Windows si infila anche nelle smart card

Ballmer ha tenuto una conferenza per spiegare come il sistemone operativo dell'azienda riuscirà a farsi sistemino e infilarsi nei circuitini delle carte intelligenti e GSM. OoooOOh!

Windows si infila anche nelle smart cardWeb - "Alla luce del costante e progressivo affermarsi di uno stile di vita incentrato sul Web, la sicurezza e l'autenticazione rivestono un'importanza sempre più critica. Le smart card giocano un ruolo chiave nella visione Microsoft .NET in quanto offrono un metodo pratico ed efficace per aumentare la sicurezza dell'elaborazione dei dati. Microsoft ritiene che la domanda di smart card sia solo agli inizi e che sia destinata a crescere in modo esponenziale". Così nelle scorse ore il presidente e CEO di Microsoft, Steve Ballmer, ha confermato al mondo l'interesse del colosso di Redmond per il mondo delle "carte intelligenti".

In una conferenza dedicata, in cui Microsoft ha annunciato una partnership con il gruppo di aziende che fornirà tecnologie smart card alla GSA (General Services Administration) americana, l'azienda ha anche annunciato l'invio in produzione di Windows for Smart Card Toolkit 1.1 con supporto integrato della tecnologia GSM.

Il nuovo toolkit, hanno spiegato gli uomini dell'azienda, offre agli operatori GSM e ai costruttori di telefonini gli strumenti di Windows per la creazione di soluzioni smart card personalizzate, comprese "nuove applicazioni e-commerce per utenti di telefoni cellulari". Tra le applicazioni possibili vi sono l'autenticazione dell'accesso alle reti, le transazioni aziendali, i pagamenti elettronici e i programmi di fidelizzazione dei consumatori...
Stando ad una nota dell'azienda, Windows for Smart Card Toolkit 1.1 sarà presto disponibile gratuitamente sull'apposito sito Web di Microsoft.