Caltanet: ecco come copio Punto Informatico

Alla lettera di protesta del quotidiano informatico, il portale di Caltagirone risponde con chiarezza: quei testi possono essere riprodotti senza indicazione della fonte, anche senza autorizzazione. Arriva Copianet! Colpa del caldo?

Caltanet: ecco come copio Punto InformaticoRoma - Caltanet, impresa del Gruppo Caltagirone, copia Punto Informatico e afferma di poterlo fare perché i materiali che per mesi ha copiato e ripubblicato senza autorizzazione sul portale Caltanet.it sono recensioni, a suo insindacabile giudizio: "prive del carattere di originalità e creatività, rappresentando soltanto una mera descrizione tecnica dei prodotti illustrati".

Secondo Caltanet, dunque, si può prelevare materiale da una testata giornalistica senza chiederne conto a nessuno. Una posizione che suona come un avvertimento, quindi, diretto a tutti gli editori di contenuti che possano in qualche modo risultare utili agli interessi del portalone. Caltanet, se davvero basa su questo principio la propria "attività", potrebbe decidere di trasformare il proprio "portale fotocopia" in una fotocopia di fatto, contenente recensioni o, perché no?, manualistica di ogni genere, prelevata da qualsiasi editore, sito web e via dicendo. L'autorizzazione è un optional di cui Caltanet non sembra sentire alcun bisogno. Qualsiasi dubbio sulle modalità di "riempimento" delle pagine web di Caltanet è, a questo punto, del tutto legittimo.

Nella raccomandata con cui Caltanet ha risposto alle proteste di Punto Informatico, il portale del Gruppo Caltagirone si arroga persino il diritto di affermare che "l'attività da noi svolta non può indurre a confusione i potenziali fruitori". E questo nonostante quei materiali siano stati brutalmente prelevati e incollati sulle pagine di Caltanet senza autorizzazione e senza alcuna citazione della fonte: Caltanet li ha spacciati per propri.
Il materiale copiato da Caltanet finora individuato appartiene alla rubrica Download di Punto Informatico. Una rubrica che ogni settimana viene arricchita dalle recensioni di Luca Schiavoni, e che per mesi ha evidentemente arricchito anche Caltanet.it. Anzi, continua a farlo, visto che Caltanet si è ben guardata dal rimuovere dal proprio sito la totalità di quelle decine di articoli copiati che gli sono stati segnalati da Punto Informatico.

Decisamente curioso, nella vicenda, che lo stesso Caltanet definisca Punto Informatico un sito da cinque stelle, anzi cinque "pallini", nel quale: "Spesso sono presenti delle raccolte tematiche di software recensiti in maniera particolareggiata". Dimenticandosi di dire che quelle raccolte sono state copiate illecitamente per mesi proprio da Caltanet dal sito cui attribuisce i suoi cinque importantissimi pallini.

Parte la caccia aperta per curiosi e webmaster che tengono al proprio lavoro: quanti e quali sono esattamente i pezzi pubblicati da Caltanet e presi con "copia e incolla" da Punto Informatico o da altri siti web senza alcuna autorizzazione? Quanti quelli rimossi dietro segnalazione e quanti quelli che sono ancora disponibili online? Quale tipo di denuncia farà partire Punto Informatico? Nei prossimi giorni le risposte a questi angoscianti interrogativi ;). Ecco, intanto, il commento dell'autore degli articoli illecitamente sottratti dal portale del Gruppo Caltagirone.
TAG: italia
144 Commenti alla Notizia Caltanet: ecco come copio Punto Informatico
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | Successiva
(pagina 1/12 - 56 discussioni)