Contrordine: Solaris resta open source

Sun dice di voler rispettare il volere dei suoi utenti: manterrà attivo il programma per il rilascio dei sorgenti di Solaris

Palo Alto (USA) - Sun fa marcia indietro e, al contrario di quanto annunciato la scorsa settimana, dichiara che il Solaris 8 Foundation Source Program non terminerà: il codice sorgente del sistema operativo rimarrà disponibile a tutti gli utenti registrati.

L'azienda sostiene che la decisione è stata presa a seguito del grande feedback avuto in risposta alla notizia della rimozione, un fattore che ha dimostrato come l'interesse intorno ai sorgenti di Solaris non sia affatto scemato.

"Ci era sembrato di aver ormai soddisfatto tutti gli interessati al programma Foundation Source, e così volevamo destinare le nostre risorse verso attività di maggior interesse per i nostri clienti", ha scritto Sun in un comunicato. "Ma basandoci sui vostri feedback, siamo felici di continuare ad offrire l'accesso al Solaris 8 Foundation Source".
L'azienda conferma anche l'intenzione di continuare il programma Free Solaris Binary License Program per il download gratuito dei binari di Solaris 8.

Entro 90 giorni Sun conta di rilasciare la prima beta di Solaris 9, un grande aggiornamento al proprio sistema operativo Unix ottimizzato per i suoi imminenti server Starcat basati sui nuovi processori RISC UltraSparc III.
1 Commenti alla Notizia Contrordine: Solaris resta open source
Ordina