Addio Cube, cucciolo di Mac

La produzione del piccolo cubo color avorio con il cuore di Mac è stata sospesa. Addio o arrivederci?

Cupertino (USA) - Con un breve annuncio, Apple ieri ha confermato ciò che ormai si vociferava da mesi: la produzione del Power Mac G4 Cube, per gli amici solo Cube, "è stata sospesa a tempo indeterminato".

Su stessa ammissione della casa della mela, ci sono davvero poche possibilità che in futuro venga reintrodotta una versione aggiornata di questo "Mac in 8 pollici cubi", e comunque, per il momento non c'è nessun piano in proposito.

"I possessori del Cube amano i loro Cubi, ma molti clienti hanno deciso di acquistare, al suo posto, i nostri più potenti minitower Power Mac G4", ha affermato Phil Schiller, vice presidente di Apple.
Nonostante il suo design elegante e innovativo, il Cube ha sofferto fin dal momento della sua introduzione, lo scorso autunno, di una certa crisi d'identità. Come scriveva Domenico Galimberti all'epoca della nostra recensione del prodotto, "design a parte, si tratta di una macchina di difficile collocazione sul mercato: compatto e inespandibile come un iMac, ma potente e costoso come un G4. Inadeguato al professionista che vuole l'espandibilità e le prestazioni di un G4 multiprocessore, ma troppo caro per l'utente comune che 'si accontentà dell'iMac".

Il fattore prezzo ha giocato da subito un ruolo importante nel fallimento di questa macchina. "Forse un Cube più economico, basato magari su di una CPU G3, avrebbe avuto più successo, in quanto si sarebbe identificato in una sorta di 'iMac avanzato' piuttosto che in un 'G4 ridotto'" commentava Galimberti già otto mesi or sono.

Se a tutto questo si aggiungono poi i problemi di gioventù di questa macchina, quali le famose venature sul case e le bizze nel sistema di accensione, si comprende perché, nonostante i tentativi di Apple di rendere il Cube più appetibile tagliandone più volte il prezzo e introducendo qualche novità nella configurazione hardware, le vendite del Cube non siano mai decollate, decretandone, forse già diversi mesi fa, una morte prematura.

Negli ambienti vicini ad Apple si vocifera ora che parte del suo design potrebbe essere recuperato in un prossimo computer all-in-one con display LCD che la Mela dovrebbe presentare al prossimo MacWorld Expo, alla fine di questo mese.

Dalla scorsa notte il Cube non può più essere ordinato sull'Apple Store: l'azienda assicura tuttavia che il supporto ai clienti verrà garantito ancora per lungo tempo.
TAG: apple
19 Commenti alla Notizia Addio Cube, cucciolo di Mac
Ordina
  • Se oggi i 2 neuroni funzionanti nell'immenso spazio vuoto del tuo cranio fanno contatto, c'e'... posta per te.
    http://www.punto-informatico.it/pol.asp?mid=53726&...
    Ciao principiante.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Stefano Lavori
    > Se oggi i 2 neuroni funzionanti nell'immenso
    > spazio vuoto del tuo cranio fanno contatto,
    > c'e'... posta per te.
    > http://www.punto-informatico.it/pol.asp?mid=5
    > Ciao principiante.

    Cosa c'entra???

    Il fatto che abbia venduto poco e sia dismesso non significa mica che sia una brutta macchina
    non+autenticato
  • .... Ora cerca di non esagerare.....il Cubo e' stata una buna macchina con i suoi difetti....
    Solo ora sono riuscito a far funzionare una scheda video insieme alle Directx 8....cercando patch e aggiornamenti nel mondo.....E non e' che si piantava tutto...." a volte " mi dava una bella schermata blu.......Ora, se devo lavorare con la paura che sia sempre cosi...( e succede che si pianti tutto buttando via il lavoro di un giorno...) preferisco lavorare col mio G4.
    E tutte le stronzate delle velocita'......Ho un Athlon TB 1000 Mhz e un G4 a 400 Mhz lavoro solo ed esclusivamente con Logic Audio e una Motu2408 con convertitori RME..... se voglio lavorare adopero il Mac... se voglio giocare adopero il PC....e' l'unica cosa che sa fare in sicurezza.........
    - Scritto da: Stefano Lavori
    > Se oggi i 2 neuroni funzionanti nell'immenso
    > spazio vuoto del tuo cranio fanno contatto,
    > c'e'... posta per te.
    > http://www.punto-informatico.it/pol.asp?mid=5
    > Ciao principiante.
    non+autenticato
  • Guarda, mi scuso per i toni ma tant'e'... sono talmente abituato a questo "preset" con carletto che spesso mi dimentico il fatto che non siete proprio tutti uguali...

