Visa, Sun e Cisco varano l'u-commerce

I due colossi della tecnologia sosterranno a livello di computing e di routing la gestione di una massa di transazioni impressionante che avverrà con qualsiasi device elettronico

Web - Lo chiamano "Universal Commerce" ma l'u-commerce sarà disponibile, almeno per il momento, soltanto negli Stati Uniti. Limitato, dunque, ma abbastanza impressionante. Si tratta di una nuova piattaforma di commercio elettronico sviluppata da Visa e sostenuta dalla tecnologia di due ipercolossi dell'hi-tech, Cisco e Sun Microsystems.

Visa DirectExchange è una piattaforma che sarà in grado di gestire tutte le carte Visa emesse e circolanti negli Stati Uniti nonché tutti i pagamenti elettronici condotti con qualsiasi mezzo dentro e fuori dalla rete delle reti, tutte le smart card compatibili e via dicendo.

La "flessibilità" tecnologica del sistemone sarà data, ha detto Visa, dai supporti degli elaboratori di Sun e dalla tecnologia di routing di Cisco. "In futuro - dicono alla Visa - i sistemi di pagamento saranno flessibili quanto necessario. Potranno essere utilizzati con i cellulari, con i palmari o con qualsiasi altro genere di device".