Dal 2001 le Ford montano Eudora

Accordo con Qualcomm: nasce Wingcast. La casa di Detroit si appresta ad arrivare prima di tutti gli altri produttori d'auto al traguardo dell'auto intelligente e iperconnessa

Deaborn (USA) - Anche il sogno di un'auto sempre più confortevole sembra dover fare i conti con le nuove tecnologie wireless. E ' stata infatti diffusa la notizia secondo cui Ford, gigante n. 2 delle automobili, e Qualcomm, azienda specializzata in prodotti wireless nonché mamma di Eudora, il programmone email, starebbero per unire le proprie forze per portare internet e informazione personalizzata nelle autovetture.

Il nome del nuovo prodotto sarà WingCast e dai pochi dettagli che si apprendono verrà realizzato da una nuova società che vede la figura di Harel Kodesh, manager Microsoft, nei panni di Presidente e CEO. Secondo le previsioni, già dalla fine del 2001 le autovetture Ford verranno equipaggiate con WingCast. Nel 2003 dovranno essere in circolazione almeno tre milioni di veicoli "connessi".

Tra i servizi previsti per WingCast si trovano, ovviamente, il telefono e l'accesso alla rete ma anche intrattenimento e supporto alla guida.
TAG: mondo