Domini scaduti e maintainer fantasma

Perché nessuno ha ricevuto alcuna comunicazione? Come facevamo noi a sapere la data di scadenza del dominio? Perché il proprietario del dominio stesso non ha ricevuto nessuna comunicazione?

Web - Spett.le redazione di Punto Informatico, vi scrivo per raccontarvi una storia che penso possa interessare molti vostri lettori. Nel corso della mia attività di consulenza informatica all'interno di svariate ditte di Modena e dintorni, mi sono imbattuto in un collega che ha effettuato la registrazione dei domini www.caravanmarket.it e www.caravanmarket.com per una ditta con la quale collaboro tuttora.

Questo è avvenuto ormai tre anni fa... malauguratamente fu scelto come maintainer MD-Network, che dopo un anno e mezzo di pessimo servizio, giusto dopo aver incassato gli ultimi pagamenti è svanito nel nulla, previa chiusura degli ftp server per essere sicuri che nessuno modificasse più le pagine.

Dopo questa brutta sorpresa, curo personalmente il trasferimento di questi domini presso un altro maintainer, nella fattispecie Webusiness, che a tempo di record effettua il trasferimento del dominio .com, e riesce poi a svincolare il .it in soli 10 giorni (che visti i tempi della RA non è affatto male!). A questo punto tutti felici, il servizio funziona di nuovo ed è tutto a posto.
I primi giorni di maggio di quest'anno lo shock!!!

Scopriamo che il dominio www.caravanmarket.com è stato registrato da un concorrente della ditta di Modena, quando nessuno ha ricevuto un avviso di scadenza o di pagamento... prima il dominio .com era linkato al .it. telefono immediatamente alla Webusiness parlando col direttore, che rimane sbigottito almeno quanto me... loro avevano trasferito il dominio con il registrar Network Solutions, già apparso sulle pagine di Punto Informatico per questioni che evidenziavano una scarsa trasparenza... Ora sono passati a Register.com e non so dare loro torto!

Il guaio grosso è che la ditta di Modena ha pagato per un servizio che non ha e che non potrà riavere... un'altra ditta, diretta concorrente, gode della pubblicità effettuata dalla ditta di Modena, e l'unica alternativa rimasta è andare per avvocati contro la Webusiness (alternativa tra l'altro consigliataci dal direttore della ditta stessa...)

La domanda è: chi ha combinato il pasticcio?

Mi hanno confermato che quando si trasferisce un dominio, vengono trasferiti i dati del nuovo maintainer e del proprietario. In ogni caso comunque si viene avvisati mezzo lettera della scadenza del domino, dopodichè il dominio rimane "parcheggiato" per due mesi ed infine viene rilasciato.

Perché nessuno ha ricevuto alcuna comunicazione? Come facevamo noi a sapere la data di scadenza del dominio? Perché il proprietario del dominio stesso (che è anche il proprietario della ditta di Modena) non ha ricevuto nessuna comunicazione? In questi casi c'è un contenzioso sul nome di dominio, e il dominio viene temporaneamente oscurato?

Personalmente io mi sono fatto un'idea.
La famigerata MD-Network ha avuto la bella pensata di registrare a proprio nome il dominio in questione. Per qualche strano motivo i dati non sono stati aggiornati durante il trasferimento, le comunicazioni sono arrivate a una ditta inesistente, ed infine il dominio è scaduto e i concorrenti (furbi, ma non troppo, perché riceveranno presto comunicazioni legali) hanno pensato bene di approfittarne.

Attualmente siamo in attesa di risposte... Ne arriveranno? Saranno soddisfacenti? Temo fortemente che i tempi saranno molto lunghi... e che nessuno vorrà farsi carico della responsabilità di questo grosso svarione.

Cordiali saluti,
Marcello Vezzelli
TAG: domini