    - Scritto da: u.d.s.
    > .... Ora cerca di non esagerare.....il Cubo
    > e' stata una buna macchina con i suoi
    > difetti....

    Beh, non sono io che esagero, era il prezzo di vendita del cubo che era sproporzionato

    > Solo ora sono riuscito a far funzionare una
    > scheda video insieme alle Directx
    > 8....cercando patch e aggiornamenti nel
    > mondo.....E non e' che si piantava
    > tutto...." a volte " mi dava una bella
    > schermata blu.......

    Un po' generico direi... marca e modello, please...

    > Ora, se devo lavorare
    > con la paura che sia sempre cosi...( e
    > succede che si pianti tutto buttando via il
    > lavoro di un giorno...) preferisco lavorare
    > col mio G4.

    Non e' vero che un mac "lo accendi la prima volta e funziona bene per sempre" e tu lo sai quindi la stessa regola vale per qualsiasi macchina (a parte il MITICISSIMO ST1040) e cioe' che ci vuole in media una buona settimana per configurare a dovere un sistema complesso come quello per la produzione multimediale e dopo bisogna cercare di fare meno "casino" possibile... ergo se installi Tribes 2 e Cubase 5 (piu' tutta la pletora di altre cose) sulla stessa macchina magari puo' capitare qualcosa di poco simpatico. E questo vale sia per mac che per pc. In ogni caso INSISTO sul fatto che windows NON E' solo win98/Me ma SOPRATTUTTO win2k (parlo di applicazioni pro naturalmente)

    > E tutte le stronzate delle velocita'......

    Ti do' ragione. C'e' troppo "hype" troppe chiacchiere da bar sport riguardo alle supposte "prestazioni" delle varie macchine. Da tempo rifletto sul fatto che la stessa gente che anni fa vantava prestazioni da primato della propria moto ora ha spostato lo stesso lessico sull'argomento informatico. Questo non deve farci dimenticare pero' che le nuove release dei sw audio-video richiedono per loro natura stessa performances migliori di quelle ottenibili anche solo 2 anni fa... e' una conseguenza inevitabile della legge di Moore (purtroppo). Cio' non toglie che "poveri pirla" (spero si capisca il senso) come Norman Cook alias Fatboy Slim, continuino ad usare i loro Atari rifiutando di rompersi i maroni con directx, installazioni mica installazioni, memoria virtuale e compagnia bella...

    > Ho
    > un Athlon TB 1000 Mhz e un G4 a 400 Mhz

    Finalmente uno che conosce cio' di cui parla... vero carletto?

    > lavoro solo ed esclusivamente con Logic
    > Audio

    Questa pero' e' una questione di preferenze personali, non di oggettiva stabilita' o prestazione.

    > e una Motu2408 con convertitori
    > RME.....

    Complimenti per i convertitori.

    > se voglio lavorare adopero il
    > Mac... se voglio giocare adopero il PC....e'
    > l'unica cosa che sa fare in
    > sicurezza.........

    E' pura presunzione, cioe' presumi che sia cosi' perche' a te le cose vanno cosi'. Ti posso citare centinaia di casi opposti al tuo...
    Byez.

    non+autenticato
  • - Scritto da: S.L.
    > E' pura presunzione, cioe' presumi che sia
    > cosi' perche' a te le cose vanno cosi'. Ti
    > posso citare centinaia di casi opposti al
    > tuo...

    ... una cosa e' certa: ciascuno tesse le lodi del sistema che sa usare.
    Ergo, anche se io li so usare abbastanza entrambi e ritengo il MacOs molto piu' gestibile (in termini di tempo perso per mantenerlo efficiente e risolvere eventuali problemi) di qualsiasi Win, la questione e' irrisolvibile.

