Logitech: il mio vibra tutto

L'azienda ha fatto partire una campagna di stampa per presentare il suo nuovo mouse iFeel, capace di rispondere alle sollecitazioni del mondo esterno. Per far provare alla mano nuove emozioni

Web - Navigare su un sito, passare casualmente con il puntatore su un determinato punto dello schermo, o all'interno di un gioco interattivo, e scoprire che il proprio mouse si muove tutto, vibra, si eccita. Questa l'idea, non originalissima ma interessante, su cui Logitech sembra puntare, al punto da aver occupato spazi su tutti i media americani annunciando per il mese prossimo il suo nuovo iFeel MouseMan.

Il mouse dotato di feedback trasmetterà sensazioni di movimento alla mano che lo muoverà e costerà tra i 40 e i 60 dollari a seconda della versione scelta dall'utente. Una versione "base", infatti, metterà a disposizione tre pulsanti e un design "tradizionale". Un'altra versione, più costosa, avrà un quarto pulsante programmabile e un design più "innovativo".

Esplicito il manager di prodotto Jan Edbrooke secondo cui "fino ad oggi i mouse sono stati utilizzati per dare degli input, come cliccare o scrollare. Ora si va oltre, il mouse offrirà sensazioni tattili".

A quanto pare, sulla scorta di tecnologie simili già sviluppate per il mondo videoludico, un motore interno al mouse, collegato ad un device vibrante, verrà attivato ogni volta che il puntatore passerà su un certo comando multimediale e si disattiverà non appena il mouse arriva "in zona neutra"... L'utente potrà naturalmente decidere di disattivare le vibrazioni.
TAG: hw