Windows XP, la prima Release Candidate

Il sistemone Microsoft si prepara al grande debutto di ottobre e arriva in versione quasi definitiva: Release Candidate 1. Sbarca con un leggero anticipo sul previsto mentre in rete si moltiplicano le versioni craccate

Windows XP, la prima Release CandidateRedmond (USA) - A circa tre mesi di distanza dall'ultima beta, venerdì scorso Microsoft ha rilasciato la prima Release Candidate di Windows XP (RC1) che porta il numero di build 2505.

Questa versione sarà disponibile a breve per il download anche ai partecipanti del Preview Program, mentre la seconda Release Candidate è attesa per fine luglio o l'inizio di agosto. Se la tabella di marcia verrà rispettata, la versione definitiva sarà pronta per gli inizi di settembre, dopodiché il 25 ottobre ci sarà il grande debutto.

E mentre Microsoft si affaccenda nel continuo rilascio di nuove build di Windows XP, l'underground della Rete le tiene dietro uploadando, ad una certa distanza dal loro rilascio ufficiale, versioni di Windows XP "craccate", ovvero prive della famigerata Product Activation, un meccanismo di protezione con cui Microsoft spera di soffocare la pirateria di massa. Secondo alcune segnalazioni, al momento su alcuni siti sarebbero già disponibili le build "illegali" numero 2469 e 2474, temporalmente non molto lontane alla RC1.
Qualche tempo fa Microsoft ha annunciato di aver preventivato un volume di spesa di addirittura circa un miliardo di dollari per la campagna di marketing che precederà e seguirà il lancio del 25 ottobre. Una spesa che sarà affrontata da Microsoft per almeno 400 milioni di dollari e dai suoi partner.

Windows XP arriverà in due versioni: la Home, che prenderà il posto di Windows 9x/Me, e Professional, che rimpiazzerà Windows NT Workstation e Windows 2000 Professional. Le due edizioni avranno la stessa base applicativa in comune, fra cui Internet Explorer 6, Windows Media Player 8, Windows Messenger ed un firewall per Internet.

Microsoft conferma i requisiti minimi di sistema: Pentium a 233 MHz e 128 MB di RAM.

Windows XP RC1 conserva ancora gli Smart Tag, una funzionalità che Microsoft eliminerà a partire dalla prossima release candidate.

Nel frattempo il big di Redmond ha rilasciato anche le beta 2 del kit di sviluppo per la piattaforma.NET, una corposa distribuzione che comprende librerie, interfacce, compilatori, Visual Studio.NET e quintalate di documentazione ed esempi di codice.
TAG: microsoft
42 Commenti alla Notizia Windows XP, la prima Release Candidate
Ordina
  • sono un appossionato di XP e non vedo l'ora che esce!!!penso che sia fantastico (come tutto quello che fa BILL (e' il numero 1)) dove l'hai scaricata? ciao grazie!
    non+autenticato
  • Estratto dall'
    articolo ripreso da Milano Finanza del 3 Luglio 20001 estratto da THE WALL STREET JOURNAL a firma John Wilche e James Bandler

    KODAK PROVA UN NUOVO SOFTWARE E SCOPRE CHE SI APRE WINDOWS
    "La societa' fotografica accusa l'ex alleato Microsoft di tradimento con scippo"

    "ROCHESTER-    Alla fine dello scorso anno Philip Gerskovich, vicepresidente della Eastman Kodak, impegnato nella progettazione di una nuova fotocamera digitale, scopri' che la sua azienda stava per entrare in collisione con la MIcrosoft.Il suo team stava sviluppando il software di fotoritocco e doveva assicurarsi che fosse compatibile con l'ultima versione di Windows. I laboratori software della Kodak avevano appena ricevuto una versione preliminare dell'ultimo sistema operativo Microsoft, dal nome in codice Whistler.
    Quando Gerkovich e la sua èquipe caricarono il softwarenei loro computer, rimaserto allibiti.
    .....si accorsero che l'applicazione grafica che veniva lanciata automaticamente era quella di windows, non la loro.Cio' significa che se un cliente che acquista una fotocamera Kodak volesse utilizzare il software fotografico fornito con l'apparecchio, dovrebbe seguire una procedura assai complicata e molto probabilmente finirebbe per utilizzare quello della Microsoft.
    Il teal Kodak si imbatte' anche in un'altra caratteristica ancora piu' preoccupante:il nuovo sistema operativo indirizzava le richieste di stampa delle fotografie ad aziende elencate (a pagamento) nel sistema operativo stesso;inoltre la Microsoft chiederebbe a queste aziende una quota su ogni fotografia inviata tramite Windows.
    Il team di Kodak si senti' tradito:da un anno lavorava con la Microsft e con l'industria fotografica per creare un nuovo standard di riferimento delle fotografie che consentisse a Windows di riconoscere automaticamente una fotocamera collegata al computer.Secondo Kodak , Microsoft stava utilizzando ora quello standard contro la Kodak stessa, in quanto favoriva il proprio software includendolo direttamente nella nuova versione di Windows.....segue.