    Posseggo un Cube e devo dire che e' una gran macchina senza difetto alcuno: e' vero, il prezzo era forse sbagliato, ma il problema e' - secondo me - che in realta' tra iMac e PowerMac G4 non c'era proprio spazio per un altro modello.
    Il Cube e' stato realizzato per tamponare al meglio le manchevolezze disastrose di Motorola, che da piu' di un anno non incrementava la potenza dei propri processori. In quest'ottica, probabilmente, il Cube ha in realta' ottenuto i risultati sperati: senza, forse, Apple avrebbe perso in immagine e guadagni (in borsa) molto di piu' di quanto non sia avvenuto.

    Il case non si spacca per il calore (non ha nemmeno le fantomatiche "crepe", ma solo delle sottilissime righe dovute allo stampaggio) ed il problema dell'autospegnimento e' stato subito corretto da Apple (che ha fatto il solo sciagurato errore di non risolverlo PRIMA di iniziarne la commercializzazione ... ma anche Mercedes, con la Classe A, ha fatto un errore simile).

    In ogni caso dovreste provare ad averlo sulla vostra scrivania, prima di dire che il Cube e' una truffa (probabilmente chi ha affermato cio' e' lo stesso che ha scritto il titolo di copertina su "Il Mio Computer" al tempo del lancio dell'iMac ... anche quello, lo avevano definito "una truffa" Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: S.L.

    > Non e' vero che un mac "lo accendi la prima
    > volta e funziona bene per sempre"...

    Mi intrometto: la mia esperienza mi dice che e' piu facile perdere tempo nell'amministrazione/gestione di un PC che di un mac. E' un problema di immediatezza e di possibilita' di azione. C'e' un nutrito insieme di attivita' che puo' essere fatta in meno tempo e con piu' successo su un mac che su un PC. Alcuni esempi:
    - partizionamento dischi
    - installazione/aggiornamento sistemi operativi
    - installazione/aggiornamento/rimozione software
    - collegamento/riposizionamento dischi
    - collegamento/riposizionamento hardware (es.: schede video)
    - connessioni di rete via AppleTalk
    - testing e debugging di software (*)
    - controlli antivirus (!)
    - manutenzione e buon funzionamento del sistema operativo (!!)

    Con questo non voglio dire che la manutezione di un Mac sia esente da problemi, ma che per varie ragioni tecniche e no molti altri problemi tipici di un PC non si presentano.

    (*) la mia esperienza sono stati 12 mesi per sviluppare un prodotto: 6 di scrittura mac/pc, 6 di testing e debugging di cui 1 su mac e 6 su PC! Avete presente su quante configurazioni e' necessario testare un prodotto per PC per assicurare (si fa per dire) al committente che questo funzioni nella maggior parte dei casi una volta immesso sul mercato?
    non+autenticato
  • ...e continui a copiare dagli altri, per cui resti sempre un passo indietro.
    Principiante? HAHAHAHAHAHA
    Ma se ti sei preso del dilettante dal sottoscritto anche ieri.
    HAHAHAHAHAHAHA

    Con cosi' poca fantasia - se insisti - fra un po' non crederemo piu' neppure alla bufala che ti occupi di musica.
    E credimi - per come lo fai - e' gia' difficile convincersi adesso.

    HAHAHAHAHAHAHA

    Carlo S.
    non+autenticato
  • Se preferisci ti do' dello stronzo, tanto non ti cambia niente visto che te lo dice sempre anche tua madre...
    :)

