particolare oggigiorno non farei mai più a meno di un pc è utilissimo,ma a bordo di un auto di una centralina che mi castri nella guida controllando gli sbandamenti anche se non richiesto oppure del mini schermo per i dvd a bordo faccio volentieri a meno

    Scsi3
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > A capire una cosa come questa...Perplesso

    a volte mi sembra di sentire i commenti alle locomotive di alcuni film del far west...

    il vero pericolo imho sono i conducenti... la tecnologia basta sceglierla con intelligenza
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)