InternetZero, problemi di flat?

Un lettore segnala le proprie difficoltà di connessione e l'azienda che ha introdotto la flat di InternetZero risponde per spiegare qual è la situazione del servizio

Web - Dopo aver letto sul sito di Punto-Informatico la recensione sull'offerta InternetZero e averne visitato il sito, mi sono deciso a sottoscrivere un abbonamento per un totale di 4 ricariche da 38h ciascuna da consumare in un anno.

Sul sito era garantito l'invio dell'account nelle 48h ed effettivamente ciò è accaduto. Quando però apro il file pervenutomi (ATTENZIONE: il file si chiama lisco-fabio-massimo.doc, cioè il mio cognome-nome) già ecco la prima sorpresa; fra i dati riportati, alla voce cognome c'è scritto "loschi".

Posso capire che chi l'ha scritto non è riuscito a leggere il mio cognome, ma allora perché nel nome del file è riportato correttamente? Poco importante comunque; configuro al volo l'account (un'operazione in cui non ho problemi) e mi connetto. I numeri verdi riportati nel file sono 3.
Primo numero: sempre occupato.
Secondo numero: libero (evvai!), il modem si connette, ma dopo 10 secondi di funzionamento regolare, il download si blocca e la linea cade sistematicamente.
Terzo numero: si connette ma il modem non riceve dati e dopo un po ' la linea cade.
Allora, dubbioso che possa essere mio il problema, provo ad effettuare una connessione ad uno a caso dei miei account usati fino ad oggi e noto che tutto va alla perfezione. Riprovo con un altro, nessun problema. A questo punto cerco il numero verde del centro assistenza della ditta che offre il servizio e chiamo: quando mi risponde l'operatore gli accenno il problema del cognome sbagliato, al che l'operatore, sicuro del fatto suo, mi dice che evidentemente la mia scrittura era poco leggibile, ma quando gli faccio notare che il cognome riportato nel nome del file inviatomi era corretto dopo un paio di secondi di silenzio liquida tutto con uno scocciato "vabbé".

Passo avanti; lo informo delle mie difficoltà a connettermi; senza neanche finire di parlare sentenzia: "problemi di linea". Io gli faccio però notare che ho 5 connessioni, tutte perfettamente funzionanti, ma per lui "non c'entra niente" (perché non c'entri però non s'è capito) e anzi, gridando, mi dice che se voglio risolvere i problemi non devo dire cose non vere. A quel punto visto che avevo capito che da questa persona era inutile aspettarsi qualsiasi aiuto ho chiuso e dopo vari, inutili tentativi di connettermi ai 3 numeri verdi ho lasciato perdere.

Per una questione di linea la velocità a cui mi connetto da casa mia è sempre stata, da anni, di poco più di 2k, ma mai inferiore a questo valore, e sarebbe estremamente riduttivo attribuire la colpa a questo elemento visto che, a parte la ovvia lentezza, a detta velocità mi sono SEMPRE connesso con TUTTI i provider a cui sono registrato e la linea non è caduta MAI. Anzi in un paio di casi mi sono trovato, per motivi di lavoro, addirittura a dover fare un'assistenza remota da casa a due clienti e non ho avuto problemi di sorta. Inoltre il modem quando si connette ai vari numeri verdi effettua e conclude sempre l'handshake e uno dei 2 numeri a cui mi sono connesso per qualche secondo funziona perfettamente.

Adesso, a parte l'arroganza e la presunzione di un operatore che evidentemente non sa neppure cosa voglia dire "customer care", a me quello che interessa è sapere cosa fare per non sprecare inutilmente i miei soldi investiti in un servizio a cui non ho ancora avuto accesso per motivi che onestamente non mi sono chiari. Soprattutto mi auguro che chi legga queste righe tragga le dovute conclusioni.

Fabio Lisco

-La risposta di InternetZero in seconda pagina-