    non+autenticato
  • Il cube e' stata una macchina eccezionale ma sempre fuori prezzo....Sostanzialmente un terminale di lusso...con problemi di rete, di telaio che schianta con l'escursione termica..etc etc.Era ovvio che fosse indirizzata a pochi, in grado di apprezzare piu' lo stato dell'arte che un uso piu' professionale.Detto questo. Mac rimane sempre un ottimo sistema hardware e software ( mac OS) facile da usare, non piu'di tanto costoso... e, per chi ci deve lavorare, stabile e AFFIDABILE..Non e' immune da bombe, ma non e' necessario scovare conflitti o aggiornare Bios, o peggio convincere un "registro" di cosa e' giusto o sbagliato...La macchina giusta per chi non ha tempo o voglia di smanettare su LINUX e non sopporta piu' le vigliaccate di Microsoft...
    non+autenticato
  • Il Cube è stato un fiasco, certo la apple ci ha provato ma gli utenti si sono stufati di cambiare Mac solo per il colore e la forma.
    Tu dici che è una macchina eccezionale, io l'ho sempre considerato una fregatura e il tempo mi ha dato ragione. Spero che questa lezione serve a produrre macchine di qualità invece di specchietti per le allodole.

    - Scritto da: u.d.s.
    > Il cube e' stata una macchina eccezionale ma
    > sempre fuori prezzo....Sostanzialmente un
    > terminale di lusso...con problemi di rete,
    > di telaio che schianta con l'escursione
    > termica..etc etc.Era ovvio che fosse
    > indirizzata a pochi, in grado di apprezzare
    > piu' lo stato dell'arte che un uso piu'
    > professionale.Detto questo. Mac rimane
    > sempre un ottimo sistema hardware e software
    > ( mac OS) facile da usare, non piu'di tanto
    > costoso... e, per chi ci deve lavorare,
    > stabile e AFFIDABILE..Non e' immune da
    > bombe, ma non e' necessario scovare
    > conflitti o aggiornare Bios, o peggio
    > convincere un "registro" di cosa e' giusto o
    > sbagliato...La macchina giusta per chi non
    > ha tempo o voglia di smanettare su LINUX e
    > non sopporta piu' le vigliaccate di
    > Microsoft...
    non+autenticato
  • - Scritto da: roby

    > l'ho sempre considerato una fregatura e il
    > tempo mi ha dato ragione.

    Il cubo non venduto -> il cubo una fregatura?

    No ne segue. A parte la superficialita' del giudizio, ci sono innumerevoli motivi per cui un prodotto potrebbe non riuscire a vendere.
    non+autenticato
  • - Scritto da: FDG
    > Il cubo non venduto -> il cubo una fregatura?

    In poche parole... SI

    > No ne segue. A parte la superficialita' del
    > giudizio, ci sono innumerevoli motivi per
    > cui un prodotto potrebbe non riuscire a
    > vendere.

    Cioe' che:
    1 - non e' piaciuto alla gente
    2 - scarsa volonta'/capacita' di vendita (NeXT)
    Direi che per il cubo vale la 1
    Se tu l'hai comprato e lo usi con piacere buon per te. Del resto Carlo S. va tutte le sere a travestiti, questo non significa che TUTTI vadano a trava.

    non+autenticato


  • - Scritto da: Stefano Lavori
    > Del resto Carlo S. va tutte le
    > sere a travestiti, questo non significa che
    > TUTTI vadano a trava.

    Cos'e'? Sei gelosa?

    Carlo S.
    PS: Ma quand'e' che la smetti di farti male con le tue mani???
    non+autenticato
  • AHAHAHAHAHAHHAHA! Ciao ciao.ù
    (ti saluto con l'altra mano...)
    :)))


    - Scritto da: Carlo S.
    >
    >
    > - Scritto da: Stefano Lavori
    > > Del resto Carlo S. va tutte le
    > > sere a travestiti, questo non significa
    > che
    > > TUTTI vadano a trava.
    >
    > Cos'e'? Sei gelosa?
    >
    > Carlo S.
    > PS: Ma quand'e' che la smetti di farti male
    > con le tue mani???
    non+autenticato
  • - Scritto da: Stefano Lavori

    > Cioe' che:
    > 1 - non e' piaciuto alla gente
    > 2 - scarsa volonta'/capacita' di vendita

    Cattivo posizionamento su lmercato?
    Scarsa visibilita?
    Mercato non ricettivo?
    Mercato stagnante?

    Come vedi, le cause dell'insuccesso di un prodotto sono tante e non riguardano solo le caratteristiche intrinseche del prodotto. Vuoi un esempio? Chi si ricorda delle Porche 924 e 928?

