AMD arriverà prima sui 64 bit

Sledgehammer, il primo chip a 64 bit di AMD, sembra già pronto per sgusciare fuori dall'uovo e fare capolino sul mercato verso gli inizi del prossimo mese. Ancora una volta, Intel arriverà seconda

Sunnyvale (USA) - Sembra proprio che Intel quest'anno sia destinata ad arrivare dietro ad una AMD sempre più scatenata. Secondo The Register il "piccolo" gigante di Sunnyvale sarebbe infatti in procinto di rilasciare Sledgehammer, il suo chip a 64 bit nato per fare concorrenza ad Intel sui mercati di nicchia.

Ma se AMD sembra pronta a sparare la sua cartuccia a 64 bit per i primi di agosto, Intel appare ancora impantanata a risolvere qualche problemuccio con il suo Itanium, di cui ha recentemente annunciato il ritardo.

Ad Intel bisogna dare atto che il suo chip presenta un'architettura ben più rivoluzionaria di quella progettata da AMD per il suo Sledgehammer, tuttavia questo potrebbe anche rivelarsi un'ulteriore palla al piede per il colosso californiano. Se infatti il chip di AMD riesce a mantenere una compatibilità pressoché totale con l'attuale software a 32 bit, Itanium richiederà una totale riscrittura del codice di applicativi e sistemi operativi. Sebbene Linux, e fra breve anche Windows 2000, supporti la nuova architettura IA-64 di Intel, nessuno conosce ancora con precisione i tempi di reazione del mercato, e la scelta moderata di AMD potrebbe risultare vincente.
A tal proposito, The Register riporta alcune voci riguardanti una sorta di "piano B" di Intel che le permetterebbe, nel caso Itanium facesse flop, di passare ad una soluzione meno drastica di quella attuale: questo almeno fino a che il mercato non si dimostrerà maturo per il vero salto.
Che stress! Adesso si capisce perché le vendite di romanzi gialli siano in netto calo...

Per concludere in bellezza, su Internet stanno già circolando test che dimostrano come sia possibile portare un Duron 600 a 900 MHz senza ricorrere a particolari soluzioni di surgelamento del chip. Ora si capisce perché AMD ha fatto di tutto per rendere il suo ultimo chip a prova di overclock!