CDNow acquisito (e salvato) da Bertelsmann

Il più grande dei negozi online dedicati a CD e derivati si trovava in brutte acque fino a quando, nelle scorse ore, è arrivato in una busta d'oro un assegno da 117 milioni di dollari

Web - Entro questo autunno CDNow avrà formalmente lo status di azienda facente parte del colosso delle comunicazioni mondiali Bertelsmann, che nelle scorse ore ha annunciato l'acquisto del negozio online per 117 milioni di dollari.

In attesa del completamento dell'operazione di acquisizione, Bertlesmann verserà 42 milioni di dollari nelle casse di CDNow per azzerare i debiti e iniziare un primo rilancio dell'attività. Il maggiore dei negozi online dedicati a CD e derivati, infatti, da qualche mese non se la passava nel migliore dei modi.

Da quanto si apprende, i progetti di Bertelsmann per il nuovo acquisto sono sostanziosi. Si prevede infatti che diventerà il trampolino di lancio per tutte le attività commerciali musicali del gruppo sulla rete delle reti.
TAG: mercato