WOW, seconda rivoluzione a Poste.it!

Pagare bollette da casa, inviare telegrammi in pochi clic, controllare lo stato del proprio conto corrente, usare una casella email delle Poste, monitorare il trasporto di un pacco appena spedito: il nuovo mantra

WOW, seconda rivoluzione a Poste.it!Roma - L'Ente Poste Italiane ha deciso di continuare a sorprendere tutti annunciando nelle scorse ore una serie di ulteriori innovazioni ad un sito, Poste.it, che pare non avere nulla a che spartire con gli uffici postali tradizionali, pur essendo un ufficio postale da poche ore in piena regola.

Pagare bollette da casa, inviare telegrammi in pochi clic, controllare lo stato del proprio conto corrente, usare una casella email delle Poste, monitorare il trasporto di un pacco appena spedito: questo e altro è uscito dal cappello dell'Ente ed è stato inserito come servizio nelle scorse ore sul sito tirato a lucido.

Il nuovo sito, realizzato con l'interessatissima collaborazione di TIN, ha come sue punte di diamante vecchie e nuove, in sequenza:
Bancoposta online
Servizio che permette a chi dispone di un conto Bancoposta di monitorarlo via internet. La presentazione ufficiale recita: "con un semplice clic potrai gestire il tuo denaro in tutta sicurezza. Bella scoperta".

Postemail
Una casella di posta elettronica online. Per averla è sufficiente registrarsi ed è (quasi) gratuita, costa solo quanto i propri dati personali.

Bollettino
Uno dei servizi che potrebbe riscuotere i maggiori consensi. A chi dispone di un conto BancoPosta consente di pagare bolli e bollette via internet. Presto dovrebbe essere incluso anche il bollo auto.

Dovequando
L'idea è di consentire ai clienti di sapere dove si trovano, dopo averli spediti, una lettera o un pacco con Postacelere o con Posta Raccomandata.

Interposta
Servizio già affermato con cui, come recita il sito, "una lettera scritta online diventa una lettera cartacea vera e propria e sarà consegnata direttamente al destinatario. Dal mondo virtuale a quello reale in un battito di tastiera".

Telegramma
Consente di scrivere un telegramma online, di pagare con carta di credito e di farlo avere al destinatario direttamente dalle mani del postino. Un destinatario che, naturalmente, non disponga di email o applicazioni di messaging più veloci ed economiche..
TAG: italia