Parla, Office ti ascolta

Una delle funzionalità più interessanti di Office 10 sarà il riconoscimento vocale, una tecnologia che Microsoft sembra considerare ormai abbastanza matura per essere portata su tutti i desktop

Redmond (USA) - Come anticipato la scorsa settimana, Microsoft ha ufficializzato il rilascio della prima beta version di Office 10, la cui uscita è prevista per il 2001.

Fra le nuove funzionalità descritte da Microsoft forse la più "rivoluzionaria" è quella che aggiunge a tutti gli applicativi il riconoscimento vocale, una tecnologia che evidentemente Microsoft ritiene ormai abbastanza matura per essere proposta ad un vasto pubblico come quello di Office.

Le capacità vocali di Office 10 consentiranno agli utenti di dettare testi e navigare fra i menù per mezzo di comandi vocali, una funzionalità che con tutta probabilità Microsoft estenderà anche a Whistler, la futura versione di Windows 2000.
A dispetto di quanto riportato la scorsa settimana, Office 10 non sarà Office.NET, anche se ne anticiperà molte delle funzionalità: la suite che sposerà appieno il nuovo NET-trend di Microsoft uscirà verso la fine del 2002 se non addirittura più tardi.
TAG: microsoft