La Corea mangia il mercato delle DRAM

La Corea continua la sua espansione nel mercato delle memorie DRAM riconfermandosi leader in Asia e nel mondo

La Corea si prende circa il 40% del mercato mondiale delle memorie DRAM grazie soprattutto ai due giganti Hyundai e Samsung che prevedono, per quest'anno, un aumento della propria quota di mercato di circa il 20%.

La poderosa crescita delle due compagnie fa da contrappunto alla fusione di qualche giorno fa tra le giapponesi NEC e Hitachi, che portano così la loro quota al 15%.

Le asiatiche Samsung, Hyundai, Micron Technology e NEC-Hitachi rappresentano, da sole, il 70% dell'intero mercato delle memorie.
TAG: mercato