    Unicomio commento: conoscendo i trascorsi di Bill...ma siamo sicuri che Windows l'abbia inventato lui e non l'abbia invece rubato a qualche amichetto brufoloso in cambio di una merendina?
    non+autenticato
  • Per mantenere lo stesso livello di intelligenza dell'amico...

    Ma siamo sicuri che Linus Thorvald non abbia avuto il codice Linux da un amico finlandese gay in cambio di una fellatio?

    - Scritto da: IoCiProvo.rpm
    > Estratto dall'
    > articolo ripreso da Milano Finanza del 3
    > Luglio 20001 estratto da THE WALL STREET
    > JOURNAL a firma John Wilche e James Bandler
    >
    > KODAK PROVA UN NUOVO SOFTWARE E SCOPRE CHE
    > SI APRE WINDOWS
    > "La societa' fotografica accusa l'ex alleato
    > Microsoft di tradimento con scippo"
    >
    > "ROCHESTER-    Alla fine dello scorso anno
    > Philip Gerskovich, vicepresidente della
    > Eastman Kodak, impegnato nella progettazione
    > di una nuova fotocamera digitale, scopri'
    > che la sua azienda stava per entrare in
    > collisione con la MIcrosoft.Il suo team
    > stava sviluppando il software di fotoritocco
    > e doveva assicurarsi che fosse compatibile
    > con l'ultima versione di Windows. I
    > laboratori software della Kodak avevano
    > appena ricevuto una versione preliminare
    > dell'ultimo sistema operativo Microsoft, dal
    > nome in codice Whistler.
    > Quando Gerkovich e la sua èquipe caricarono
    > il softwarenei loro computer, rimaserto
    > allibiti.
    > .....si accorsero che l'applicazione grafica
    > che veniva lanciata automaticamente era
    > quella di windows, non la loro.Cio'
    > significa che se un cliente che acquista una
    > fotocamera Kodak volesse utilizzare il
    > software fotografico fornito con
    > l'apparecchio, dovrebbe seguire una
    > procedura assai complicata e molto
    > probabilmente finirebbe per utilizzare
    > quello della Microsoft.
    > Il teal Kodak si imbatte' anche in un'altra
    > caratteristica ancora piu' preoccupante:il
    > nuovo sistema operativo indirizzava le
    > richieste di stampa delle fotografie ad
    > aziende elencate (a pagamento) nel sistema
    > operativo stesso;inoltre la Microsoft
    > chiederebbe a queste aziende una quota su
    > ogni fotografia inviata tramite Windows.
    > Il team di Kodak si senti' tradito:da un
    > anno lavorava con la Microsft e con
    > l'industria fotografica per creare un nuovo
    > standard di riferimento delle fotografie che
    > consentisse a Windows di riconoscere
    > automaticamente una fotocamera collegata al
    > computer.Secondo Kodak , Microsoft stava
    > utilizzando ora quello standard contro la
    > Kodak stessa, in quanto favoriva il proprio
    > software includendolo direttamente nella
    > nuova versione di Windows.....segue.
    >
    > Unicomio commento: conoscendo i trascorsi di
    > Bill...ma siamo sicuri che Windows l'abbia
    > inventato lui e non l'abbia invece rubato a
    > qualche amichetto brufoloso in cambio di una
    > merendina?
    non+autenticato
  • Ho installato Office XP ed ho scoperto che Outlook rifiuta di scaricare gli allegati (se sono file eseguibili). Ho telefonato alla Microsoft per chiedere come disabilitare questa protezione e mi hanno risposto che per la versione Italiana non è possibile, e che l'unico modo è di zippare prima di spedire!!!
    Bene, ora non è più necessario installare l'antivirus per il controllo della postaSorride))

    non+autenticato
  • tre tizi si incontrano dopo le vacanze e si raccontano le proprie avventure. Il primo salta su e dice "ah io col mio 20 metri son partito da portofino e sono arrivato in costa azzurra ma una noia ma una noia... guarda incredibile".

    salta su il secondo : "eh... guarda anche io con il mio 22 metri sono andato in costa smeralda e mi sono annoiato in un modo spaventoso"

    salta su il terzo : "ben ben... io invece con i miei 18 cm a riccione mi sono goduto una cifra"

    saluti o carissimi
    non+autenticato
  • Oè, "quasilaureato".. che ne vuoi sapere tu?
    Puzzi ancora di latte... l'unica tetta che hai mai visto è quella che ti allattava.. Eddai!!!

    Poi con queste battutine stupide.. non lo so.. racconta quelle di Pierino, no?

