LinuxNews/ Borland Interbase 6.0 rilasciato open source

Seguendo la scia di altre grandi software house anche la Inprise/Borland rende disponibile il codice di Interbase per Linux, Windows e Solaris

Mai come in questo periodo tante societÓ dai nomi altisonanti hanno rilasciato i loro gioielli con licenze compatibili con la definizione Open Source. A questa folta schiera si Ŕ aggiunta la Inprise/Borland che il 25 Luglio ha annunciato la disponibilitÓ del sorgente di Interbase 6.0, il suo RDMS (sistema per la gestione dei database relazionale) multipiattaforma per l'SQL. Ovviamente sono disponibili anche i binari del prodotto per piattaforme Windows, Linux e Solaris, che possono essere scaricati senza alcun costo.
La nuova versione 6.0 della Inprise/Borland introduce miglioramenti nelle performance, un 'replication engine' e un pi¨ alto livello di aderenza agli standard SQL92.
Il codice e i sorgenti possono essere scaricati all'indirizzo http://www.inprise.com/interbase.
Interbase 6.0 Ŕ stato rilasciato, per tutte le piattaforme, sotto una variante della Mozilla Public Licenze (MPL) v.1.1: sostanzialmente Ŕ stata sostiuita la parola Mozilla con InterBase. Questa licenza permette agli sviluppatori di modificare il codice e sviluppare applicazioni senza l'obbligo di rilasciarle con codice sorgente open source.

A cura di Noze S.r.l.
2 Commenti alla Notizia LinuxNews/ Borland Interbase 6.0 rilasciato open source
Ordina