Oggi il lancio di Windows Media Player 7

Microsoft in queste ore sta distribuendo la versione definitiva della sua risposta a RealNetworks, leader del mercato dei software multimediali per il mondo on e off line

Web - Da mesi in circolazione sotto forma di beta, in queste ore Microsoft sta lanciando Windows Media Player 7 in versione definitiva. Un lancio orchestrato per cercare di scuotere dal suo trono la leader del settore, Real, il cui RealPlayer, grazie anche ad innumerevoli accordi con i big della rete, è ormai pressocchè uno standard.

Windows Media Player 7 aggiunge alle versioni precedenti un supporto più ampio dei formati audio, compreso l'mp3, e consente di tradurre qualsiasi brano in qualsiasi formato in formati da inserire su CD tradizionale occupandosi anche del "CD-burning", ovvero della riproduzione vera e propria.

Per lanciarlo, Microsoft ha stretto un accordo con EMI, il colosso della musica, che proprio in questi giorni sta presentando sulla rete 100 album e 40 singoli della propria "scuderia" di musicisti. Musica per il cui ascolto è "consigliato" il player Microsoft.
TAG: sw