Interviste/ Logitech: cordless è futuro

I responsabili dell'azienda ribadiscono la sicurezza dei propri sistemi wireless e rilanciano. Ecco come si sta muovendo il principale produttore di mouse e tastiere. Presto anche in Italia il volante force-feedback per Playstation2

Interviste/ Logitech: cordless è futuroRoma - Qualche tempo fa Punto Informatico aveva riportato la notizia dell'analisi di un esperto tedesco che metteva in dubbio la sicurezza delle tastiere wireless Logitech. Abbiamo chiesto chiarimenti a Logitech e ne abbiamo approfittato per fare il punto della situazione sulle produzioni dell'azienda con la responsabile marketing di Logitech Italia, Evita Barra.

Punto Informatico: ma allora sono sicure o no le tastiere cordless Logitech?
Evita Barra: Lo sono senz'altro. Sono più di 7 milioni i pezzi venduti nel mondo nel 2000, un dato che testimonia l'affidabilità della nostra offerta.
Occorre considerare che questi prodotti cordless sono rivolti ad un pubblico consumer, quindi ad un uso privato e standard. Le disquisizioni in merito a interferenze-intercettazioni sono accademiche, perché per ottenere certi risultati si avrebbe bisogno di strumentazioni professionali e specializzati che non si trovano sul mercato e non sono a disposizione dell'utente privato.
Nessuno naturalmente chiede ad una qualunque azienda di realizzare prodotti consumer a prova di 007...

Va detto che, invece, sul piano teorico questo livello di intercettazione si applica sia a livello cordless che infrarosso, a tutto quello che viaggia via infrarosso, come per i cellulari o i palmari.
I nostri sistemi sono invece testati per l'uso al quale sono destinati. Lavorano su una frequenza, 27 MHz, mentre i kit desktop venduti da Logitech (mouse + tastiera) lavorano su frequenze leggermente diverse per non interferirsi, e ogni prodotto ha un suo ID unico tra 1 e 4999, dunque non c'è alcuna possibilità di interferenza tra nostri prodotti (non c'è "cross talk").
PI: Logitech sente il fiato dei concorrenti nel settore dei mouse e delle tastiere? Microsoft per esempio...
EB: Direi che solo nel caso del mouse ottico la concorrenza di Microsoft si è fatta sentire, sebbene Logitech da anni utilizzi la tecnologia marble-sensing, un sistema ottico, nelle trackball. Ma siamo certamente davanti, basti pensare che dal 1991 Logitech impiega la tecnologia cordless, offrendo oggi una gamma amplissima di prodotti, che non ha rivali.
La concorrenza c'è, da parte di Microsoft, su mouse, tastiere e periferiche di gioco. Creative è invece il nostro concorrente di riferimento per photo-web-cam e altoparlanti, seguita da Philips. Poi c'è naturalmente la fascia di produttori per l'entry-level, come Trust, produttori taiwanesi e via dicendo.
TAG: hw
11 Commenti alla Notizia Interviste/ Logitech: cordless è futuro
Ordina
  • ..il successo commerciale di questi devices.
    La storia della scarsa sicurezza di trasmissione wireless e' saltata fuori dopo.. e non credo che sara' una buona pubblicita'..
    non+autenticato
  • io ho la tastiera/mouse logitec e sono stra contento!
    Il mouse mi soddisfa nel profondo perche non ha il cavo e quindi lo posso lanciare con gioia quando sono incazzato con grande invidia dei miei colleghi il cui mouse rimbalza penzulo attaccato al (corto) cavetto...

    mi chiedevo...
    si possono usare 2 (4) tastire/mouse nella stessa stanza?

    sulla scatola non c'e' scritto niente, nel sito ancora meno, in giro nessuno ne sa niente...

    fatemi sapere!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Gian
    > mi chiedevo...
    > si possono usare 2 (4) tastire/mouse nella
    > stessa stanza?
    > sulla scatola non c'e' scritto niente, nel
    > sito ancora meno, in giro nessuno ne sa
    > niente...

    provato la guida in linea o le istruzioni ?Sorride
    certo che si puo', basta settare canali diversi

    guarda sul cd c'e' una guida, in alcuni modelli e' anche cartacea.. se sono su frequenze diverse ne puoi avere tante anche vicine, dipende dai modelli di tastiera e mouse anche 8 diverse

    ciao!

    non+autenticato
  • non mi interessa
    è poco supportato
    e per quanto ho visto il mouse cordless è una fetenzia
    il cavo deve cmq arrivare sulla scrivania vicino al monito e finire in una sccatoletta   uhhh che bello

    non cambia mica tanto
    non+autenticato


  • - Scritto da: gb
    > non mi interessa
    > è poco supportato
    > e per quanto ho visto il mouse cordless è
    > una fetenzia
    > il cavo deve cmq arrivare sulla scrivania
    > vicino al monito e finire in una sccatoletta
    >    uhhh che bello
    >
    > non cambia mica tanto




    Ho un muose ottico Logitech, il più costoso, ma anche il migliore.

    E' comodissimo, non da problemi e alla lunga non farà rimpiangere il muose con la sfera...

    Però, mio caro che sostieni che il wireless sia una "fetenzia", ti consgilio un bel Commmodre 64 con il lettore floppy esterno (5 pollici e 1/4) RIGOROSAMENTE senza mouse.

    Lo usavo 20 anni fa... allora era all'avanguardia...