    Michele Coppo

    - Scritto da: munehiro
    > tre tizi si incontrano dopo le vacanze e si
    > raccontano le proprie avventure. Il primo
    > salta su e dice "ah io col mio 20 metri son
    > partito da portofino e sono arrivato in
    > costa azzurra ma una noia ma una noia...
    > guarda incredibile".
    >
    > salta su il secondo : "eh... guarda anche io
    > con il mio 22 metri sono andato in costa
    > smeralda e mi sono annoiato in un modo
    > spaventoso"
    >
    > salta su il terzo : "ben ben... io invece
    > con i miei 18 cm a riccione mi sono goduto
    > una cifra"
    >
    > saluti o carissimi
    non+autenticato
  • > Oè, "quasilaureato".. che ne vuoi sapere tu?
    > Puzzi ancora di latte... l'unica tetta che
    > hai mai visto è quella che ti allattava..
    > Eddai!!!
    non e che sei invidioso ??? insomma...18 cm...sono 18 cm...:))))))

    > Poi con queste battutine stupide.. non lo
    > so.. racconta quelle di Pierino, no?
    a me ha fatto ridere...


    non+autenticato
  • Windows XP RC 1 is here!!!

    We are sure that you as excited as we are about this release, but please take the time to read this posting in full as it will answer several frequently asked questions.

    This build is currently available in both English and German for download from our web site. The release notes and feature guide for this build can also be downloaded from our documentation folder in the download area of the site. Microsoft encourages you to download and read these notes. As we are now in the Release Candidate phase of this project, we need your help to identify the final serious issues. Please download and install this build. After your installation please fill out an installation survey at http://windowsbeta.microsoft.com/survey/install_su....

    This build is available to all beta testers for download. Only those testers on the German program will have access to German builds. This build will be sent out on CD to all new or active beta testers including:
    All new beta testers enrolled subsequent to Beta 2
    All existing beta testers who have previously received a product key from our site.
    CD shipments will begin late next week after the July 4th holiday here in the states. As it takes time to manufacture, bundle and ship CDs we appreciate your patience in waiting for them.

    Dynamic Update
    If you have a connection to the Internet when installing Windows XP, please use the Dynamic Update option during setup. This will ensure the latest fixes are delivered to your machine prior to running setup and will help us ensure adequate test coverage on this feature.

    If you are upgrading Windows 98 or Windows Me, and do not use Dynamic Update, you may get an error about kernel mode audio drivers on some systems. You will need to uninstall and reinstall using Dynamic Update on these systems.

    Product Images Available.
    This is a client release. The following product images are available at this time:
    Windows XP Home Edition - English and German
    Windows XP Professional - English and German
    Windows XP 64-bit edition - English Only
    Windows XP Professional Checked (Debug Version). - English Only
    Windows XP 64-bit Checked (Debug Version). - English Only
    Customer Support and Diagnostics (Symbols)
    We will not be making Server SKUs available for this release.

    Product Keys
    Windows XP requires a product key to complete installation. Each Technical Beta ID will be issued a unique product key for their use in testing Windows XP. If you have not gotten your product key, go to http://windowsbeta.microsoft.com/support/key.asp and request one.

    The key previously issued to you should be used to install this build. Your product key can be used to install all versions of Windows XP.

    Please Note: This product key has been assigned to you for your use alone (or your designated representatives if you are a corporate site). Your product key is a representation of your Technical Beta privileges. You may lose your Technical Beta privileges if your product key becomes publicly available.

    Windows Product Activation
    You have up to 14 days from installation to activate Windows XP.
    Activation can be accomplished via the Internet or telephone.
    You may install XP on as many PCs as your End User License Agreement (EULA) allows. Please see your EULA and the supplemental EULA on the website for exact details.
    For beta, the grace period for activation is set to 14 days. For RTM, it will be 30 days.
    Please use the ".beta.whistler.product-activation" newsgroup to post any problems or technical questions pertaining to product activation.
    ***IMPORTANT: Upgrades From Previous XP Builds
    You may upgrade to this build from Beta 2, Windows 9x, Windows Millennium Edition (ME), Windows NT Version 4.0 and Windows 2000, or you may perform a clean install. All other upgrades are unsupported. If you are currently running an interim build, Microsoft would like to encourage you to restore a factory hard disk image if you have one, or do a clean install of Windows 98, Windows 98SE, Windows Me, Windows NT 4, or Windows 2000, and upgrade over those versions. If you do not do one of these type of upgrades, you may perform a clean install of Windows XP. You should not upgrade prior interim builds to RC1.

    License Conditions
    Review the online pre-release license agreements carefully before proceeding with the installation of this build. By installing this release, you agree to the terms and conditions of these agreements. As a reminder, all pre-release licenses expire when the product becomes commercially available.

    In addition, please see the Supplemental EULA terms posted on the windowsbeta web site at: http://windowsbeta.microsoft.com/seula.asp

    Using the WindowsBeta Build Download tool.
    If you have not done so already, please register with WindowsBeta at http://windowsbeta.microsoft.com/. If you have any problems registering with WindowsBeta, please see read this web page: http://windowsbeta.microsoft.com/htlogin.asp
    Follow the "how to download" link under the "Downloads" menu for full instructions on how to download.
    Please report issues or send feedback on the file transfer system to our WindowsBeta administration alias: winbsite@microsoft.com.

    Thank you in advance for your participation.

    Sincerely,

    Microsoft Windows XP Product Team
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)