In Islanda un popolo di connessi

Sotto i 55 anni accede alla rete l'80 per cento della popolazione e nella fascia tra i 16 e i 24 sono pochissimi quelli che non fanno uso di internet

Web - Quasi tre quarti di tutti i residenti adulti dell'Islanda dispongono di un accesso ad internet. Questo il dato di maggiore interesse dell'ultimo studio della Gallup sulla penetrazione della rete nell'isola.

Stando all'azienda di rilevazione, il 15 per cento di coloro che hanno un accesso lo usa estremamente di rado. E la maggiore penetrazione della rete negli ultimi sei mesi sarebbe da attribuire alla diffusione delle prime freenet nel paese. Lo scorso dicembre, mentre nascevano i primi servizi di accesso quasi gratuito, l'accesso tra gli adulti era "fermo" al 49 per cento contro il 60 per cento registrato in questi giorni.

Nel dettaglio, pare che l'80 per cento degli adulti sotto i 55 anni disponga dell'accesso, una percentuale che scende ad un terzo per chi ha superato quell'etÓ. Quasi tutti coloro che si trovano nella fascia di etÓ tra i 16 e i 24 anni, invece, utilizzano, secondo Gallup, un accesso ad internet.
Ultimo dato di interesse risiede nel fatto che il 35,2 per cento degli islandesi ha effettuato almeno una volta un acquisto in rete.
TAG: mondo