    > Se tu l'hai comprato e lo usi con piacere
    > buon per te.

    Ho gia' un G4 desktop. Il cubo mi sembrava interessante: occupava poco spazio, non faceva rumore (lavoro spesso la notte) ed era un G4. Ma non mi sono mai dato la pena di sostituire il mio computer.

    > Del resto Carlo S. va tutte le
    > sere a travestiti, questo non significa che
    > TUTTI vadano a trava.

    Che bei paragoni!
    non+autenticato
  • Emh gente vi siete dimenticati il vero motivo per cui é nato il cubo!
    Il cubo é nato da un patto tra la NASA ed Apple, é stato appositamente creato per essere inserito all'interno dei pannelli degli Shuttle (o come si scrive) e per comandare missili e armi a distanza, in fatti se qualcuno ricorda il Cubo non poteva essere venduti in stati a rischio di guerra perché appunto poteva comandare i missili!
    Poi apple visto che aveva sto giocatto li pronto ci ha fatto alla meglio una scatola e lo ha ventuto all'utenza con scarso successo, ma il vero scopo era quello di mettere dei Mac nelle basi della NASA!

    Ciao @ndrea
    non+autenticato
  • - Scritto da: @ndrea
    > ma il vero scopo era quello di
    > mettere dei Mac nelle basi della NASA!


    ... e tu da dove sbuchi?

    Sorride
    non+autenticato
  • Adesso capisco tutti 'sti casini negli ultimi tempi!!! Atterraggi da paura su marte, bracci snodati che si perdono nell'immensita'... altro che fattore umano! E che cribbio... ditelo prima, no?


    - Scritto da: @ndrea
    > Emh gente vi siete dimenticati il vero
    > motivo per cui é nato il cubo!
    > Il cubo é nato da un patto tra la NASA ed
    > Apple, é stato appositamente creato per
    > essere inserito all'interno dei pannelli
    > degli Shuttle (o come si scrive) e per
    > comandare missili e armi a distanza, in
    > fatti se qualcuno ricorda il Cubo non poteva
    > essere venduti in stati a rischio di guerra
    > perché appunto poteva comandare i missili!
    > Poi apple visto che aveva sto giocatto li
    > pronto ci ha fatto alla meglio una scatola e
    > lo ha ventuto all'utenza con scarso
    > successo, ma il vero scopo era quello di
    > mettere dei Mac nelle basi della NASA!
    >
    > Ciao @ndrea
    non+autenticato
  • - Scritto da: FDG
    > Cattivo posizionamento su lmercato?
    > Scarsa visibilita?
    > Mercato non ricettivo?
    > Mercato stagnante?

    Scuse... solo scuse. La verita' e' che costa troppo per quello che vale e la gente non e' cosi' cogliona come vorrebbe SJ che, ti ricordo, ai tempi di NeXT si mise "alle dipendenze" di un personaggio di fronte al quale anche Andreotti fa la figura dello scolaretto... ti dice niente il nome Ross Perot???

    > Come vedi, le cause dell'insuccesso di un
    > prodotto sono tante e non riguardano solo le
    > caratteristiche intrinseche del prodotto.

    Questo lo potrebbe dire un ex-amighista. Non di certo un utente mac.

    > Vuoi un esempio? Chi si ricorda delle Porche
    > 924 e 928?

    E GRAZIE A STOC---O!!! ERANO DELLE AUTO DI M---A!
    Vaglielo dire a mio zio che ne pensa della 924 con la quale batte' il primato della permanenza nel box del meccanico!

    > Ho gia' un G4 desktop. Il cubo mi sembrava
    > interessante: occupava poco spazio, non
    > faceva rumore (lavoro spesso la notte) ed
    > era un G4. Ma non mi sono mai dato la pena
    > di sostituire il mio computer.

    Ed hai fatto bene perche' avresti sbagliato.

    > > Del resto Carlo S. va tutte le
    > > sere a travestiti, questo non significa
    > che
    > > TUTTI vadano a trava.
    >
    > Che bei paragoni!

    Mah, veramente e' un fatto oggettivo...

    non+autenticato