    FM
    non+autenticato

  • puo darsi che segua il consiglio
    intanto te la metti via e il mouse cordless non lo prendo
    TIE'

    non mi piace neppure l'idea di infrarossi che mi passano per la mano per ore e ore ogni giorno
    se proprio la vogliamo dire tutta

    - Scritto da: FM
    >
    >
    > - Scritto da: gb
    > > non mi interessa
    > > è poco supportato
    > > e per quanto ho visto il mouse cordless è
    > > una fetenzia
    > > il cavo deve cmq arrivare sulla scrivania
    > > vicino al monito e finire in una
    > sccatoletta
    > >    uhhh che bello
    > >
    > > non cambia mica tanto
    >
    >
    >
    >
    > Ho un muose ottico Logitech, il più costoso,
    > ma anche il migliore.
    >
    > E' comodissimo, non da problemi e alla lunga
    > non farà rimpiangere il muose con la
    > sfera...
    >
    > Però, mio caro che sostieni che il wireless
    > sia una "fetenzia", ti consgilio un bel
    > Commmodre 64 con il lettore floppy esterno
    > (5 pollici e 1/4) RIGOROSAMENTE senza mouse.
    >
    > Lo usavo 20 anni fa... allora era
    > all'avanguardia...
    >
    > FM
    non+autenticato
  • Nessuno ti sta cercando di convincerti a comprare mouse cordless, certo che "parlare" senza averlo non e' molto corretto.

    Io ho sempre usato dispositivi tradizionali ed ora che ho tastiera e mouse cordless non tornerei piu' indietro.
    Il ricevitore per di piu' non l'ho in parte al monito come dici te, ma per terra vicino al muro ed a tutti i cavi del PC.Forse ti stai confondendo con gli infrarossi, li' si devi avere il ricevitore sullo stesso piano del mouse e per di piu' senza ostacoli tra il ricevitore ed il mouse........
    Non esiste poi "poco supportato", anche senza driver logitech e' un normalissimo mouse come gli altri e non ha bisogno di driver particolari per lavorare.... basta collegare il ricevitore alla porta mouse e..... funziona come ogni altro mouse.

    Io l'ho scelto perche cosi' davanti a mouse e tastiera posso avere tutto quello che volgio senza ostacolare il movimento del mouse.

    Comunque a me piace e l'ho preso se a te non piace sei libero di continuare ad usare il tradizionale senza problemi.

    Ciao Marco.

    - Scritto da: gb
    >
    > puo darsi che segua il consiglio
    > intanto te la metti via e il mouse cordless
    > non lo prendo
    > TIE'
    >
    > non mi piace neppure l'idea di infrarossi
    > che mi passano per la mano per ore e ore
    > ogni giorno
    > se proprio la vogliamo dire tutta
    >
    > - Scritto da: FM
    > >
    > >
    > > - Scritto da: gb
    > > > non mi interessa
    > > > è poco supportato
    > > > e per quanto ho visto il mouse
    > cordless è
    > > > una fetenzia
    > > > il cavo deve cmq arrivare sulla
    > scrivania
    > > > vicino al monito e finire in una
    > > sccatoletta
    > > >    uhhh che bello
    > > >
    > > > non cambia mica tanto
    > >
    > >
    > >
    > >
    > > Ho un muose ottico Logitech, il più
    > costoso,
    > > ma anche il migliore.
    > >
    > > E' comodissimo, non da problemi e alla
    > lunga
    > > non farà rimpiangere il muose con la
    > > sfera...
    > >
    > > Però, mio caro che sostieni che il
    > wireless
    > > sia una "fetenzia", ti consgilio un bel
    > > Commmodre 64 con il lettore floppy esterno
    > > (5 pollici e 1/4) RIGOROSAMENTE senza
    > mouse.
    > >
    > > Lo usavo 20 anni fa... allora era
    > > all'avanguardia...
    > >
    > > FM
    non+autenticato


  • - Scritto da: gb
    >
    > puo darsi che segua il consiglio
    > intanto te la metti via e il mouse cordless
    > non lo prendo
    > TIE'
    >
    > non mi piace neppure l'idea di infrarossi
    > che mi passano per la mano per ore e ore
    > ogni giorno
    > se proprio la vogliamo dire tutta
    >

    e gli infrarossi del sole molto + potenti??
    per le lampadine idem ...


    > - Scritto da: FM
    > >
    > >
    > > - Scritto da: gb
    > > > non mi interessa
    > > > è poco supportato
    > > > e per quanto ho visto il mouse
    > cordless è
    > > > una fetenzia
    > > > il cavo deve cmq arrivare sulla
    > scrivania
    > > > vicino al monito e finire in una
    > > sccatoletta
    > > >    uhhh che bello
    > > >
    > > > non cambia mica tanto
    > >
    > >
    > >
    > >
    > > Ho un muose ottico Logitech, il più
    > costoso,
    > > ma anche il migliore.
    > >
    > > E' comodissimo, non da problemi e alla
    > lunga
    > > non farà rimpiangere il muose con la
    > > sfera...
    > >
    > > Però, mio caro che sostieni che il
    > wireless
    > > sia una "fetenzia", ti consgilio un bel
    > > Commmodre 64 con il lettore floppy esterno
    > > (5 pollici e 1/4) RIGOROSAMENTE senza
    > mouse.
    > >
    > > Lo usavo 20 anni fa... allora era
    > > all'avanguardia...
    > >
    > > FM
    non+autenticato
  • "Sono più di 7 milioni i pezzi venduti nel mondo nel 2000, un dato che testimonia l'affidabilità della nostra offerta. "

    allora Windows 95 è l' oggetto + sicuro del mondo... Sorride
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)