Webmasterpoint .org/ Le web-professioni (5)

Quinta puntata dell'approfondimento su alcune professioni legate alla net-economy, allo sviluppo Web, alla creazione di contenuti interattivi

Roma - CHANGE MANAGER

E' l'uomo del cambiamento, della rivoluzione high tech aziendale. A lui viene affidato il compito di analizzare e monitorare costantemente l'organizzazione di un'azienda e quando occorre intervenire per migliorarla, utilizzando quelle nuove tecnologie informatiche che ritiene possano portare importanti incrementi all'attività produttiva.

Il Change Manager deve possedere ottime conoscenze riguardo la struttura e i meccanismi delle imprese tradizionali, su cui deve saper intervenire se necessario, ma deve anche costantemente aggiornarsi sui nuovi prodotti e sui processi organizzativi che vengono sviluppati.

La creazione di un sito web aziendale, l'adozione dell'e-commerce, l'implementazione di reti di comunicazione interne ed esterne sono solo alcuni degli aspetti di cui si deve occupare, sviluppandoli spesso ex-novo e coordinandoli armoniosamente con la tradizionale struttura produttiva.

E' richiesta una preparazione di tipo economico, quasi obbligatoria una laurea in economia e commercio, meglio con una specializzazione in gestione delle risorse o organizzazione aziendale. Accanto alla formazione tradizionale, vi deve essere una ottima conoscenza delle dinamiche della cosiddetta new economy senza disdegnare una certa preparazione tecnica, molte volte frutto di esperienze sul campo.

Il Change Manager è il nuovo manager delle gestione delle risorse aziendali, per tutte quelle aziende che vogliono crearsi all'interno una sezione ad hoc per seguire gli sviluppi e le possibili applicazioni nel proprio ambito settoriale delle nuove tecnologie.

WEB TRAINER

Il learning online sarà uno dei servizi probabilmente più richiesti nei prossimi anni, e già importanti società stanno studiando quali tecniche e strumenti adottare per organizzare corsi online.

Il Web Trainer è il responsabile del corso, colui che si incarica di preparare il piano didattico e i contenuti che verranno affrontati in un determinato corso. Chiaramente, ogni web trainer è specializzato solo in alcune particolari materie e segue solo particolari corsi attinenti alle sue conoscenze. Rispetto ad un insegnante tradizionale, deve essere in grado di sfruttare al meglio strumenti quali chat, forum, e-mail, mezzi di interazione con i propri allievi.

La preparazione richiesta varia a seconda della tipologia di corso richiesto, ma, sicuramente apprezzate sono esperienze didattiche tradizionali sulle materie trattate.
CHAT-JAY

E' una delle professioni meno conosciute ma nello stesso tempo indispensabile per i grandi portali di intrattenimento: se si calcola che gli utenti internet trascorrono il 40% della loro navigazione su un sito a dialogare in chat e forum, si comprende la necessità dei grandi siti commerciali di avere chat sempre animate e con sempre numerosi utenti collegati.

Questi compiti sono assegnati al Chatjay, un vero e proprio animatore online, che deve essere in grado di proporre sempre nuove discussioni e saper coinvolgere nella "chattata" il maggior numero di persone possibile, con un'attenzione particolare a che le discussioni non scadano nelle volgarità.

I Chatjay sono di solito, inizialmente, dei semplici utenti appassionati, che diventano pian piano, anche senza volerlo, dei punti di riferimento per la chat di un sito web, quasi dei "simboli", e vengono, per questo motivo, assunti a tempo pieno del management che gestisce il portale.

a cura di Webmasterpoint.org
TAG: mercato