FIC rompe con Wintel

Il marchio taiwanese di PC si allontana decisamente dai prodotti Wintel offrendo, in bundle con i suoi computer, il sistema operativo Open Linux e schede madri con chipset Via

Taipei (Taiwan) - First International Computer (FIC) sceglie la via alternativa ed offre, in bundle con i suoi PC thin client e server, il sistema operativo OpenLinux 2.3 di Caldera.

OpenLinux è una distribuzione di Linux molto orientata alle aziende ed offre strumenti di produttività ad alto livello.

Seguendo il suo istinto che la porta ad allontanarsi dal duo Wintel, FIC ha anche annunciato l'introduzione a breve sul mercato di due nuovi modelli di schede madri, la KA11 e la KA31, che adottano i chipset di Via Apollo Pro 694X e 596B a 133 MHz.